Home > Economia e Finanza > Festa del Lavoro....ma IL BENARO NON DORME MAI !

Festa del Lavoro....ma IL BENARO NON DORME MAI !

scritto da: Franco Bandelli | segnala un abuso

Festa del Lavoro....ma IL BENARO NON DORME MAI !

Il Primo Maggio, Festa del lavoro, non riguarda il Denaro che lavora sempre e non fa mai sciopero !


COMMENTO AI MERCATI

A seguito del lusinghiero successo del sito Finanza Irriverente ottenuto in così breve tempo, ho deciso di dotarmi di strumenti di analisi finanziaria ben più efficaci dei suggerimenti del Mago Do Nascimento, a volte poco affidabile o addirittura irreperibile in quanto spesso sotto l’effetto delle canne che si fuma tutto il giorno. E’ proprio in questa ottica che sto seguendo un corso di Tarocchi via internet a supporto delle mie valutazioni dei mercati, affinché siano più approfondite e dettagliate, e per offrire un servizio migliore.

Ora uno sguardo veloce all’andamento dei mercati

Mercati azionari

Il mercato italiano ed europeo mostrano le proprie debolezze a differenza del S&P 500 che, per ora, vive di vita propria e si dimostra robusto nella sua camminata verso il cielo. Il Ftsemib 40 si tiene aggrappato ai 24.000 punti mentre l’indice Eurotoxx50 scende sotto i 4.000. Confermo quanto anticipato nella mia newsletter quadrimestrale secondo la quale prossimamente avremo un mercato azionario non rialzista, specialmente dopo lo stacco dei dividendi.

Mercato delle Commodities

Nulla di fatto sulle commodities classiche – Oro e Petrolio in testa – ancorate al livello di settimana scorsa, rispettivamente 1.770 $ l’oncia e 67 $ al barile. L’indice generale delle materie prime Crb sfiora i 200 punti trainato questa volta dalle meno note commodities quali frumento, mais e soia, prodotti alimentari essenziali il cui prezzo potrebbe presto trasferirsi sugli scaffali dei negozi. Se ciò accadrà, ne seguirà un dimagrimento del nostro portafoglio e forse anche un auspicabile e salutare restringimento del nostro giro vita.

Mercato obbligazionario

Il mercato del debito mostra segni di risveglio testimoniati dallo spread Btp/Bund che si lascia alle spalle quota 100 e fa l’occhiolino ai 110 punti. Nel segue un decennale italiano che offre un quasi un 0.9% rispetto allo 0.6% di qualche settimana addietro, rendimenti sempre miserabili per chi ha maggiori velleità di guadagno. Chi se la sente di vendere il debito italiano per comprare quello americano a 1.7% ?…nel dubbio mi compro la corporate BBB oppure esco e sto a guardare. Non lo dice certo il dottore che bisogna comprare sempre le obbligazioni.

Mercato delle valute

Il cambio Euro/Dollaro scavalca di forza la barriera degli 1.21 e prende il largo. Gli “esperti” di borsa ora lo ipotizzano presto a 1.4 mentre due settimane fa lo davano a 1.10. Gli “esperti” – gente rintronata per natura – non hanno ancora capito che il cambio E/$ è un cane sciolto che fa quello che vuole quando vuole. Chi vuole provare l’ebbrezza della povertà si può cimentare col trading sul Forex ma questa scelta mi vede completamente contrario. Tra vivere felice sotto i ponti ed essere triste in una villa con giardino ho sempre preferito la seconda eventualità.

Nel caso il cross vada davvero a 1.4 i più avventurosi potrebbero impostare un carry trade nella speranza che si riallinei almeno sull’1.2 (Carry trade= ti indebiti in euro con un basso tasso di interesse passivo ed investi in dollari a tasso attivo più elevato ipotizzando poi che il dollaro si rafforzi per chiudere poi l’operazione beneficiando dell’interesse attivo e della rivalutazione del $). Ma a mio avviso è sempre meglio volare basso e chi vuole si compri il decennale Usa e aspetti il riallineamento delle valute. Vi ricordate cosa è successo a Icaro ….vero ?

Auguro ai lettori buon PRIMO MAGGIO, Festa dei Lavoratori…ma ricordate: il denaro non dorme mai !

Vi aspetto domenica prossima. Buona settimana !

Franco Bandelli


Fonte notizia: https://finanzairriverente.com/


finanza irriverente | investimenti | strategie finanziarie | Franco Bandelli | commento ai mercati |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brusciano: Habemus Ente Festa! Il Consiglio Comunale ha votato i quattro componenti ed il Sindaco Montanile ha nominato il Presidente e il Direttore Amministrativo. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Da East Harlem New York gli Auguri per la Festa dei Gigli. (Scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova 144esima edizione nel segno della Fede e della Legalità. (Scritto da Antonio Castaldo)


Il sonno e i suoi disturbi


Brusciano: E’ qui la Festa! Iniziata la 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’AnHubtonio di Padova. (Scritto da Antonio Castaldo)


Evoluta terapia laser co2 per non russare più


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Cigno Nero: Volatilità e Rischio di portafoglio

Come valutare il rischio di portafoglio. La volatilità spiegata in modo rigoroso senza formule matematiche SintesiLa volatilità è un concetto evanescente e abusato da chi pratica gli investimenti finanziari. Troppo spesso i tecnici di settore usano questo termine senza davvero avere colto il significato, senza conoscerne le origini e neppure le potenzialità o i campi di applicazione. Sono presenti libri di testo e siti internet in cui la volatilità viene trattata con gravi errori concettuali (continua)

UNA NEWSLETTER DAVVERO DIVERTENTE E IRRIVERENTE !

UNA NEWSLETTER DAVVERO DIVERTENTE E IRRIVERENTE !
La newsletter di Finanza Irriverente che illustra le migliori strategie per affrontare la seconda parte dell'anno borsistico Newsletter Estiva Luglio 2021Cari Amici sottoscrittori della newsletter di Finanza Irriverente,come promesso per non abusare della vostra pazienza ho scritto poche newsletter, questa è la terza, e cade proprio in concomitanza dell’inizio delle vacanze estive.Come già sapete nel portare avanti il gravoso compito che mi sono dato, relativo alla gestione del sito e ai commenti che scrivo su base sett (continua)

COMMENTO SETTIMANALE AI MERCATI

COMMENTO SETTIMANALE AI MERCATI
Finanza irriverente offre il proprio commento agli andamenti dei mercati ogni settimana Commento ai mercati Come scrissi la settimana scorsa, il corso di Tarocchi che sto seguendo via internet per garantirvi previsioni sui mercati sempre più accurate e veritiere presto darà i primi risultati e in attesa, continua la mia altalenante collaborazione col Mago Do Nascimento il quale mi fornisce “dritte” e informazioni sotto banco di prima mano sulle azioni che presumibilmente faranno (continua)

FINALMENTE UNA NEWSLETTER DAVVERO IRRIVERENTE !

FINALMENTE UNA NEWSLETTER DAVVERO IRRIVERENTE !
Riflessioni sulle strategie di investimento di chi non ha paura delle parole !! Newsletter 1° QuadrimestreCari Amici e Sottoscrittori della Newsletter di Finanza Irriverente,Innanzitutto, un ringraziamento a chi segue il mio blog e legge quanto scrivo ogni settimana.Questa è la seconda newsletter che scrivo e cade non a caso alla fine del primo quadrimestre. Come vedete sono molto attento a non inondare le vostre caselle di fuffa, altrimenti corro il rischio di essere più app (continua)

MEGATREND: Una strategia di investimento che guarda al futuro

MEGATREND: Una strategia di investimento che guarda al futuro
INVESTI NEI MEGATREND: NON DORMIRE, IL FUTURO TI STA APETTANDO ! Megatrends ETF portfolioSintesiIl MINGUCCIO’s Megatrend Portfolio – il portafoglio di Minguccio per gli amici  – si basa sull’acquisto di ETF che investono in azioni di società il cui core business rientra nel novero del “Megatrend”.La strategia comporta un reset e ribilanciamento annuale che riporti i valori alle percentuali originarie.Gli Etf sono opportunamente diversificati e decorrelati (continua)