Home > Keyword : guerra mondiale cliccata 1068 volte

Stefano Antonini presenta “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito”

Stefano Antonini presenta “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito”
Un romanzo epistolare tratto da una storia vera, oggetto di laboratori nelle scuole di Bologna e dintorni, per educare all'affettività. Dopo aver perso la madre, un giovane docente di una scuola secondaria di Bologna decide di raccontare ai suoi studenti il segreto che la donna aveva conservato per anni: il suo primo, grande amore. Stefano Antonini “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito” Casa Editrice: Astro EdizioniCollana: Storie di vitaGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 320Prezzo: 15,90 € «Chi narra si dona nella speranza di gettare un seme e, anche se ciò che riceve da ogni allievo non è mai quantificabile, quello che trattiene quando esce dalla sua classe ha, sempre e comunque, un valore inestimabile».  “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito” di Stefano Antonini è un’emozionante opera che nasce da una fitta corrispondenza epistolare tra la madre dell’a...

Segreto di madre Parole nascoste di un amore infinito | Stefano Antonini | Astro Edizioni | romanzo epistolare | scrittore | libri | famiglia | madre | lutto | amore | scuola | insegnamento | psico didattica teatrale | lettere | Seconda guerra mondiale | Diffondi |


Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”
In un quaderno verde Viera, un'italiana nata nel 1923, ha tenuto appunti e ricordi delle sue esperienze di vita. La figlia Paola ha voluto trascriverle e aggiornarle, perché le persone a lei care possano ricevere la testimonianza di una vita, e trarne insegnamento.  Paola Mattioli“Viera. Un’italiana del ’23” Casa Editrice: Edizioni PendragonCollana: MelusinaGenere: Biografia Pagine: 63Prezzo: 14,00 € «Un giorno trovai nella libreria un quaderno in pelle verde, profilato di camoscio, tenuto bene e avvolto scrupolosamente all’interno di un’agenda. Lo aprii lentamente per paura di rovinarlo. Riconobbi subito la calligrafia di mia madre e il cuore mi balzò nel petto. Le prime righe mi portarono indietro nel tempo, ai ricordi di una vita passata, a pensieri e parole mai detti, racchiusi in un quaderno dimenticato, o lasciato per essere...

Viera Un’italiana del ’23 | Paola Mattioli | biografia | Edizioni Pendragon | raccolta di memorie | scrittrice | libri | storia della madre | Seconda guerra mondiale | diario | sfollati | Emilia Romagna | famiglia | amore | difficoltà | altruismo | coraggio | Diffon |



Vincenzo Di Michele presenta il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra”

Vincenzo Di Michele presenta il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra”
Attraverso fotografie, reperti, carte geografiche e lettere, e con la solita delicatezza e rispetto che contraddistinguono tutte le sue opere, Vincenzo Di Michele ci parla di quelle “lacrime di guerra che nessuno poteva asciugare”: non solo le lacrime dei soldati che hanno patito le pene più atroci ma anche quelle dei loro famigliari, che spesso non hanno avuto neanche la certezza del destino toccato ai propri congiunti o un corpo da poter seppellire. Vincenzo Di Michele“Alla ricerca dei dispersi in guerra” Genere: Saggio storico Pagine: 208 Prezzo: 12,00 €   «L’Italia chiedeva il sacrificio agli italiani: ragazzi appena diciottenni e uomini nel pieno delle forze partirono in guerra. Anche gli animali, eroi silenti e ignari, vennero trascinati in una guerra che non gli apparteneva. Come risultato si ebbero intere famiglie deturpate: mogli senza mariti, sorelle senza fratelli e figli senza padri».   Il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra” di Vincenzo Di Michele riporta gli strugge...

Alla ricerca dei dispersi in guerra | Vincenzo Di Michele | saggio storico | scrittore | libri | Storia | sacrificio | seconda guerra mondiale | testimonianze | dispersi | verità | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


CONOSCERE LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELL'UOMO: IL DIRITTO DI OGNI UOMO LIBERO

CONOSCERE LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELL'UOMO:  IL DIRITTO DI OGNI UOMO LIBERO
Disponibile al centro informativo per il Pubblico della Chiesa di Scientology di Padova Disponibile al centro informativo per il Pubblico della Chiesa di Scientology di Padova  Assistiamo tutti i giorni a violazioni dei diritti umani e alle conseguenze che creano. Proteste, rivolte ecc…. avvengono quando i diritti umani vengono repressi o ignorati. “I diritti umani devono diventare una realtà, scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard, non un sogno idealistico.” Anche se l’ideale è alto, il lavoro da fare per renderli una realtà per tutti è veramente duro e richiede tanta dedizione.  Al Centro Informativo per il pubblico, chiunque lo desideri potrà conoscere i ...

Diritti umani | Chiesa di Scientology | Padova | L Ron Hubbard | religioni | Guerra Mondiale |


Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo romanzo di Claudio Restelli “Il soldato dimenticato. La storia di Giovanni Battista Faraldi”.

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo romanzo di Claudio Restelli “Il soldato dimenticato. La storia di Giovanni Battista Faraldi”.
  Ad un secolo dal Trattato di Sanremo, conseguenza ultima e finale della Grande Guerra, il romanzo si propone di essere un resoconto spietato ed angosciante, commovente e drammatico, narrato in prima persona, dal fante ligure.   Non possiamo immaginare l’angoscia o - chissà - l’ardore patriottico del giovane soldato Giovanni Battista Faraldi, nato a Perallo l’otto gennaio 1890, quando ricevette la chiamata alle armi. Quello che l’autore ricostruisce, da un lato servendosi dei pochi documenti storici e dall’altra ricucendo con verosimiglianza...

soldato | prima guerra mondiale | storia | romanzo storico | caporetto |


Chiara Babeli presenta la raccolta di racconti “Il tempo degli uomini”

Chiara Babeli presenta la raccolta di racconti “Il tempo degli uomini”
  Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta   Il tempo degli uomini di Chiara Babeli La scrittrice modenese Chiara Babeli presenta “Il tempo degli uomini”, una raccolta di racconti ambientata a cavallo tra le due guerre mondiali nel territorio di Prignano sulla Secchia. Un accurato e veritiero resoconto della vita di persone semplici in un contesto rurale, costrette a fare i conti con la guerra e la miseria. Undici storie, undici personaggi che con la loro genuinità e umanità testimoniano di un momento storico che ha segnato profondamente le loro esistenze, e...

Il tempo degli uomini | Chiara Babeli | raccolta di racconti | Epika Edizioni | scrittore | libri | guerra mondiale | miseria | resilienza | coraggio | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”

Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”
  Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”                                    "La storia la sai. Te l’ho raccontata tante volte, e non per passare il tempo. Le nostre parole prima o poi torneranno. Fanne quello che vuoi, la storia ormai è tua. Io ho finito.”   Dopo dieci anni, le...

guerra | seconda guerra mondiale | storia | nonni | nonno | nonna | amore | nipote |


Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Project annuncia l’uscita in formato eBook del romanzo “ Otto settembre” di Marco Maceroni

Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Project annuncia l’uscita in formato eBook del romanzo “ Otto settembre” di Marco Maceroni
  Ognuno racconta la sua verità   Dentro i libri ci sono i nomi dei re. In questo romanzo no! C'è l'individuo. Come una finestra in un quadro di Magritte l'individualismo della prima parte del romanzo, squarcia il muro, ma finisce per riflettere se stesso. Tutti gli individui che narrano il loro otto settembre, utilizzano sovente la prima persona plurale. Parla Badoglio, che dell'otto settembre è il principale personaggio stori-co, ma anche il suo attendente, la voce dell'EIAR, quello che lesse i proclami del 25 luglio e dell'armistizio, impiegati, gente comu...

edizioni leucotea | ebook | storia | otto settembre | seconda guerra mondiale | testimonianza |


Domenica 16 dicembre si terrà la presentazione dell’opera “Noi, tre italiani” di Massimo Simonini, in occasione della chiusura del Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Domenica 16 dicembre si terrà la presentazione dell’opera “Noi, tre italiani” di Massimo Simonini, in occasione della chiusura del Centenario della Prima Guerra Mondiale.
  In occasione della chiusura del Centenario della Prima Guerra Mondiale, l’Associazione Culturale Sperimentiamo e la casa editrice Edizioni Efesto organizzano l’evento di presentazione dell’opera “Noi, tre italiani”. “Noi, tre italiani” nasce dalla penna dello scrittore romano Massimo Simonini nel 2015, in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa ed in coincidenza con l’inizio delle celebrazioni militari e civili del Centenario. Nello stesso anno l’autore trae dal romanzo l’omonima opera teatrale, rappresentata in tut...

Libri | Guerra Mondiale | Massimo Simonini |


Non piu' Guerre tra di noi

Non piu' Guerre tra di noi
  MAI PIU' GUERRE TRA DI NOI Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale Ricordi ed immagini a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale. Realizzazione : Associazione CRCS ONLUS, con la collaborazione di Collezionisti privati:Prostamo,Pederzani,Cossatti,Ciani,Castagna. Dal 1 novembre ore 10,00 al 4 Novembre c.a. Presso il Forte di Santa Maria del Gruagno a Moruzzo- Udine Udine, 30/10/2018 - 22:45 (informazione.it - comunicati stampa - ...

CIMELI STORICI | GUERRA prima guerra mondiale | forte di santa maria del gruagno |


Le stelle dei Bassani Cavanna, una saga familiare che copre un secolo di storia.

Le stelle dei Bassani Cavanna, una saga familiare che copre un secolo di storia.
 Le stelle dei Bassani Cavanna, una saga familiare che copre un secolo di storia.   Oggi in libreria il romanzo di Cesare Bassani    Da Borgotaro a Pontremoli, tra l'Emilia e l'alta Toscana, "Le stelle dei Bassani Cavanna" ripercorre quasi un secolo di storia patria - dall'Unità alla seconda Guerra Mondiale - con tutte le speranze, le aspirazioni e le delusioni di quegli anni.  Emergono figure vivide dotate di umanità e coraggio: dal patriarca Cesare, ambizioso tipografo, la figlia Dirce, che con i suoi sogni visionari conosce il dest...

seconda guerra mondiale | partigiani | storia | edizioni leucotea |


Incontro Internazionale Alpi senza Confini

Incontro Internazionale Alpi senza Confini
 SABATO 08 APRILE 2017 - GORIZIA partecipazione di Casa Savoia: S.A.R. il Principe di Venezia Emanuele Filiberto con il Gran Cancelliere S.E. Co. Dott. Johannes Theo Niederhauser Cavaliere della SS.ma Annunziata Ore 15,30– Onore alla bandiera ed ai Labari dei partecipanti presso il Parco della Rimembranza in Gorizia—Ammassamento Associazioni d’Arma e Combattentistiche, Presidente, Provincia e Comuni, con alza bandiera e picchetto d’Onore organizzato dall’Associazione Culturale-musicale San Paolino di Aquileia. Ore 16,00- presso il Castello di Gorizia pres...

gorizia | cappellani militari | prima guerra mondiale | corpo militare cri |


Scientology soluzioni efficaci

  Viviamo in un mondo in balia delle ineguaglianze e delle contraddizioni. I nostri parlamenti hanno reso illegali molte attività disumane e hanno approvato leggi con lo scopo di assicurare un trattamento equo per tutti, tuttavia le organizzazioni per i diritti umani ci ricordano che per molti dei 6 miliardi di individui che vivono oggi sulla Terra, la vita continua ad essere una lotta dolorosa per sopravvivere contro ingiustizie e abusi. A questo proposito i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” mercoledì 15 ottobre si recheranno presso i titolari di negozi di Mar...

Scientology | L Ron Hubbard | diritti umani | Seconda guerra mondiale |


Per cambiare rotta informiamo sui diritti umani

 Nei postumi degli orrori della Seconda Guerra Mondiale, le Nazioni Unite crearono la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani per garantire per sempre i diritti di ogni membro dell’umanità. Ciononostante, la macabra realtà delle violazioni dei diritti umani viene ancora vissuta giornalmente in ogni paese sulla Terra. Per rimediare al problema sottostante, con più del 95 percento della popolazione del mondo che non è consapevole della Dichiarazione Universale e i 30 diritti che delinea, centinaia di iniziative di educazione ed informazioni avvengono ...

Diritti Umani | Dogana di San Marino | Seconda Guerra Mondiale | Dichiarazione Universale dei Diritti Umani | L Ron Hubbard | Scientology |


CANZONE TRISTE DI UN PRIGIONIERO DI GUERRA: certo un libro sugli orrori della guerra, ma principalmente una analisi interiore.

CANZONE TRISTE DI UN  PRIGIONIERO DI GUERRA: certo un libro sugli orrori della guerra, ma principalmente una analisi interiore.
CANZONE TRISTE DI UN PRIGIONIERO DI GUERRA, il nuovo e-book di Francis Allenby, in vendita su AMAZON, non vuole essere il solito romanzo sulla ultima guerra mondiale. Certo, vi è anche una componente iniziale come ricostruzione di vicende vissute sullo sfondo di una storia recente: una storia ricca di spunti di riflessione umani, ma soprattutto di descrizione di eventi che si rifanno a documenti di un passato che è, per certi versi, sempre vivo nelle nostre coscienze. Ma è bene chiarire che questo testo è, soprattutto, un drammatico soliloquio, pieno di malinconia e desolazione; è una analis...

Seconda guerra mondiale | Unione Sovietica | campi di prigonia | Germania | Olocausto |


Tutti uniti per i diritti umani

 Uniti per i Diritti Umani è la campagna tesa a rinsaldare a livello mondiale la consapevolezza e il rispetto per la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, creata dalle Nazioni Unite sullo sfondo dei postumi della Seconda Guerra Mondiale. Questa campagna si incentra su 30 annunci di pubblica utilità, un breve documentario, opuscoli educativi, poster e piani di lezione, tutti improntati al tema dei diritti umani. I 30 articoli sanciscono i diritti inalienabili dell’uomo alla salute, all’ educazione, al nutrimento, a un matrimonio e a una famiglia, alla part...

Diritti Umani | Seconda Guerra Mondiale | 30 articoli | L Ron Hubbard | Marotta | Senigallia | Dichiarazione Universale |


I 30 Diritti Umani

 Le violazioni dei Diritti Umani hanno molte forme. Sono gli studenti che minacciano e importunano i compagni di classe. E’ rifiutarsi di assumere una persona per il colore della pelle o per la sua religione. E’ la schiavitù, l’omicidio, la guerra, le violenze domestiche e tutto quello che i soprusi generano. Anche Jesi i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” mercoledì 23 aprile prossimo, distribuiranno l’opuscolo intitolato Che cosa sono i Diritti Umani? I Diritti Umani sono basati sui principi di rispetto per l’individuo. F...

Diritti Umani | Seconda Guerra Mondiale | 30 articoli | L Ron Hubbard | Marotta | Senigallia | Dichiarazione Universale |


25 Aprile: Festa Nazionale

  L'Anniversario della liberazione d'Italia viene festeggiato in Italia il 25 aprile di ogni anno e rappresenta un giorno fondamentale per la storia della Repubblica Italiana: la fine dell'occupazione nazifascista, avvenuta il 25 aprile 1945, al termine della seconda guerra mondiale. In occasione di questa giornata memorabile i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology, svilupperanno alcune iniziative allo scopo di elevare la consapevolezza generale a riguardo; per questo il 25 aprile saranno presenti a Jesi, Marotta, Ancona ...

Diritti Umani | 25 Aprile | festa Nazionale | Marotta | Ancona | Ostra | Jesi | seconda guerra mondiale | Scientology | L Ron Hubbard | Pesaro | Senigallia | Urbino | Fossombrone | Fine della seconda guerra mondiale |


Falsa prigionia di Mussolini al Gran Sasso, testimonianze inedite per una storia da riscrivere – Vincenzo Di Michele

 Falsa prigionia di Mussolini al Gran Sasso, testimonianze inedite per una storia da riscrivere – Vincenzo Di Michele
“Perché nessuno degli agenti di custodia sparò un colpo? Perché la propaganda nazista diffuse una versione della liberazione in buona parte falsa? Perché erano presenti dei cineoperatori e la scena della liberazione, fu ripresa con meticolosità in ogni frangente? Perché Badoglio che si era impegnato a consegnare Mussolini agli anglo-americani, non lo fece?” Perché erano presenti dei personaggi estranei  nello stesso albergo di Campo Imperatore?”   Quella finta  liberazione di Mussolini a Campo Imperatore d...

vincenzo di michele | mussolini finto prigioniero al gran sasso | prigionia mussolini | revisionismo storico | seconda guerra mondiale |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Nasce Music Creators: Percentomusica mette in palio 28 borse di studio

Nasce Music Creators: Percentomusica mette in palio 28 borse di studio
Nasce Music Creators, un percorso esperienziale e immersivo che si propone di offrire agli studenti un nuovo modo di concepire il rapporto tra mondo digitale e mondo reale in ambito artistico. I nuovi media non danno solo la possibilità di promuovere i propri progetti in modo immediato, economico e straordinariamente efficace ma, grazie alle nuove piattaforme di crowdfunding, o (continua)

Sabato 4 dicembre a Villa Rossi presentazione del libro “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”

Sabato 4 dicembre a Villa Rossi presentazione del libro “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”
Sabato 4 dicembre 2021, alle ore 17:00 presso il Centro Sociale Villa Rossi, piazza Rossi a Palermo, si terrà la presentazione del volume “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”, edito da Salvatore Sciascia Editore Sabato 4 dicembre 2021, alle ore 17:00 presso il Centro Sociale Villa Rossi, piazza Rossi a Palermo, si terrà la presentazione del volume “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”, edito da Salvatore Sciascia Editore. Il volume, curato dal magistrato Andrea Apollonio, conta i contributi dei magistrati Alessandro Centonze, Emanuele Crescenti, Giu (continua)


Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione
Quest’anno l’organizzazione, anche per festeggiare il ritorno all’attività piena ha deciso di riproporre il Premio “Surrentum Eventi” che giunge alla decima edizione. Dal 16 al 19 dicembre nella magnifica cornice del Teatro Comunale Tasso in Sorrento, nel centro urbano reso ancora più suggestivo dalle luci e dai decori natalizi, la 22esima edizione di Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival. L'evento è promosso dal Comune di Sorrento ed organizzato da Italiaconcerti con la Direzione Artistica di Antonino Esposito. Il Festival c (continua)

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM "10" - FUORI SUI DIGITAL STORE

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM
Il sito Music in Black compie dieci anni e per l'occasione pubblica l'album "10" supportato dall'etichetta Rising Time con la produzione di Phill Music in Black, sito fondato dalla giornalista e musicista Alessandra Margiotta, compie dieci anni e pubblica l’album “10” per festeggiare questo grande traguardo raggiunto.Un lavoro ricco di sonorità trap e rap con giovani artisti della scena salentina e calabrese che hanno dato un prezioso contributo con la loro arte.La track list è formata da sei tracce che si alte (continua)

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur
Il calcio in Argentina è un affare serio. Ci sono diverse categorie: i fan, i seguaci e quelli che, pur non essendo interessati, ce l’anno sempre intorno, che sia per un amico, o un familiare, ecc... È sempre presente, indirettamente o direttamente, ed è uno stile di vita per chi lo pratica e lo osserva che genera molto intrigo agli occhi degli stranieri. Il denominatore comune del calcio è il tifoso, che è il protagonista principale dopo i giocatori. È grazie ai tifosi, ai loro canti, all'abbigliamento, ai cori e alle credenze, che il calcio argentino attrae il mondo. Anche se lo spettacolo di ogni partita è di alto livello e competizione, se non fosse per l'atmosfera circostante non avrebbe il grado di impatto e di ammirazione da parte degli stra (continua)