Home > Cultura > Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova

Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova


Intervista su Scientology

Il libro, dal titolo "Scientology. Libertà ed immortalità" pubblicato dalla casa editrice bresciana "Morcelliana", continua a suscitare un estremo interesse. L'autore Aldo Natale Terrin, professore emerito dell’Istituto di Liturgia Pastorale S. Giustina a Padova è stato intervistato da due emittenti padovane. L'ultima intervista su TV7 è stata trasmessa Lunedì 11 gennaio 2018.

La conduttrice di TV7 con Voi Elena Cognito ha intervistato per quasi 40 minuti l'autore che nel libro raccoglie i risultati dello studio teologico approfondito ed autorovole svolto sui testi di Scientology.

L'intervista spazia su vari temi approfonditi nei capitoli del libro, dalla religiosità di Scientology, ai riti e le pratiche della Chiesa e sulla vita del fondatore L. Ron Hubbard.

In particolare sottolinea i tratti comuni delle varie religioni e della necessità oggi di dialogare e di affermare il bisogno di spiritualità presente nel mondo proprio in risposta alla cultura del materialismo.

La tendenza a dare priorità ai bisogni materiali appare oggi molto diffusa. E' anche vero, che in controtendenza, vi sono molti segnali di interesse verso la spiritualità e verso le religioni meno tradizionali.

Fratellanza delle religioni

Tutte le religioni quindi dovrebbero amalgamarsi sempre di più, dovrebbero unirsi su progetti specifici, anche per avere sempre più autorevolezza di fronte all'umanità stessa.

Si tratta insomma di una intervista molto interessante e che con le parole sapientemente chiare del prof. Terrin

Ha studiato i nuovi movimenti religiosi in molti paesi dell’Europa e degli Stati Uniti, visitando il Giappone, la Corea e l’India per una sua migliore conoscenza delle nuove religioni.

Ha insegnato Storia delle Religioni all'università Cattolica di Milano e Antropologia Culturale all’università di Urbino, ora insegna Religione Comparata all’Istituto di Liturgia Pastorale S. Giustina, a Padova. È autore di oltre 40 opere su temi religiosi e antropologici.



Fonte notizia: https://www.scientology.it/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Padova rompe il Silenzio


SCIENTOLOGY SECONDO UN ACCADEMICO CATTOLICO


LIBERTA’ E IMMORTALITA’ NELLA TEOLOGIA DI SCIENTOLOGY


LIBERTA’ E IMMORTALITA’ NELLA TEOLOGIA DI SCIENTOLOGY


- Pomigliano D’Arco 'E Zezi A. De Falco e S. Ciccarelli intervistati da E. Miglino per TV7 RAI Uno del 12 giugno. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita

Scientology: l'anima e la conoscenza della vita
Dopo aver individuato la struttura dei ricordi, rimaneva da capire chi li stesse osservando. A questo si è quindi indirizzata la ricerca di L. Ron Hubbard L'essere consapevoleNonostante i notevoli risultati raggiunti da Dianetics a proposito della mente e nel campo del comportamento umano, restava ancora un quesito in sospeso: nel momento in cui qualcuno guardava un’immagine mentale, chi, in effetti la stava guardando?Nell’autunno del 1951, dopo aver osservato tantissime persone usare Dianetics e aver riscontrato una comunanza nelle esperienze e nei (continua)

Scientology contribuisce al miglioramento sociale

Scientology contribuisce al miglioramento sociale
Le chiese, nei secoli, si sono sempre contraddistinte per il loro contributo disinteressato alla comunità locale. Anche Scientology, ritenendo l'aiuto un fattore di estremo significato, si adopera per contrastare la diffusione di importanti problemi sociali. L'aiuto alla comunità dagli ScientologistMi ha sempre stupito come gli Scientologist provengano da diversi ceti sociali. Per loro e per Scientology l'aiuto, sia individuale che sociale, è sempre motivo di orgoglio. Pur da diverse storie personali ed esperienze professionali, si preoccupano dei problemi sociali e sostengono numerosi programmi di miglioramento sociale.L'impegno è profuso per ottene (continua)

Scientology - La ricerca come avventura

Scientology - La ricerca come avventura
La ricerca filosofica è affascinate in generale, ma quando si indirizza allo dimensione trascendente lo è particolarmente. Soprattutto quando conduce a qualcosa che tutti possono utilizzare per comprendere la propria, personale dimensione spirituale. Il fascino della ricercaEcco come, il fondatore di Scientology, descrive l'avventura della sua ricerca. “Per quasi un quarto di secolo, mi sono occupato della ricerca dei fondamenti della vita, dell’universo materiale e del comportamento umano. Un’avventura di questo genere conduce lungo molte strade maestre, attraverso molte vie secondarie, dentro i molti vicoli oscuri dell’incertezza, attravers (continua)

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino

Ministri Volontari di Scientology al Parco Falcone Borsellino
I Ministri Volontari di Scientology, una volta al mese, si recano al Parco Falcone Borsellino di Brescia per ripetere la raccolta dei rifiuti abbandonati. Il parco si trova nei pressi della Chiesa bresciana di Scientology. Pulizia mensile al Parco Falcone Borsellino.Il Parco della città più vicino alla sede bresciana della Chiesa di Scientology, è il parco Falcone Borsellino delimitato da Via dei Mille e Via Fratelli Ugoni. Per questo motivo i Ministri Volontari di Scientology l'hanno "adottato" per eseguire mensilmente una raccolta dei soliti rifiuti abbandonati. Un gruppo di cinque persone si è quindi recato al pa (continua)

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati

Scientology torna al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati
Tornano i Ministri Volontari di Scientology al Parco Tarello di Brescia per continuare la raccolta dei rifiuti abbandonati. I visitatori potrebbero lasciarli negli appositi raccoglitori o anche, molto semplicemente, portarli con sè fino a casa per poi smaltirli in modo differenziato. Seconda pulizia al Parco Tarello.I Ministri Volontari di Scientology sono tornati, dopo una settimana, al Parco Tarello per proseguire la raccolta dei numerosi rifiuti abbandonati nelle zone meno visibili del parco. L'iniziativa vuole educare bambini e giovani della propria comunità che, con la partecipazione concreta, possono meglio comprendere il valore del rispetto delle zone verdi pubbliche co (continua)