Home > Cultura > Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova

Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Intervista del Prof Aldo Natale Terrin su TV7 di Padova


Intervista su Scientology

Il libro, dal titolo "Scientology. Libertà ed immortalità" pubblicato dalla casa editrice bresciana "Morcelliana", continua a suscitare un estremo interesse. L'autore Aldo Natale Terrin, professore emerito dell’Istituto di Liturgia Pastorale S. Giustina a Padova è stato intervistato da due emittenti padovane. L'ultima intervista su TV7 è stata trasmessa Lunedì 11 gennaio 2018.

La conduttrice di TV7 con Voi Elena Cognito ha intervistato per quasi 40 minuti l'autore che nel libro raccoglie i risultati dello studio teologico approfondito ed autorovole svolto sui testi di Scientology.

L'intervista spazia su vari temi approfonditi nei capitoli del libro, dalla religiosità di Scientology, ai riti e le pratiche della Chiesa e sulla vita del fondatore L. Ron Hubbard.

In particolare sottolinea i tratti comuni delle varie religioni e della necessità oggi di dialogare e di affermare il bisogno di spiritualità presente nel mondo proprio in risposta alla cultura del materialismo.

La tendenza a dare priorità ai bisogni materiali appare oggi molto diffusa. E' anche vero, che in controtendenza, vi sono molti segnali di interesse verso la spiritualità e verso le religioni meno tradizionali.

Fratellanza delle religioni

Tutte le religioni quindi dovrebbero amalgamarsi sempre di più, dovrebbero unirsi su progetti specifici, anche per avere sempre più autorevolezza di fronte all'umanità stessa.

Si tratta insomma di una intervista molto interessante e che con le parole sapientemente chiare del prof. Terrin

Ha studiato i nuovi movimenti religiosi in molti paesi dell’Europa e degli Stati Uniti, visitando il Giappone, la Corea e l’India per una sua migliore conoscenza delle nuove religioni.

Ha insegnato Storia delle Religioni all'università Cattolica di Milano e Antropologia Culturale all’università di Urbino, ora insegna Religione Comparata all’Istituto di Liturgia Pastorale S. Giustina, a Padova. È autore di oltre 40 opere su temi religiosi e antropologici.



Fonte notizia: https://www.scientology.it/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SCIENTOLOGY SECONDO UN ACCADEMICO CATTOLICO


LIBERTA’ E IMMORTALITA’ NELLA TEOLOGIA DI SCIENTOLOGY


LIBERTA’ E IMMORTALITA’ NELLA TEOLOGIA DI SCIENTOLOGY


SCIENTOLOGY LIBERTÀ' E IMMORTALITÀ' - SCRITTO DAL PROFESSOR TERRIN


COMUNITA' LA COLLINA: PRESENTATO IL PIU' RECENTE LIBRO SCRITTO DAL PROFESSOR ALDO NATALE TERRIN


Presentato a Brescia il libro “Scientology - Libertà e immortalità”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Usare Scientology nella vita di ogni giorno

Usare Scientology nella vita di ogni giorno
Non è teoria, è pratica, è da applicare alla vita concreta, quella di ogni giorno. Scientology è stata sviluppata per aiutare ognuno di noi nelle questioni quotidiane familiari e di sociali, non è esoterica. Se dopo averla studiata non la usi, non l'hai ben compresa. Sei l'hai capita allora la usi una volta per verificarla e quando scopri che funziona allora continui ad usarla, per te. L’accento sull'applicazioneLa tecnologia di Scientology si apprende mediante lo studio e implica l’utilizzo di essa. C’è una notevole differenza tra la pura conoscenza e la sua applicazione. Studiando, una persona diventa capace di utilizzare le verità trovate in Scientology per migliorare la sua vita come era negli intenti di L. Ron Hubbard.La pratica di Scientology mette l’accento sull'appl (continua)

Scientology e lo sviluppo della sua filosofia

Scientology e lo sviluppo della sua filosofia
Da dove è partito lo studio e lo sviluppo di Dianetics e Scientology ? Quali sono le basi da cui il fondatore ha fatto i primi passi ? Dai primi viaggi, agli studi fino alla scoperta di quanto le mente fosse sconosciuta. L. Ron Hubbard discute della sua filosofia con il Dott. Stillson JudahNel novembre del 1958, in seguito a una richiesta del professore di storia delle religioni, dott. Stillson Judah, Ron discusse sia il retroscena filosofico che i principi funzionali di Dianetics e Scientology.Sono anche estremamente pertinenti le dichiarazioni di Ron riguardo a ciò che seguì il suo lavoro a Oak Knoll, ossia la p (continua)

Scientology Un concerto per la prevenzione.

Scientology Un concerto per la prevenzione.
Sempre nel quadro della iniziativa internazionale "Come mantenersi in buona salute" Scientology un concerto realizzato da leggendari musicisti e artisti, vincitori di Grammy, uniti per rinfrancare il mondo con la musica ed ispirare felicità e speranza. Un concerto per sorridereLa Chiesa di Scientology ha annunciato che venerdì 22 maggio alle ore 20 verrà trasmesso, su Scientology Network e sui più diffusi social, un concerto a cui prenderanno parte importanti musicisti e artisti, vincitori del Grammy Awards, un riconoscimento generalmente considerato il premio Oscar per la musica.L’iniziativa rientra nella doppia serie di risposte che la Chiesa (continua)

La filosofia da usare ogni giorno

La filosofia da usare ogni giorno
Scientology è pratica, è stata sviluppata per essere utilizzata dalle persone per scoprire che funziona e che migliora la vita di ognuno. Nella sezione: "Fondatore" del sito L. Ron Hubbard.it troviamo ben raccontato il percorso di Ron che lo portò a sviluppare Dianetics e Scientology.“Il principio cardine della mia filosofia,” ha scritto L. Ron Hubbard, “è che la saggezza debba essere disponibile a chiunque desideri raggiungerla. È al tempo stesso servitrice dell’uomo comune e dei re e non dovrebbe mai essere guardata con timore rev (continua)

Scientology partecipa alla Giornata mondiale di preghiera per la fine della pandemia

Scientology partecipa alla Giornata mondiale di preghiera per la fine della pandemia
Scientology è lieta di unirsi spiritualmente alla comunità delle delle diverse religioni in occasione della Giornata di preghiera per l’umanità colpita dalla pandemia. La Chiesa di Scientology bresciana aderisce spiritualmente alla Giornata di preghiera, di digiuno e di invocazione a Dio Creatore per l’umanità colpita dalla pandemia promossa dall’Alto Comitato per la Fratellanza umana e sostenuta dal Santo Padre.I fedeli di Scientology la vivranno in intima comunione spirituale con i fedeli di tutte le religioni, come pure con coloro che, pur non essendo credent (continua)