Home > Altro > Geologi, chimici e agronomi uniti nel convegno "L’ acqua un bene prezioso da non sprecare”

Geologi, chimici e agronomi uniti nel convegno "L’ acqua un bene prezioso da non sprecare”

articolo pubblicato da: _eva_ | segnala un abuso

Geologi, chimici e agronomi uniti nel convegno

 

“L’acqua un bene prezioso da non sprecare” è il titolo dello short course che si svolgerà a Napoli giovedì 12 aprile. Dalle ore 8.30, al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, in via Ponte di Tappia 23, geologi, chimici e agronomi saranno ancora una volta insieme per una causa comune: l’acqua, un patrimonio inestimabile da salvaguardare. In particolare si parlerà della natura geologica e geotettonica della Campania, che favorisce l’instaurarsi di ambienti idrogeologici capaci di ospitare tra le più importanti e pregiate risorse idriche d’Europa. Si parte da un dato: il 30% delle risorse idriche oggi disponibili viene sperperato direttamente o indirettamente. Il forte incremento demografico degli ultimi decenni e lo sviluppo dell'agricoltura e dell'industria hanno fatto lievitare la richiesta d'acqua al punto di evidenziare casi di eccessivo sfruttamento. Anche l'effetto serra gioca un ruolo di assoluto rilievo nelle variazioni climatiche, che si stanno verificando e che andranno sicuramente ad accentuarsi nei prossimi anni. Infatti, le emissioni di gas di scarico delle industrie e degli impianti provocano un aumento medio delle temperature con relativa diminuzione della piovosità in aree dove la presenza di acqua è già scarsa.
Inoltre, non si può non considerare l’inquinamento delle acque piovane derivato dalle sostanze nocive immesse, spesso illegalmente, nell’ambiente. Sono questi gli elementi che danno origine al problema delle piogge acide dovute all’introduzione di prodotti tossici, fumi, contenenti zolfo che a contatto con l’umidità atmosferica si trasformano in acido che, cadendo sul terreno sotto forma di pioggia, brucia la vegetazione provocando ingenti danni, che sono da sommare a quelli causati dai pesticidi e concimi chimici.  Tutte queste sostanze finiscono nelle falde acquifere inquinando non solo il terreno ma anche l’acqua. 

Ordine dei Geologi della Campania | acqua bene comune | seminario |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

#TotòSolfataraDay


Egidio Grasso è il nuovo presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania


I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.


A Napoli il convegno multidisciplinare "Piani di caratterizzazione e bonifiche in regione Campania"


La protezione dagli agenti chimici nei luoghi di lavoro


Depuratori acqua di pozzo: le tipologie di strumenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si conclude oggi l'incontro "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"

Si conclude oggi l'incontro
 "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"è il titolo del convegno scientifico che si è concluso oggi (mercoledì 19 giugno) nell’Aula Magna dell’Università di Firenze.  Le terre e Rocce da Scavo sono un argomento di stringente attualitànel panorama normativo, tecnico (continua)

"I Professionisti del Vino" a Portici per discutere di mercato produttivo e alta qualità


 “I Professionisti del vino” si incontrano, per la prima volta in Campania, venerdì 12 e sabato 13 aprile nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici nel convegno nazionale, organizzato dagli Ordini degli Agronomi, Chimici, Geologi e Tecnologi Alimentari, insieme con l’Associazione culturale SIGEA.  Un confronto, moderato dai geologi Francesco Russo (continua)

Comici uniti nel convegno semiserio "Veni, vidi, risi"

Comici uniti nel convegno semiserio
  Comici uniti contro lo stress contemporaneo   David Riondino, Francesco Paolantoni, Lorenzo Hengeller,  Michele Serio e Carlotta Mazzoncini    in   “Veni, vidi, risi” Convegno semiserio sulla letteratura umoristica a cura di Stefano Sarcinelli     Giovedì 27 dicembre | ore 18 | Libreria IoCiSto (Via Cimarosa, 20 - Napoli) (continua)

IV edizione del concorso fotografico "Meravigliosa Geologia - Bellezze in uno scatto"

IV edizione del concorso fotografico
NAPOLI. Per la prima volta la realizzazione un calendario - frutto di una competizione fotografica - che racconta incredibili bellezze naturali del territorio italiano e di altri luoghi del mondo. Sabato 15 dicembre 2018 si svolgerà al Museo Archeologico Virtuale (Mav) di Ercolano la cerimonia di premiazione del 4° Concorso fotografico “Meravigliosa Geologia&rd (continua)

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.
 Continua la presentazione della mappatura geologica del territorio campano. Mercoledì 10 ottobre 2018, nell’aula P1 – Edificio F3 - dell’Università degli Studi di Salerno, dalle ore 14.30, l’Ordine dei Geologi della Campaniaesporrà i contenuti e le ricadute professionali della prima carta geologica della regione.  La carta geologic (continua)