Home > Cibo e Alimentazione > Antonello De Pierro a sostegno dell'imprenditoria per l'apertura del Matò a Roma

Antonello De Pierro a sostegno dell'imprenditoria per l'apertura del Matò a Roma

articolo pubblicato da: daiotto | segnala un abuso

Antonello De Pierro a sostegno dell'imprenditoria per l'apertura del Matò a Roma

 

Continua l'impegno del giornalista presidente dell'Italia dei Diritti a favore di chi investe in attività commerciali sfidando la crisi

 

 

Roma - Non c'è due senza tre. L'antico adagio, che si tramanda da sempre, è l'espressione verbale più idonea a rappresentare la fortunata avventura della coraggiosa coppia di imprenditori Vito Meliota e Mirco Di Iacovo, che hanno inaugurato a Roma il terzo street food col marchio "Matò". 

 

Con impegno e dedizione i due hanno resistito alla crisi, grazie anche a una formula ben riuscita di somministrazione di prodotti pugliesi doc, vedendo premiata la loro audacia con il successo ottenuto e ora hanno deciso di continuare il loro percorso enogastronomico con l'apertura di un altro punto vendita nella centralissima via XX settembre. Un investimento che non è sfuggito al movimento Italia dei Diritti, che, in particolare nella persona del suo presidente Antonello De Pierro, ha avviato da tempo un'operazione di sostegno alle nuove realtà imprenditoriali, scegliendo periodicamente quelle più degne di attenzione. E infatti, l'altra sera, il leader del movimento si è recato presso la nuova creatura della premiata ditta Meliota - Di Iacovo, e ha accettato di fare da testimonial  al faraonico evento, facendosi immortalare dai numerosi fotografi presenti insieme ai titolari e ad alcuni dei tanti ospiti vip.

 

Il giornalista direttore di Italymedia.it, noto anche per essere stato per un decennio il direttore e la voce storica di Radio Roma, così si è espresso: "Nel momento storico che stiamo vivendo assistere al coraggio investitivo di due imprenditori che credono ancora nel loro lavoro, profondendovi passione e impegno, è quasi commovente. Ho letto stasera negli occhi dei proprietari l'entusiasmo di continuare nell'attività scelta da sempre a titolo occupazionale e captato nelle loro parole l'enorme soddisfazione nel somministrare ai clienti prodotti impeccabili sotto il profilo qualitativo. Una certa politica, con scelte miopi ed errate ha disegnato un futuro incerto nel settore, aumentando a dismisura la pressione fiscale per le imprese da un lato e diminuendo il potere d'acquisto dall'altro. Il risultato è stato quello di rendere più ardua e sofferente ogni nuova iniziativa e difficile da mantenere gli esercizi commerciali già esistenti. L'audacia, o meglio direi l'eroismo, di chi investe, ancora ci fa mantenere accesa la speranza di una palingenesi del nostro paese e ci ricorda al contempo la tradizionale vocazione imprenditoriale, specie nel campo della ristorazione, come in questo caso, una vera propria arte della produzione di vivande, che caratterizza l'Italia. Io personalmente, insieme al movimento che presiedo, sarò sempre al  fianco di chi si contraddistingue in questo senso".

 

De Pierro non ha potuto trattenersi molto, in quanto è dovuto scappare per un altro impegno, ma non prima di avere assaggiato alcune squisitezze offertegli dal locale, un assaggio tratto da una lista interminabile di prodotti pugliesi di ogni sorta, con ingredienti freschi e selezionati, tra cui spiccano i panzerotti, le frise  salentine e la focaccia barese. Ma non si possono tralasciare la puccia o le varie pizze con condimento di prodotti freschi che giungono appositamente dalla Puglia quotidianamente. Ma si possono altresì acquistare confezioni di prodotti tipici di ogni tipo.

 

A gustare le deliziose pietanze, innaffiate da ottimo vino pugliese, sono intervenuti anche tanti personaggi noti, tra cui il regista Maurizio Anania, accompagnato dalla sua bellissima moglie, l'raniana Niloufar Hajarian, gettonatissima hair stylist dei vip, e il famoso truccatore delle dive Gennaro Marchese.

 

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Matò | Puglia | Bari | Brindisi | Lecce | Taranto | Foggia | Trani | Barletta | Andria | Otranto | Ostuni | Molfetta | Gargano | Pizza | Rapa | orecchiette | puccia | focaccia | frisa | culinaria | gastronomia | enogast |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Marco Orsola, a Saracinesco, come a Fosdinovo, comunicazioni indietro di vent'anni

Marco Orsola, a Saracinesco, come a Fosdinovo, comunicazioni indietro di vent'anni
Il responsabile per la Valle dell'Aniene dell'Italia dei Diritti: "A volte non possiamo nemmeno guardare la tv" Roma - "Piena solidarietà al comune di Fosdinovo che, come noi a Saracinesco, patisce l'inadeguatezza di telecomunicazioni proibitive che ostacolano il nostro quotidiano senza risparmiare le attività produttive, spesso danneggiate da un segnale telefonico e (continua)

Antonello De Pierro assalito su web da migliaia di utenti di destra dopo innocuo post

Antonello De Pierro assalito su web da migliaia di utenti di destra dopo innocuo post
Il presidente dell'Italia dei Diritti: "Aggredito ingiustificatamente sui social dai supporter Meloni e Salvini, quasi 2 mila i commenti inferociti al mio tweet per essere poi inseguito e coperto di insulti anche su Facebook e Instagram. Mai vista una simile violenza verbale".    Roma - A dichiararlo, all'indomani della manifestazione di Fratelli d'Italia e Lega contro il nuo (continua)

La siciliana Silvia Conti, da Indietro Tutta all'Italia dei Diritti

La siciliana Silvia Conti, da Indietro Tutta all'Italia dei Diritti
 L'ex attrice e soubrette lanciata da Renzo Arbore è stata nominata dal presidente Antonello De Pierro alla Tutela degli Animali. Lunedì prossimo, giorno della fiducia al Conte Bis, sarà a Montecitorio per manifestare contro abbandono, maltrattamento e vivisezione Roma - Continuano le adesioni all'Italia dei Diritti, il movimento nazionale fondato e presieduto dal giorna (continua)

Niente tavoli in piazza a Vicovaro, la polemica di De Pierro

Niente tavoli in piazza a Vicovaro, la polemica di De Pierro
  Il presidente dell'Italia dei Diritti e consigliere dell'Unione dei Comuni della Valle Ustica contro l'ordinanza del sindaco emessa in occasione del concerto dei Collage   Roma - Visita a sorpresa, l'altra sera, a Vicovaro da parte del presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro per incontrare un gruppo di sostenitori locali del movimento. Era di ritorno dalla Basilicata (continua)

Ritrovamento ragazzo scomparso, dichiarazioni del capogruppo Idd a Roccagiovine Antonello De Pierro

Ritrovamento ragazzo scomparso, dichiarazioni del capogruppo Idd a Roccagiovine Antonello De Pierro
 Ecco quanto dichiarato dal presidente dell'Italia dei Diritti e capogruppo del movimento nel consiglio comunale di Roccagiovine, dopo il ritrovamento di Stefano Garzilli, il 24enne romano di cui si erano perse le tracce domenica scorsa nel Parco dei Monti Lucretili, nel territorio di Roccagiovine :"Da 2 giorni seguo con apprensione la vicenda della scomparsa del giovane Stefano Gar (continua)