Home > Cultura > CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL PARMENSE

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL PARMENSE

scritto da: In arce | segnala un abuso

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DEL PARMENSE

Coppia di conferenze sull’architettura fortificata del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna nel territorio di Parma. A cura di Davide.


Castelli e fortificazioni del Parmense
 
La coppia di conferenze dal titolo Castelli e fortificazioni del Parmense si è occupata delle opere fortificate presenti nel territorio di Parma durante il Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna.
Gli eventi si sono svolti nel 2015 e nel 2017, rispettivamente a Busseto e a Parma.
I due appuntamenti sono stati organizzati per le stagioni 2015 e 2017 della rassegna itinerante di conferenze «Incontri castellani», attiva dal 2012 al 2020 in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e Toscana.
Castelli e fortificazioni del Parmense ha portato al centro dell’attenzione le architetture medievali, rinascimentali e moderne poste a difesa e controllo di Parma e del suo territorio (odierno e storico, comprendente cioè porzioni delle attuali province di Massa e Carrara e di Reggio Emilia).
Nel corso degli anni tali opere fortificate furono soggette a diverse dominazioni: lo Stato Rossi, il Comune di Parma, quelli di Cremona, di Piacenza e di Reggio, lo Stato Landi, il Ducato di Milano, gli Stati della Chiesa, il Ducato di Parma e Piacenza, lo Stato Pallavicino, le signorie degli Este, dei Fieschi e dei Malaspina, i feudatari Aldighieri, Meli Lupi, Sanvitale e Terzi.
I due appuntamenti hanno descritto origini, funzioni e caratteristiche dell’architettura fortificata parmense portando vari esempi di strutture difensive. Sono stati esaminati castelli, rocche, torri e cinte murarie situate a Parma e negli odierni territori di Bardi, Berceto, Borgo Val di Taro, Busseto, Canossa, Colorno, Compiano, Fidenza, Fontanellato, Fornovo di Taro, Langhirano, Medesano, Noceto, Pellegrino Parmense, Polesine Zibello, Pontremoli, Roccabianca, Salsomaggiore Terme, San Secondo Parmense, Soragna, Tizzano Val Parma e Varano de’ Melegari.
A dirigere le conferenze è stato Davide, che è anche l’ideatore della rassegna «Incontri castellani».
L’illustrazione dello storico non si è limitata all’architettura e alla cronologia politica e militare: ha trattato anche temi come ambiente, arte, cultura, curiosità, economia, personaggi e società.
Lo stile di conduzione tenuto da Davide durante i due eventi è stato vivace, coinvolgente, brioso, a tratti ironico.
 
L’iniziativa Castelli e fortificazioni del Parmense si è tenuta in due appuntamenti organizzati nella provincia di Parma (Emilia-Romagna): presso la Rocca Pallavicino di Busseto il 18 luglio 2015 e nella Cittadella di Parma il 9 aprile 2017. L’iniziativa è stata ideata, organizzata e condotta da Davide per la serie itinerante «Incontri castellani» (edizioni 2015 e 2017). La tappa di Parma è stata preparata da «In arce» e da «Lombardia sforzesca». Per informazioni: Facebook incontricastellani; e-mail e v e n t i @ i n a r c e . c o m; telefono 3 4 9  2 2 0 3 6 9 3.

Fonte notizia: https://www.tansini.it/it/castelli-e-fortificazioni-del-parmense.html


Emilia Romagna | Parma | Parmense | Busseto | Valceno | Valtaro | Valparma | Incontri castellani | storia | architettura | arte | cultura | economia | politica | castelli | Medioevo | Rinascimento | Eta Moderna | Davide Tansini | Davide | Tansini |



 

Potrebbe anche interessarti

ALLA SCOPERTA DI MURA E CASTELLI


Regione Friuli Venezia Giulia apre confronto con Associazione Castelli del Ducato


Ritorna “Ozi di Capua”. Dal 19 al 28 Luglio 2013 un calendario ricco di eventi


Weekend 30 maggio - 2 giugno 2020: riaprono rocche, fortezze e giardini del circuito Castelli del Ducato


CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA RIVIERA DI LEVANTE


Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MONTEROSSO NEL XV SECOLO

MONTEROSSO NEL XV SECOLO
Ambiente, cultura, curiosità, economia, personaggi, politica e società nelle Cinque Terre del Quattrocento. Mostra online a cura di Davide. Monterosso nel XV secolo L’esposizione intitolata Monterosso nel XV secolo si svolge dal 24 giugno al 6 novembre 2022.La mostra è un evento online dedicato al territorio e alla comunità dell’odierna Monterosso al Mare (La Spezia, Liguria) durante il Quattrocento.L’iniziativa descrive la storia monterossina seguendo le vicende della Repubblica di Genova, delle signorie e delle comunità nella z (continua)

RACCONTI D’ESTATE

RACCONTI D’ESTATE
Teatro: due spettacoli di narrazione storica ideati e condotti da Davide racconteranno fatti e misfatti del tardo Medioevo e del Rinascimento italiano. Racconti d’estate  Giunta alla sua undicesima edizione, la serie itinerante «Racconti d’estate» propone per la stagione 2022 due narrazioni storiche dedicate al tardo Medioevo e al Rinascimento italiano. Pizzighettone 1500: guerre, scandali, potere e Pizzighettone 1449: intrigo al castello sono i titoli degli spettacoli che andranno in scena rispettivamente sabato sera 20 agosto e 2 (continua)

PIZZIGHETTONE 1500: GUERRE, SCANDALI, POTERE

PIZZIGHETTONE 1500: GUERRE, SCANDALI, POTERE
Uno spettacolo di narrazione storica ideato e condotto da Davide racconterà uno scandalo sessuale che nel 1500 coinvolse il Ducato di Milano, la Repubblica di Venezia e il Regno di Francia. Pizzighettone 1500: guerre, scandali, potere  Pizzighettone 1500: guerre, scandali, potere è il titolo dello spettacolo che andrà in scena sabato sera 20 agosto 2022 (ore 21:30) nella cerchia muraria di Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Impostato sul modello del teatro di narrazione, l’appuntamento è il primo di due eventi che nel mese di agosto la cittadina lombarda dedica alla s (continua)

INTRECCI

INTRECCI
Le opere di Erminio Tansini in mostra fra le mura della Fortezza Firmafede di Sarzana dal 10 al 26 giugno. Esposizione a cura di Davide. Intrecci La mostra d’arte Intrecci si svolge nella Fortezza Firmafede di Sarzana da venerdì 10 a domenica 26 giugno 2022.L’esposizione focalizza l’attenzione sull’opera di Erminio Tansini nei campi della pittura, della scultura e della fotografia.L’evento presenta alcune decine di lavori: dipinti a olio su tavola, scatti fotografici e soggetti in legno) che rappresentano snodi, tappe, trame, (continua)

BRIGANTI, PIRATI E FRONTIERE

BRIGANTI, PIRATI E FRONTIERE
Uno spettacolo di narrazione storica ideato e condotto da Davide ha portato in scena dal 2017 al 2019 le vicende di predoni, contrabbandieri, spie e avventurieri che si aggiravano fra Valpadana, Appennino e Mar Ligure durante il basso Medioevo, il Rinascimento e l’Età Moderna. Briganti, pirati e frontiere Dal 2017 al 2019 si sono svolte in Emilia-Romagna, in Lombardia e in Liguria le tappe della narrazione storica intitolata Briganti, pirati e frontiere.La trama dello spettacolo è dedicata al territorio che va dal Mar Ligure alla Valpadana centrale passando per l’Appennino settentrionale: la sua storia e quella delle sue intricate e plurisecolari frontiere.Le aree (continua)