Home > Keyword : Volti cliccata 198 volte

Il marmo dai 1000 volti: cogito ergo sum

Il marmo dai 1000 volti: cogito ergo sum
Massimo come proprietario e possessore unico del blocco, si è messo davanti in prima persona e in prima linea, per ottenere l'ambito traguardo di fare conoscere il blocco prodigioso e consentire all'opinione pubblica di goderne appieno. Cogito ergo sum. Penso dunque sono è la famosa citazione dell'illustre maestro filosofo Cartesio tramandata secula seculorum. Questa frase si può ricondurre e ricollegare all'essenza sostanziale costitutiva del “Marmo dai 1000 volti” un blocco-capolavoro di eccelsa ed eccellente bellezza naturale, che ha origini dalla preziosa breccia medicea ed è stato scoperto nelle cave di Seravezza. Il blocco è protagonista di un omonimo progetto di ricerca, intrapreso e portato avanti dal proprietario Massimo Caramia storico artigiano e artista del marmo, che attraverso la sua competenza sta port...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


Massimo Caramia racconta il suo marmo dai 1000 volti

Massimo Caramia racconta il suo marmo dai 1000 volti
Spesso, capita di sentire parlare in modo discorsivo dei pregiati marmi originari della zona toscana di Seravezza. Tra questi, senza dubbio spicca in tutto il suo magnifico splendore il blocco denominato “Marmo dai 1000 volti” che appartiene alla famosa breccia medicea. Questo blocco, godo del Patrocinio istituzionale concesso dal Comune di Pietrasanta ed è protagonista di un importante progetto di ricerca compiuto in prima persona dal proprietario Massimo Caramia, che vanta una radicata e consolidata esperienza in materia, essendo un artista-artigiano del marmo di notevole autorevol...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |



Il marmo dai 1000 volti: patrimonio dell'arte e dell'umanità

Il marmo dai 1000 volti: patrimonio dell'arte e dell'umanità
 Il progetto del "Marmo dai 1000 volti" facente capo all'intraprendente Massimo Caramia artista-artigiano del marmo di grande esperienza e competenza, sta prendendo corpo man mano, gradualmente e progressivamente e si prevede una forte risonanza, con un tam tam di incremento mediatico capillare. Il progetto si ricollega ad un blocco marmoreo derivante dall'antichissima breccia medicea, venuto alla luce presso la zona toscana di Seravezza. Attualmente, il legittimo proprietario esclusivo Massimo Caramia lo sta custodendo gelosamente e analizzando con grande cura e attenzione, per ...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


“Il marmo dai 1000 volti” di Massimo Caramia: arte per l'arte

“Il marmo dai 1000 volti” di Massimo Caramia: arte per l'arte
“Il marmo dai 1000 volti” è un pregevole e ambizioso progetto che prende vita dalla grande sensibilità intuitiva del maestro del marmo Massimo Caramia, in collaborazione con la dottoressa Elena Gollini. Il patrocinio istituzionale conferito dal Comune di Pietrasanta ha ulteriormente amplificato la portata e la rilevanza sociale e collettiva di questo articolato progetto di ricerca, che ha come protagonista un magnifico e possente blocco di marmo di ancestrale origine medicea, appartenente alla cosiddetta breccia medicea, originaria della zona di Seravezza. Il progetto che porta questa...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


Il marmo dai 1000 volti: arte della natura

Il marmo dai 1000 volti: arte della natura
Con il progetto denominato "Il marmo dai 1000 volti" di Massimo Caramia lo scenario artistico, storico e culturale si arricchisce di un importante e pregiato tassello che possiede una valenza genetica formidabile. La risonanza di questo progetto è stata suffragata e confermata ulteriormente dalla concessione del patrocinio istituzionale da parte del Comune di Pietrasanta, che ha apprezzato e approvato l'operato di Caramia e il suo costante impegno per raggiungere esiti e risultati ottimali. La dottoressa Elena Gollini, che supporta Caramia nella promozione e nella divulgazione...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


Massimo Caramia artista del marmo: tradizione e innovazione in perfetto connubio

Massimo Caramia artista del marmo: tradizione e innovazione in perfetto connubio
L'artista del marmo Massimo Caramia ha di recente ottenuto il patrocinio istituzionale dal Comune di Pietrasanta per il progetto di ricerca denominato "Il marmo dai 1000 volti" che lo vede impegnato in prima linea nel portare avanti la promozione capillare, connessa a uno straordinario blocco di origine medicea di sua proprietà. Al contempo prosegue la sua apprezzata attività di artigiano e artista del marmo con grande dedizione. La dottoressa Elena Gollini che sta coordinando il percorso di ricerca assieme a Caramia ha messo in evidenza alcuni tratti sostanziali import...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


Il progetto "Il marmo dai 1000 volti" di Massimo Caramia ottiene il Patrocinio di Pietrasanta

Il progetto
“Il marmo dai 1000 volti” è un progetto di ricerca di grande spessore capitanato dall'artista Massimo Caramia e coordinato dalla dottoressa Elena Gollini, che riguarda un maestoso blocco mediceo di secolare origine, che possiede al suo interno delle misteriose figurazioni molto particolari e di notevole impatto visivo. La dottoressa Gollini ha spiegato: "Sapienza tecnica, tenacia e rigore esecutivo definiscono l'azione di ricerca accurata e approfondita a tutto campo, condotta da Massimo sul magnifico blocco marmoreo. Si evince da subito la grande padronanza e professio...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | patrocinio | comune | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


L'essenza corporea e incorporea di un antico blocco marmoreo mediceo

L'essenza corporea e incorporea di un antico blocco marmoreo mediceo
 Osservando con attenzione il blocco di marmo di genesi medicea denominato "Il Marmo dai 1000 volti" appartenente a Massimo Caramia, si viene immediatamente conquistati e rapiti dalla sua peculiare conformazione genetica. La dottoressa Elena Gollini che supporta Caramia nel portare avanti questo importante progetto di ricerca, ha espresso delle interessanti valutazioni sui preziosi risultati che si stanno progressivamente manifestando e contribuiscono a dare risalto e risonanza al percorso sperimentale. In particolare ha così commentato: "A tutti è capitato al...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | marmi | sculture | scultore | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


“Il marmo dai 1000 volti” di Massimo Caramia

“Il marmo dai 1000 volti” di Massimo Caramia
È davvero un blocco di marmo speciale quello che Massimo Caramia custodisce gelosamente e sul quale sta sviluppando con incalzante fervore uno stimolante progetto di ricerca denominato "Il marmo dai 1000 volti". La dottoressa Elena Gollini che ha elaborato un'apposita certificazione ufficiale comprovante di expertise ha messo in evidenza e classificato le connotazioni peculiari di questo affascinante blocco marmoreo di genesi medicea, classificato nella pregiata categoria della "breccia medicea" che trova e innerva le sue millenarie origini nel cuore della Toscana, p...

Massimo caramia | caramia | marmo dai 1000 volti | artista | marmo | marmi | sculture | scultore | francavilla | brindisi | carrara | pietrasanta | pietra | blocco | marmoreo | medici | mediceo | artigiano | artigiani | puglia | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |


LE ICONE LAICHE DI BRUNO DE MARCO – OPERE DI PROFONDA INTROSPEZIONE PSICOLOGICA PER IMPRIMERE NEI TRATTI DEL VOLTO E NEI LINEAMENTI DEL CORPO I MOTI DELLO SPIRITO E I RIFLESSI DELLA COSCIENZA.

LE ICONE LAICHE DI BRUNO DE MARCO – OPERE DI PROFONDA INTROSPEZIONE PSICOLOGICA PER IMPRIMERE NEI TRATTI DEL VOLTO E NEI LINEAMENTI DEL CORPO I MOTI DELLO SPIRITO E I RIFLESSI DELLA COSCIENZA.
Bruno De Marco nasce a Vercelli ove tuttora vive e lavora. Dopo gli studi superiori frequenta l’Istituto di Belle Arti e consegue il diploma nel corso di pittura e decorazione sotto la guida del Maestro Renzo Roncarolo, e quello di modellato e scultura tenuto dal Maestro Francesco Vogliazzi. Intensa negli anni a seguire la sua attività espositiva che continua a riscuotere l’apprezzamento del pubblico e l’attenzione della critica più qualificata gratificato dai numerosi premi e riconoscimenti. Attualmente è docente del Corso di Pittura presso l’Università della terza età di Novara. “Per me – a...

Bruno De Marco | Vercelli | Arte | Pittura | Icone Laiche | Volti |


#6SenzaBarcode presenta I volti della canapa di Maria Novella De Luca

#6SenzaBarcode presenta I volti della canapa di Maria Novella De Luca
 Anteprima romana de I volti di canapa di Maria Novella De Luca, affidata a Sheyla Bobba e la rassegna letteraria #6SenzaBarcode. Un libro fotografico per un viaggio nel dolore, nelle speranze e le lotte dei protagonist. Gli appunti di viaggio di Maria Novella De Luca sono stati presi in punta di piedi, chiedendo ‘permesso’ e cercando di non invadere troppo gli animi e l’intimità di chi, come Claudia, Luciano, Serena e Osvaldo, si è reso disponibile al racconto. Maria Novella De Luca ha viaggiato tra Arezzo, Firenze, Taranto, Grottaglie, Foggia, Lecce, Bol...

cultura | rassegna letteraria | autori emergenti | eroi del pensiero | pigneto | senzabarcode | I volti della canapa | sheyla bobba | Maria Novella De Luca |


In ogni asilo nido, scuola e famiglia si deve giocare a giochi di memoria con foto dei volti

In ogni asilo nido, scuola e famiglia si deve giocare a giochi di memoria con foto dei volti
Il premio dalla Fondazione Wellcome Trust all'articolo «Prosopagnosia: un problema comune che viene spesso trascurato», come miglior saggio scientifico, ha contribuito a indirizzare l'attenzione del pubblico sul problema della «agnosia facciale» o «agnosia per le fisionomie» di cui soffrono troppe persone. Gli specialisti consigliano a tutte le famiglie, asili nido e scuole di far visitare i bambini per rilevare disturbi della percezione dei volti mediante un gioco di memoria con coppie di carte personalizzate con le foto dei volti dei compagni di classe o dei familiari. Milano, 23 marzo 201...

prosopagnosia | gioco di memoria | memory | coppie di foto | incapacità di riconoscere volti |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

La digitalizzazione dell’economia italiana? Solo con una formazione etica e innovativa

La digitalizzazione dell’economia italiana?  Solo con una formazione etica e innovativa
La formazione 4.0 è la chiave di volta per la digitalizzazione delle imprese. La sintesi del webinar "Formazione e lavoro: il futuro è 4.0" La digitalizzazione dell’economia italiana può avvenire con successo, solo se c’è alla base una formazione etica e innovativa. Questo il messaggio emerso con forza durante il webinar Time Vision “Formazione e lavoro: il futuro è 4.0” svolto mercoledì 20 ottobre alle ore 15:30 in modalità digitale. Un pomeriggio di confronto e approfondimenti sulla misura, le sue caratteristiche e i suoi obiet (continua)

Invito stampa - La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali - 26 Ottobre 2021, Ore 11

martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia. martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia.Attualmente la prevalenza del diabete in Italia viene stimata intorno al 6%, con approssimativamente 3,6 Milioni di soggetti che ne sono affe (continua)


Non ci possiamo credere Offriamo il lavoro ma non troviamo personale Erno Rossi & William Vittori imprenditori di varie aziende per I Parrucchieri Italia creativa

Non ci possiamo credere Offriamo il lavoro ma non troviamo personale Erno Rossi & William Vittori imprenditori di varie aziende per I Parrucchieri Italia creativa
Non ci possiamo credere Offriamo il lavoro ma non troviamo personale Erno Rossi & William Vittori imprenditori di varie aziende per I Parrucchieri Italia creativa Abbiamo voluto intervistato Erno Rossi  & William Vittori  imprenditori di varie aziende per la loro offerta di lavoro ,e così sono le  affermazioni degli imprenditori italiani, continuano “ C’è un tasso di disoccupazione altissimo ma non riusciamo a trovare personale”, precisano. “Perché nessuno vuole andare a lavorare ?E dopo vari tentat (continua)

Farmaci biosimilari: “La best practice della Regione Piemonte”

21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. 21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. I biosimilari sono medicinali “simili” per qualità, efficacia e sicurezza ai farmaci biologici che hanno perso copertura brevet (continua)

Lucca Comics & Games: Caterina Rocchi di Lucca Manga School e Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari si raccontano alla Japan Town il 30 ottobre alle 12

Lucca Comics & Games: Caterina Rocchi di Lucca Manga School e Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari si raccontano alla Japan Town il 30 ottobre alle 12
Passione, inclusività e dedizione sono le parole chiave di una delle più importanti scuole di manga italiane e di una delle band più amate d’Italia. Passione, inclusività e dedizione sono le parole chiave di una delle più importanti scuole di manga italiane e di una delle band più amate d’Italia.Caterina Rocchidi Lucca Manga School eRiccardo Zanottidei Pinguini Tattici Nucleari si raccontano allaJapan Town il 30 ottobre alle 12, perLucca Comics & Games: un'occasione unica in cui due arti diverse ma unite da una forte passione, si incontran (continua)