Home > News > L'ultimo appuntamento di "Puliamo i Quartieri" dedicato a via Nuova di Corva

L'ultimo appuntamento di "Puliamo i Quartieri" dedicato a via Nuova di Corva

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

L'ultimo appuntamento di


L'ultimo appuntamento di "Puliamo i Quartieri" dedicato a via Nuova di Corva


Pordenone. Sabato 31 luglio, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone hanno deciso di partecipare all'iniziativa “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone e GEA.

In questo appuntamento i volontari si sono presi cura di via Nuova di Corva e le vie adiacenti e nel tempo dedicato a questa attività sono stati raccolti mozziconi di sigarette, bottiglie di plastica, volantini di supermercati, ma comunque via Portogruaro, via Oderzo e tutta quell'area si è dimostrata la più pulita rispetto alle aree in cui i volontari si sono impegnati negli interventi precedenti.

Questo in via Nuova di Corva era l'ultimo appuntamento prima della pausa estiva, infatti ora l'iniziativa riprenderà il primo sabato di settembre.

I Ministri Volontari di Scientology operano in base al motto "Si può fare qualcosa".

Per saperne di più sulla creazione da parte di L. Ron Hubbard del programma dei Ministri Volontari visitare il sito: www.ministrovolontario.it

pulizie | ministri | volontari | scientology | chiesa | religione | pordenone | rifiuti | nuova | corva |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I volontari ripuliscono l'area del centro studi

I volontari ripuliscono l'area del centro studi
I volontari ripuliscono l'area del centro studi Pordenone. Sabato 18 settembre i volontari aderenti all’attività “Puliamo i quartieri” di sono presi cura della zona Centro Studi; tra questi volontari, come sempre, erano presenti anche i Ministri Volontari di Scientology. Nel corso dell’intervento tanti passanti si sono congratulati con i volontari per il loro impegno e attenzione soprattut (continua)

SERMONE: LA NOSTRA FORZA DI VOLONTARIATO: I MINISTRI VOLONTARI

SERMONE: LA NOSTRA FORZA DI VOLONTARIATO: I MINISTRI VOLONTARI
SERMONE: LA NOSTRA FORZA DI VOLONTARIATO: I MINISTRI VOLONTARIDomenica 19 settembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “LA NOSTRA FORZA DI VOLONTARIATO: I MINISTRI VOLONTARI".Per partecipare all’incontro che si terrà sulla piattaforma web Zoom, e sarà aperto sia ai fedeli dell (continua)

La ricerca della verità come meta di ogni grande religione

La ricerca della verità come meta di ogni grande religione
La ricerca della verità come meta di ogni grande religionePordenone. Domenica 12 settembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “LA RICERCA DELLA VERITA' COME META DI OGNI GRANDE RELIGIONE".Per partecipare all’incontro che si terrà sulla piattaforma web Zoom, e sarà aperto sia a (continua)

E' ripresa l'iniziativa "Puliamo i quartieri"!

E' ripresa l'iniziativa
Pordenone. Oggi, sabato 4 settembre, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology della città di Pordenone hanno aderito, insieme ad altri volontari, alla bellissima iniziativa “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone e GEA, la ditta dell'asporto rifiuti.In questo appuntamento i volontari si sono presi cura di Borgo Colonna e nel tempo dedica (continua)

Comunicare bene per vivere meglio

Comunicare bene per vivere meglio
Domenica 5 settembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “Comunicare bene per vivere meglio".La comunicazione rappresenta una delle parti della vita che L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, ha esplorato davvero in grande profondità, arrivando a scrivere cen (continua)