Home > Keyword : volontariato cliccata 5632 volte

CHE COS’È IL CRACK?

CHE COS’È IL CRACK?
Il crack, la forma più potente in cui si presenta la cocaina, è anche la più rischiosa. È pura tra il 75% e il 100%, molto più forte e più potente della cocaina normale. Il crack è cocaina sotto forma di cristalli, che solitamente è in forma di polvere1. Si presenta in blocchi solidi o cristalli di vario colore dal giallo al rosa pallido o al bianco. Il crack viene riscaldato e fumato. Viene chiamato così perché fa un rumore di crepitio o scoppiettio quando viene riscaldato. Il crack, la forma più potente in cui si presenta la cocaina, è anche la più rischiosa. È pura tra il 75% e il 100%, molto più forte e più potente della cocaina normale. Fumare crack permette alla droga di raggiungere il cervello più rapidamente e crea così un intenso ed imm...

no alla droga | mondo libero dalla droga | volontariato |


L'ALCOL

L'ALCOL
L’alcol viene assorbito nel sistema circolatorio attraverso dei piccoli vasi sanguigni nelle pareti dello stomaco e dell’intestino tenue. Entro pochi minuti dall’assunzione, l’alcol viaggia dallo stomaco al cervello, dove produce velocemente i suoi effetti rallentando l’azione delle cellule nervose. Circa il 20% dell’alcol è assorbito attraverso lo stomaco. La maggior parte del restante 80% è assorbito dall’intestino tenue. CHE COS’È L’ALCOL?  L’alcol è una droga. È classificato come un sedativo, che significa che rallenta le funzioni vitali che risulta nel farfugliare, in movimenti instabili, percezioni disturbate ed un’incapacità a reagire velocemente. Il modo in cui influenza la mente, viene meglio compreso come una droga che riduce la capacità di una persona di pensare razionalmente e distorce il suo giudizio. Sebbene sia classificato come sedativo, è la quantità di alcol consumato a determinarne l’effetto. La maggior parte delle persone bevono per il suo effetto stimolante, come...

no alla droga | mondo libero dalla droga | volontariato |



Cos’è realmente il Ritalin?

Cos’è realmente il Ritalin?
Purtroppo i ragazzi non conoscono gli effetti dannosi che il Ritalin provoca, per questo ci rivolgiamo a loro, per renderli informati e consapevoli del fatto che l'abuso di Ritalin può provocare dagli iniziali effetti "leggeri" come perdita di appetito, sonno disturbato ad altri molto più dannosi come allucinazioni, danni ai vasi sanguigni di cuore e cervello, forte dipendenza, psicosi e morte. Con questo articolo l'associazione Mondo Libero Dalla Droga ha lo scopo di spiegare a giovani ed adulti che cosa sia il Ritalin e perché l'abuso dello stesso sia dannoso. Ritalin innanzitutto è il nome comune del metilfenidato, sostanza che è stata classificata dalla Drug Enforcement Administration come narcotico nella schedula II, cioè stessa classificazione della cocaina, morfina ed anfetamine (un potente stimolante del sistema nervoso centrale, cervello e spina dorsale, spesso chiamata “speed”). Perfino quando il Ritalin è usato come farmaco sotto prescrizione, potrebbe avere effe...

no alla droga | mondo libero dalla droga | volontariato |


Gli effetti dall'Eroina

Gli effetti dall'Eroina
Nella sua forma più pura, l'eroina, è una polvere bianca impalpabile. Più spesso appare rosa grigio, marrone o nera. La colorazione deriva dagli additivi usati per diluita, che possono essere zuccheri, caffeina o altre sostanze. L'eroina da strada viene a volte "tagliata" con la stricnina o altri veleni. I vari additivi non sono completamente solubili quando vengono iniettati nel corpo, possono ostruire i vasi sanguigni che portano ai polmoni, ai reni o al cervello. Questo fatto di per sé può portare infezioni o alla distruzione di organi vitali. La verità sull’Eroina?L'eroina è una droga illegale che crea una forte dipendenza. Viene usata da milioni di tossicomani in tutto il mondo, che non riescono a superare il devastante impulso di continuare a prenderla ogni giorno, ben sapendo che se non lo fanno dovranno affrontare l'inferno dell'astinenza. L'eroina come l'oppio e la morfina è fatta della resina del papavero. La maggior parte dell'eroina viene iniettata, creando rischi ulteriori per chi ne fa uso di incorrere nel rischio DELL'AIDS, o altre infezioni che fanno provare il massimo dolore della dipendenza. L'eroina fu prodotta ...

Mondo libero dalla Droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


Che cos'è L'ALCOL

Che cos'è L'ALCOL
L’alcol viene anche trasportato dal sistema circolatorio al fegato, che elimina l’alcol dal sangue attraverso un processo chiamato “metabolizzazione”, in cui viene convertito in una sostanza non tossica. Il fegato può metabolizzare solo una certa quantità alla volta e lascia che la quantità in eccesso circoli attraverso il corpo. Perciò l’intensità dell’effetto sul corpo è direttamente proporzionale all’ammontare consumato. Quando la quantità di alcol nel sangue eccede un certo livello, il sistema respiratorio rallenta in modo marcato e può causare il coma o il decesso, a causa del fatto che l’ossigeno non raggiunge più il cervello. CHE COS’È L’ALCOL?L’alcol è una droga.È classificato come un sedativo, che significa che rallenta le funzioni vitali che risulta nel farfugliare, in movimenti instabili, percezioni disturbate ed un’incapacità a reagire velocemente.Il modo in cui influenza la mente, viene meglio compreso come una droga che riduce la capacità di una persona di pensare razionalmente e distorce il suo giudizio.Sebbene sia classificato come sedativo, è la quantità di alcol consumato a determinarne l’effetto. La maggior parte delle persone bevono per il suo effetto stimolante, come una birra o un bicchiere di v...

mondo libero dalla Droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


Cocaina, una polvere bianca letale!

Cocaina, una polvere bianca letale!
Con la cocaina si attraversa una fase breve e intensa in cui ti senti “su”, immediatamente seguita da una profonda depressione, nervosismo ed un forte desiderio di una maggior quantità di droga. Le persone che ne fanno un uso frequente, spesso non mangiano o non dormono in modo appropriato. La Cocaina è una delle droghe più pericolose che l’uomo conosca. Una volta che si incomincia ad assumere droga, si è rivelato quasi impossibile liberarsi dalla sua presa, sia fisicamente che mentalmente. Fisicamente stimola i recettori chiave (terminazioni nervose che cambiano quell’organo sensitivo del corpo) all’interno del cervello che, a loro volta, creano un’ euforia a cui le persone che ne fanno uso sviluppano rapidamente una tolleranza. Solo dosaggi più elevati e di uso più frequente possono determinare lo stesso effetto. Oggi, la cocaina è un affare di miliardi di dollari in tutto il m...

mondo libero dalla Droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


Che cos'è L'EXTASY

Che cos'è L'EXTASY
Mischiata con l’alcol, l’ecstasy è estremamente pericolosa e, di fatto, può essere letale. Il danno di questa “droga progettata” è così ampio che i casi che finiscono al pronto soccorso sono saliti alle stelle, oltre il 1200% in più da quando l’ecstasy è diventata la “droga del club” scelta per i “rave party” e per le discoteche. La verità sull’EcstasyL’Ecstasy è estremamente pericolosa. Il danno di questa “droga progettata” è così ampio che gli incidenti che finiscono al pronto soccorso sono saliti alle stelle, oltre il 1200% in più da quando l’Ecstasy è diventata la “droga da club” scelta per i “rave party” che durano tutta la notte e per le discoteche.Mischiata con l’alcol, l’Ecstasy è estremamente pericolosa e di fatto può essere letale.Ballare con la morte?L’ecstasy è illegale. La Drug Enforcement Administration degli Stati Uniti la classifica come droga di Categoria I, descrizione riservata alle sostanze pericolo...

Mondo libero dalla Droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


PROTEGGERE I TUOI FIGLI DALLA MARIJUANA

PROTEGGERE I TUOI FIGLI DALLA MARIJUANA
“A quanto pare le droghe possono cambiare l’atteggiamento di una persona, trasformando la sua personalità originale in un’altra che cova rancori e odi nascosti a cui la persona non permette di mostrarsi in superficie.” PROTEGGERE I TUOI FIGLI DALLA MARIJUANAQuando si vedono o si sento così tante persone fumano marijuana e si leggono notizieriguardo alle leggi che la regolano che sono in continuo cambiamento, ci si può trovarein confusione. I vostri figli vengono esposti ad un perenne flusso di influenze pro-marijuana nei film e in televisione.E il resto della storia?Potresti essere l'unica persona a dire ai tuoi figli quanto pericoloso può essere lamarijuana, ma dir loro solamente di non prenderla non è abbastanza.  Devi conoscere i fatti cosi ...

mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


L'USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI

L'USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI
La marijuana crea problemi sia alla persona che l'ha appena fumata, sia al fumatore cronico. La droga causa difficoltà a pensare, a risolvere i problemi, a concentrarsi a mantenere l'attenzione sulla guida.  Il tempo e la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come con l'alcol. L'abuso di marijuana apre la porta a vari tipi di comportamento rischioso. Forse il più pericoloso di questi effetti è che la marijuana ha sulla capacità di guidare. La marijuana crea problemi sia alla persona che l'ha appena fumata, sia al fumatore cronico. La droga causa difficoltà a pensare, a risolvere i problemi, a concentrarsi a mantenere l'attenzione sulla guida.  Il tempo e la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come con l'alcol.  Questi cambiamenti significano che un guida...

Mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


LA MARIJUANA È UNA DROGA D'INIZIAZIONE

LA MARIJUANA È UNA DROGA D'INIZIAZIONE
Anche un uso precoce di alcol e di tabacco tende a portare ad un maggiore uso di droghe più pesanti in un seguente periodo. Potrebbe esserti utile anche sapere che fumare sigarette rende più probabile l’approccio con la marijuana Per molti ragazzi, la marijuana è la prima droga che usano. Le Nazioni Unite hanno indicato che l'uso di cannabis precede quasi sempre l'uso di altre droghe come cocaina metanfetamina, eroina o farmaci.Non si sa se la marijuana crei cambiamenti chimici che rendono l'uso di altre droghe più attraente o se è solo una questione che dopo che una persona ha iniziato, non sembra cosi significativo se prova un'altra droga. Uno stadio recente dell'Università di Yale ha scoperto che sia argazzi che ragazze che hanno usato marijuana erano piú propensi a continuare con un abuso d...

mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


La Chiesa di Scientology e il suo messaggio natalizio

Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, scrisse:"Quando pensiamo al Natale pensiamo all’antico sogno di pace e giustizia in un mondo di persone oneste e felici. Questo sogno oggi si trova nelle vostre mani, perché voi siete gli unici in grado di rendere quel sogno una realtà.”Gli scientologist di tutto il mondo festeggiano il Natale in molti modi diversi visto che la religione di Scientology è praticata in 165 nazioni diverse per cultura e tradizioni.Ed è in questo spirito che gli scientologist celebrano le festività natalizie, indipendentemente dal fatto che esse vengano festeggiate con ...

Padova | chiesa di Scientology | volontariato | Natale | L Ron Hubbard |


LA MARIJUANA CREA DIPENDENZA

LA MARIJUANA CREA DIPENDENZA
Cosa significa essere dipendenti della marijuana? Significa sviluppare una tolleranza alla droga, per cui bisogna consumarne una quantità sempre maggiore per provare lo stesso effetto, significa anche che ci si sente forzati ad usare marijuana nonostante i danni che crea nella propria vita ed anche se si soffrono desideri ossessivi e sintomi di astinenza se solo si prova a smettere Nonostante quello che potresti sentire in giro, la marijuana crea dipendenza.  Circa un fumatore di marijuana su nove ne diventa dipendente.  Quando una persona inizia ad abusare di questa droga durante l'adolescenza, ha una possibilità su sei di diventarne dipendente.  Cosa significa essere dipendenti della marijuana?  Significa sviluppare una tolleranza alla droga, per cui bisogna consumarne una quantità sempre maggiore per provare lo stesso effetto, significa anche che ci si sente forzati ad usare marijuana nonostante i danni che crea nella propria vita ed ...

no alla droga | mondo libero dalla droga | volontariato |


LA MARIJUANA NON CURA NIENTE

LA MARIJUANA NON CURA  NIENTE
Non esiste malattia che venga realmente alleviata dagli effetti della marijuana. Il THC può aiutare con i sintomi di alcune malattie, ma esistono spesso altre alternative.  Per esempio, per aiutare con la perdita di appetito, esiste una forma sintetica del THC chiamata Marinol ®. LA MARIJUANA NON CURA NIENTE Il consumo di marijuana non cura le malattie. Eppure, alcune persone promuovono il suo uso nei trattamenti medici. Per esempio, alcune persone vogliono che la marijuana sia disponibile per chi sta facendo la chemioterapia per il cancro, o per l'AIDS poichè spesso perdono l'appetito e il THC tende a stimolarlo. Non esiste malattia che venga realmente alleviata dagli effetti della marijuana. Il THC può aiutare con i sintomi di alcune malattie, ma esistono spesso altre alternative.  Per esempio, per aiutare con la perdita di appetito, esi...

mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


La Marijuana Porta a Gravi Rischi

La Marijuana Porta a Gravi Rischi
L'USO DI MARIJUANA PORTA A GRAVI RISCHI L'abuso di marijuana apre la porta a vari tipi di comportamento rischioso.  Forse il più pericoloso di questi effetti è che la marijuana ha sulla capacità di guidare.  La marijuana crea problemi sia alla persona che l'ha appena fumata, sia al fumatore cronico.  La droga causa difficoltà a pensare, a risolvere i problemi, a concentrarsi e a mantenere l'attenzione sulla guida.  Il tempo e la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come con l'alcol....

Mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


Marijuana cosa si può fare

Marijuana cosa si può fare
Cosa sentono in giro i tuoi figli sulla marijuana? Cosa vedono nei film? Puoi star sicuro che parlano ai loro amici delle loro esperienze con le droghe. Forse parlano persino alla persona che vende la droga. Che ti piaccia o meno, spetta a loro prendere la propria decisione riguardo all'uso di questa droga. Quindi cosa stanno sentendo in giro? Per te ci sono soluzioni disponibili per il problema dell'uso di marijuana da parte dei giovani. La prima cosa da fare e forse la più importante: PARLA ai tuoi figli riguardo a droghe come la marijuana. Un sondaggio ha mostrato che nei casi in cui i genitori hanno parlato "molto" ai figli di abuso di droga, i ragazzi erano più propensi a non farne uso.Occupati di una cosa alla volta. Dopo aver dato le informazioni, lascia che mo figlio faccia domande o esprima le sue preoccupazioni senza criticarlo.Quindi passa al punto successivo in un'altra conversazione.Ottieni più&...

mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


I Volontari “No alla Droga” in Azione a Cervia

I Volontari “No alla Droga” in Azione a Cervia
A nessuno, in particolare ai giovani, piace sentire la predica su ciò che si può o non si può fare. Perciò, noi forniamo le informazioni che permettono ai giovani di scegliere di non assumere droga in primo luogo. Questi materiali ed attività hanno permesso a persone di tutto il mondo di conoscere gli effetti distruttivi delle droghe e decidere di non farne uso. I volontari Mondo Libero dalla Droga saranno presenti Martedì 24/11/2020 a Cervia per sensibilizzare il problema droga una piaga sociale che non rallenta in quanto non vede una giusta informazione e prevenzione corretta. Verranno distribuiti gli opuscoli “La Verità Sulla Droga”.La Verità sulla Droga è una serie di informazioni vere sulle droghe più comunemente abusate.Questo sito, noalladroga.it, contiene il testo completo di questi tredici opuscoli illustrati che sono stati appositamente scritti per i giovani adolescenti, ma contengono fatti che anche gli adulti hanno bisogno di conoscer...

Mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


La verità SULL'ALCOL

La verità SULL'ALCOL
La dipendenza dall’alcol (alcolismo) ha quattro sintomi: • Smania: una forte necessità o compulsione a bere.  • Perdita di controllo: l’incapacità di limitare il proprio bere in qualsiasi situazione. • Dipendenza fisica: sintomi d’astinenza, come nausea, sudorazione, tremori ed ansietà avvengono quando l’uso di alcol viene interrotto dopo un periodo di utilizzo eccessivo. Una seria dipendenza può portare a sintomi di astinenza che mettono a rischio la vita, incluse le convulsioni, a partire da 8/12 ore dall’ultima volta che si è bevuto. Il delirium tremens (DTS) inizia 3 o 4 giorni dopo, quando una persona diventa estremamente agitata, trema, ha allucinazioni e perde il contatto con la realtà. CHE COS’È L’ALCOL?L’alcol è una droga.È classificato come un sedativo, che significa che rallenta le funzioni vitali che risulta nel farfugliare, in movimenti instabili, percezioni disturbate ed un’incapacità a reagire velocemente.Il modo in cui influenza la mente, viene meglio compreso come una droga che riduce la capacità di una persona di pensare razionalmente e distorce il suo giudizio.Sebbene sia classificato come sedativo, è la quantità di alcol consumato a determinarne l’effetto. La maggior parte delle persone bevono per il suo effetto stimolante, come una birra o un bicchiere di v...

Alcolismo | no alla droga | volontariato | mondo libero dalla droga |


Città informate e libere dalle dipendenze

Città informate e libere dalle dipendenze
A Padova e Vicenza torna l’iniziativa di prevenzione di Mondo Libero dalla Droga. I volontari, allarmati dal seguente dato del rapporto di Settembre 2020 dell’Osservatorio Europeo delle Dipendenze hanno deciso di prendere in mano la situazione  e di fare qualcosa per contrastare l’abuso di droga. “La cannabis oggi gioca un ruolo importante nei percorsi di trattamento per droga, ma il rapporto tra i problemi legati a tale sostanza e gli sviluppi nel mercato della droga è ancora poco noto. Nel frattempo il mercato della cannabis sta cambiando: si afferma la presenza di prodotti ad alto contenuto di THC (tetraidrocannabinolo) e, rispetto a soli dieci anni fa, ...

Droga | prevenzione | associazione | volontariato | europol | emccda | report | dipendenze | mondo libero dalla droga | dico no alla droga | giovani | educatori | insegnanti | genitori | scuola | padova | vicenza |


L'USO DI MARIJUANA

L'USO DI MARIJUANA
L'uso di marijuana può causare seri effetti mentali e fisici, cio diventa più probabile quando una persona usa alti dosaggi di marijuana molto forte. Secondo uno studio pubblicato dal National Institutes of Health, l'uso pesante di marijuana molto forte è stato associato a un numero elevato di episodi psicotici. I giovani che solitamente fumano marijuana tendono tre volte in più degli altri a pensare al suicidio e soffrono di una maggiore incidenza di una grave depressione, affermano altri studi ABBASSA LA CAPACITÀ DI IMPARARE & RIUSCIRE La marijuana diminuisce le abilità di cui una persona ha bisogno per imparare . Sfortunatamente le fasce di età che più probabilmente abusano di marijuana sono quelle che vanno dai 12 ai 23 anni circa, esattamente gli anni in cui avviene l'educazione più importante per una persona . È stato scoperto che la marijuana causa difficoltà di pensiero, memoria e risoluzione dei problemi. Il Sondaggio Nazionale sull’ uso delle Droghe e la salute ha riportato che i giovani con voti in media insufficienti avevano il quadruplo delle probabilità di ...

Mondo Libero Dalla droga | no alla droga | prevenzione | volontariato |


Dico NO alla droga presente all’evento inaugurale del progetto Filoxenia

Dico NO alla droga presente all’evento inaugurale del progetto Filoxenia
L’associazione culturale FILOXENIA nasce dalla volontà di quattro donne di mantenere viva la storia culturale del loro quartiere, il Villaggio Trieste di Bari, attraverso la creazione di una rete di servizi di prossimità.  Sabato 12 Settembre dalle ore 18:30, si terrà presso il Giardino Tonino Bello di Via Pola a Bari, l’evento inaugurale del progetto “Filoxenia”, vincitore del bando URBIS del Comune di Bari.   Dopo i saluti delle autorità, ci sarà un’esibizione itinerante, lo spettacolo “Hansel & Gretel” del Teatro Casa di Pulcinella, l’animazione a cura dei clown “...

Droga | prevenzione | dico no alla droga | puglia | bari | associazione | culturale | volontariato | sociale | filoxenia |


 

[1] 2 3 4 5 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Mara Bosisio in radio con il nuovo singolo “Itaca”

Mara Bosisio in radio con il nuovo singolo “Itaca”
Scritta in un periodo storico e sociale dove tutto sembra essersi fermato e dove il passato diventa l’unico rifugio nel quale cercare conforto, ITACA è una ballad dal sapore dolce amaro che ci accompagna in un viaggio introspettivo e necessario.I ricordi a cui ci aggrappiamo diventano i protagonisti indiscussi della canzone. ITACA racconta la nostalgia del passato, di attimi e sensazioni che (continua)

Covid: 16 milioni di genitori hanno sviluppato nuove paure legate ai figli

Covid: 16 milioni di genitori hanno sviluppato nuove paure legate ai figli
Dalla didattica a distanza alla sospensione di tutte le attività sportive e ludiche, la pandemia ha avuto un impatto significativo anche sulla vita e sulla quotidianità dei più piccoli tanto che oltre 6 genitori italiani su 10, pari a quasi 16,5 milioni di individui, hanno dichiarato di aver sviluppato nuove paure legate ai figli, paure che non avevano prima della pandemia. È questo uno (continua)


Palazzo delle Arti: tante le splendide opere in mostra nello storico palazzo di Bassano d. G.

Palazzo delle Arti: tante le splendide opere in mostra nello storico palazzo di Bassano d. G.
Tanti i talentuosi artisti che hanno esposto le loro opere alla mostra a Palazzo delle Arti, uno dei poli culturali di Bassano del Grappa, splendida cittadina turistica veneta, sede del famoso Ponte degli Alpini del grande architetto Palladio ed anche delle storiche distillerie Nardini e Poli, dimora del patron della Diesel Renzo Rosso e città natale della conduttrice di Verissimo Silvia Toffa (continua)

"C'erano Rossini, i Calandra e il Castello di Calatubo", il terzo romanzo di Mosby Eugenio Bollani


 “C’erano Rossini, i Calandra e il Castello di Calatubo”, su Amazon sia in formato Kindle che fisico con copertina flessibile, è il terzo libro di Mosby Eugenio Bollani che racconta le avventure tinte di giallo di Francesco Rossini video maker e regista. Sicilia, settembre 2020, Francesco Rossini con tre suoi amici, Ginevra Corsi, Simona Palmer e Giubbox alias Giovanni Villani, (continua)

Valori immobiliari: per la Puglia partenza dell’anno in positivo

Valori immobiliari: per la Puglia partenza dell’anno in positivo
Mercato residenziale in Puglia: i prezzi di compravendita di case e immobili confermano un incoraggiante rialzo nei primi 3 mesi del 2021. Il 2021 è partito con il piede giusto per la Puglia sotto il profilo dei valori immobiliari: secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it, il primo trimestre di quest’anno si è chiuso positivamente a seguito di un aumento dello 0,7% dei prezzi di compravendita. Sostanzialmente invariati, invece, i valori di immobili e case in affitto. Tradotto, l’importo medio richiesto per l’acquisto di case i (continua)