Home > Informatica > Avast: scoperte app truffa per iOS e Android che si diffondono tramite TikTok

Avast: scoperte app truffa per iOS e Android che si diffondono tramite TikTok

scritto da: Elygiuliano | segnala un abuso

Avast: scoperte app truffa per iOS e Android che si diffondono tramite TikTok

Scaricate più di 2.400.000 volte, queste app insidiavano prevalentemente i bambini e i pre adolescenti


I ricercatori di Avast, leader globale nei prodotti per la sicurezza digitale e la privacy, hanno scoperto 7 applicazioni truffa che, camuffate da app di intrattenimento come giochi, sfondi o download di musica, nascondevano pubblicità indesiderata o addebiti fraudolenti sul conto dell’ignaro utente. È particolarmente preoccupante il fatto che le queste app venissero promosse tramite profili dedicati su TikTok e Instagram, piattaforme di social media popolari tra un target molto giovane di bambini e pre adolescenti, che potrebbero non riconoscere alcuni campanelli di allarme che riguardano le app truffa e quindi cadere più facilmente in inganno.

Complessivamente, le app sono state scaricate più di 2.400.000 volte e hanno fruttato ai truffatori più di 500.000 dollari.

Alcune delle app sono HiddenAds, un tipo di trojan segnalato da Avast questa estate che si traveste da applicazione sicura e utile e che invece monopolizza lo smartphone con annunci continui e indesiderati. Queste app sono particolarmente insidiose perché riescono a nascondere la propria icona sul dispositivo, rendendo difficile per gli utenti identificare l’origine degli annunci.

Come proteggersi da questo tipo di truffa

 

Leggi attentamente le recensioni: le app di adware possono essere difficili da riconoscere, poiché sono spesso camuffate da app di intrattenimento che propongono ad esempio giochi e suonerie. I segni che un'app potrebbe essere una truffa includono valutazioni basse e recensioni negative. Anche il caso contrario, ovvero di poche recensioni ma dal tono troppo entusiastico, deve insospettire l’utente.

La questione dei prezzi: gli utenti dovrebbero valutare ciò per cui stanno pagando e se il prezzo di un'app ha senso considerando ciò che offre. Molte di queste applicazioni fraudolente infatti offrono funzionalità di base o non realistiche a prezzi troppo elevati, posto che giochi e funzionalità come queste sono spesso offerte gratuitamente da altri sviluppatori.

Controlla le autorizzazioni: prima di scaricare le app, gli utenti dovrebbero verificare le autorizzazioni richieste e valutare se hanno senso per il corretto funzionamento dell'app stessa. Ad esempio, l'app di sfondi per Android ThemeZone - Shawky App richiede l'accesso alla memoria esterna del dispositivo, che può includere foto, video e file, a seconda di come viene utilizzata la memoria. Si tratta di una autorizzazione eccessiva, che di solito non viene richiesta da una app di sfondi.

Gli esperti di Avast ricordano infine che è importante che i genitori parlino ai propri figli delle app e di cosa verificare prima di scaricarle, oppure che stabiliscano come regola per i bambini di chiedere smpre il permesso prima di consentire loro di scaricare un'app, per evitare di incappare in situazioni spiacevoli.

 


Fonte notizia: https://blog.futuretime.eu/2020/09/avast-scoperte-app-truffa-per-ios-e-android-che-si-diffondono-tramite-tiktok/


Avast | HiddenAds | TikTok |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Avast rafforza la difesa contro gli attacchi ransomware nella sua linea di prodotti


Future Time e Avast insieme per un nuovo approccio alla cybersecurity sul mercato italiano


Avast presenta BreachGuard, il nuovo software per la difesa della privacy online


Avast scopre 47 app malevole su Google Play Store, scaricate per un totale di 15 milioni di volte


Impennata di cyberattacchi su dispositivi Android


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ottobre, mese della sicurezza informatica: da Avast 3 semplici consigli per proteggere la tua casa

Ottobre, mese della sicurezza informatica:  da Avast 3 semplici consigli per proteggere la tua casa
Usa questi semplici passaggi per creare un ambiente domestico digitale più sicuro Ottobre è il mese della sensibilizzazione alla sicurezza informatica e quest’anno, con la pandemia di Covid-19 che sposta sempre più le nostre attività online, è particolarmente importante essere consapevoli di quanto siamo realmente protetti e dove potremmo migliorare.Negli Stati Uniti, la National Cyber ​​Security Alliance (NCSA) celebra il National Cybersecurity Month con la (continua)

Quando non accettare i cookie su un sito web

Quando non accettare i cookie su un sito web
Evitare i “cookie dannosi” e proteggere la propria privacy con l’aiuto di alcuni suggerimenti utili Quasi tutti i siti web visitati chiedono di accettare i cookie e la maggior parte degli internauti non pone la dovuta attenzione selezionando semplicemente “sì” per poter eliminare il fastidio del pop-up. Ma in realtà cosa si accetta? Cos’è veramente un cookie?Questi piccoli file di testo sono stati utilizzati per la prima volta nei browser nel 1994 e presto sono diventati onnipresenti. Il p (continua)

Instagram accusata di spiare gli utenti

Instagram accusata di spiare gli utenti
Qualche giorno fa, gli avvocati dell’utente di Instagram Brittany Conditi hanno intentato una causa a San Francisco contro Facebook, la casa madre della piattaforma social, per presunte attività di spionaggio degli utenti di Instagram tese a migliorare le ricerche di mercato L’accusa deriva in gran parte dal rilascio di iOS 14, che ha aggiunto funzionalità ai prodotti Apple che avvisano gli utenti quando le fotocamere o i microfoni dei loro dispositivi vengono utilizzati dalle app. Notando che il segnale verde indicante l’utilizzo della fotocamera era acceso senza la sua autorizzazione, Conditi e il suo team hanno concluso che l’app stava raccogliendo “preziose (continua)

Avast supporta Shadowserver con una donazione di 500.000 dollari

Avast supporta Shadowserver con una donazione di 500.000 dollari
Shadowserver collabora con numerosi governi nazionali, fornitori di rete, imprese, Istituzioni e forze dell'ordine, come FBI, Interpol ed Europol, fornendo accesso a dati critici inestimabili e aiutando a porre rimedio alle minacce alla sicurezza informatica a livello globale Avast, leader globale nei prodotti per la sicurezza digitale e la privacy, ha donato 500.000 dollari alla The Shadowserver Foundation, un'organizzazione di sicurezza senza scopo di lucro che lavora dietro le quinte per rendere Internet più sicuro per tutti.Per più di un decennio, Avast ha collaborato con Shadowserver condividendo con la fondazione informazioni sulle minacce. La partnership si basa (continua)

Accesso wireless 5G su linea fissa: un grande cambiamento per la connessione Internet domestica

Accesso wireless 5G su linea fissa: un grande cambiamento per la connessione Internet domestica
Con il 5G FWA, che consente una maggiore larghezza di banda e una bassa latenza, Internet ad alta velocità può essere più accessibile sia nelle città che nelle aree rurali Il wireless fisso (FWA) è un’alternativa ai router di linea fissa e, in un mondo 5G, funge da router 5G per consentire l’accesso a Internet. In termini tecnici, 5G FWA è un mezzo di accesso alla rete che utilizza New Radio (NR) nella lunghezza d’onda millimetrica, fornendo servizi a banda larga ad alta velocità paragonabili o addirittura migliori delle attuali connessioni DSL, via cavo o in (continua)