Home > Musica > RICCARDO INGE ritorna al futuro con la sua DELOREAN, il nuovo singolo fuori il 12 febbraio

RICCARDO INGE ritorna al futuro con la sua DELOREAN, il nuovo singolo fuori il 12 febbraio

scritto da: Cirene | segnala un abuso

RICCARDO INGE ritorna al futuro con la sua DELOREAN, il nuovo singolo fuori il 12 febbraio

Il 12 febbraio Riccardo Inge ci porta a spasso nel tempo con DeLorean, il nuovo singolo ispirato alla celebre saga degli Anni Ottanta di Ritorno al futuro.


Il 12 febbraio Riccardo Inge ci porta a spasso nel tempo con DeLorean, il nuovo singolo ispirato alla celebre saga degli Anni Ottanta di Ritorno al futuro.

Dalla riflessione sui paradossi temporali e dalle fantasie sui viaggi tra le varie epoche, nasce un brano meno pop e più energico, che ha come protagoniste chitarre dalla pasta molto rock.

 

Il concetto di realtà parallele, del 'cosa sarebbe successo se' o della possibilità di poter modificare alcune scelte fatte in passato mi ha sempre accompagnato durante la mia vita

 – racconta lo stesso Riccardo Inge – 

In diverse canzoni che ho scritto c'è già questa traccia, ma mai discussa in maniera così chiara e forte come in questo brano. A chi non piacerebbe avere una macchina del tempo (anzi, una DeLorean) nel proprio cassetto da usare a proprio piacimento?Il più grande rischio, però, è che la paura di aver sbagliato o il pensiero di voler modificare il passato ci faccia rimpiangere qualcosa che non può cambiare, mentre ci perdiamo il nostro presente. Quante volte abbiamo fatto questo errore e quante altre lo rifaremo?

 

BIOGRAFIA

Riccardo Inge è un ingegnere. Forse un cantautore. Forse entrambi. Nel corso degli anni suona ovunque, dalle spiagge siciliane ai teatri milanesi, passando per i club di tutta Italia. Partecipa ai principali concorsi e contest nazionali, arrivando tra i finalisti del MEI Superstage 2017 e del 1MNext per suonare al Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma. Il gennaio 2017 vede la pubblicazione dell'EP Giorno di festa, in contemporanea con il primo singolo Cosa resterà di noi, uscito in anteprima su corriere.it. La canzone e il video sono stati realizzati con la collaborazione di Cranio Randagio, giovane rapper purtroppo scomparso prematuramente nel 2016. Il video è stato il primo ad essere girato sulla diga del Vajont e, per questo motivo, è stato anche presentato negli studi di RAI Italia per la trasmissione Community. Dall’EP sono stati estratti due ulteriori singoli con relativi video (Fino a domani Tasche) entrambi disponibili, così come l’intero EP, sulle principali piattaforme social e digital store. Collabora a diversi progetti che lo portano a condividere il palco con tanti artisti della musica italiana, tra i quali – e solo per citarne alcuni – Alex Britti, Anna Tatangelo, Ivana Spagna e Annalisa. Inoltre, inizia a fare beneficenza tramite la sua musica, diventando partecipante fisso di Officine Buone, un’associazione che promuove la musica negli ospedali con il format del talent, dove i giudici sono i pazienti stessi. Partecipa a tutti gli eventi del Rockin'1000, suonando e cantando in contemporanea con altri 999 musicisti provenienti da tutto il mondo e, grazie a questo, ha la possibilità di esibirsi davanti ad oltre 15.000 persone allo Stadio di Cesena e al Franchi di Firenze, sotto la direzione del maestro Peppe Vessicchio. Nella primavera del 2018 esce il singolo In Equilibrio, presentato in anteprima su Radio LatteMiele grazie a Canto Italiano. Il video racconta la difficoltà nel trovare un equilibrio nella propria vita e tale difficoltà viene rappresentata proprio nel luogo dove l’equilibrio viene meno: in cielo. Riccardo decide di entrare in studio a dicembre 2018 per registrare le sue nuove canzoni, che verranno presentate e pubblicate nel corso del 2019. Il 18 ottobre 2019 esce il singolo Metropolitana al quale segue Abbiamo preso l’Influencer, disponibile dal 29 novembre 2019, e presentato l’8 dicembre dal vivo sul palco dell’Auditorium di Radio Italia. Febbraio 2020 vede l’uscita del singolo Due ragazzi Due ragazze proprio in contemporanea con l’inizio dell’emergenza da COVID-19. Riccardo decide di partecipare a diverse iniziative di beneficenza e raccolte fondi (#stayON, #iosuonodacasa, ecc.) attraverso il suo #Ingeincasa Tour, con live streaming settimanali insieme vari ospiti ogni volta da una stanza diversa della sua casa. Dopo questo viaggio escono i nuovi singoli Fulmicotone Mose, i quali anticipano l'album che Riccardo pubblicherà nel 2021 sotto etichetta LaPOP.

musica | nuova uscita | singolo | pop |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

31° Sanremo Rock: terza tappa di selezioni live per le band della Lombradia


RICCARDO MAFFONI: “SETTE GRANDI” è il secondo singolo estratto dall’album “Faccia”


Riccardo Inge, fuori il 20 novembre ''Mose'' il nuovo singolo del cantautore ingegnere.


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Riccardo Benci, Medico Chirurgo - Sito web


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L'eleganza della malinconia. FUNERALE, il doppio singolo dei Forse Danzica, fuori il 23 febbraio

L'eleganza della malinconia. FUNERALE, il doppio singolo dei Forse Danzica, fuori il 23 febbraio
Il 23 febbraio tornano i Forse Danzica con un doppio singolo: Funerale e Immortali, suo b-side Il 23 febbraio tornano i Forse Danzica con un doppio singolo: Funerale e Immortali, suo b-side.Dopo un 2020 intenso con l’uscita di quattro brani, il duo bergamasco si ripresenta nel 2021 con due pezzi dalle sonorità elettroniche e dal sapore malinconico, ma allo stesso tempo delicato, con testi riflessivi e filosofici, che riprendono grandi temi come la Morte, con l’ansia (continua)

"Stupido telefono, mollami!" - DISCO PUNK degli AMBER fuori il 15 gennaio


Tornano il 15 gennaio gli Amber con un nuovo singolo, intitolato Disco Punk Tornano il 15 gennaio gli Amber con un nuovo singolo, intitolato Disco Punk.Brano dalle sonorità fresche e catchy, Disco Punk è un inno alla libertà di essere sempre se stessi, senza via di mezzo.Disco Punk cerca di raccontare l’urgenza e l’importanza di ciò che ci tiene svegli la notte – commenta la band – La voglia di fare ciò in cui si crede ed essere quello c (continua)

FRANK! butta BENZINA sul fuoco per bruciare i ponti con il 2020 - Fuori il 7 gennaio

FRANK! butta BENZINA sul fuoco per bruciare i ponti con il 2020 - Fuori il 7 gennaio
Esce il 7 gennaio Benzina, il singolo d’esordio di FRANK!, giovane cantautore padovano Esce il 7 gennaio Benzina (Piuma Dischi/Artist First), il singolo d’esordio di FRANK!, giovane cantautore padovano che sperimenta con l’elettronica e il pop, creando atmosfere suggestive che catturano immediatamente l’ascoltatore."Hai presente l’odore di benzina? – spiega FRANK! – Tanto concreto nelle nostre idee quanto astratto nelle nostre parole. Benzina è un concentrato di tutte (continua)