Home > Altro > La casa non si tocca

La casa non si tocca

scritto da: FraPro | segnala un abuso

La casa non si tocca


 La casa non si tocca lo slogan che ieri ha accompagnato la manifestazione sotto il Campidoglio, contro lo sfratto ella casa delle donne.

Un vero e proprio assedio, in piazza politici attrici scrittici, contro l’amministrazione comunale che ha messo un bando sul progetto, di fatto non voglio chiudere la struttura, ma con un bando pubblico di sicuro manderanno via, chi di quel progetto ne è genitore così ha spiegato l’ex presidente della Camera Laura Boldrini presente in piazza.

Al interno ci sono 30 associazioni, che rischiano di vedere sfumare i loro progetti , Roma che come sindaco ha una donna , non doveva neanche pensare una cosa del genere, il luogo è punto d’incontro dove si studia si parla ci si confida si aggregano si ricevono e si danno servizi a livello Internazionale, come si può pensare di fermare tutto ciò , anzi andrebbe incrementato.

Le attività che svolge la struttura sono molte , consulenze psicologiche, medici , ginecologici, progetti orientamento lavoro, iniziative culturali, oltre alla cura di una biblioteca sul femminismo messa a disposizione degli studenti, tutto questo porterebbe un introito di 700 mila euro, con l’amministrazione Marino si era aperta una via del dialogo per saldare i debiti , che sembrava condivisa , anche dalla giunta Raggi , ma di fatto così non è stato.

Perché? Lo abbiamo chiesto a Gianluca Santoni investigatore sempre attivo sulla violenza .La Casa delle donne non pesa e non deve pesare sulle spalle dei cittadini romani, è un luogo che vive da solo a disposizione di tutti. La volontà politica dovrebbe entrare in gioco per salvaguardare no per dare a qualche suo protetto.

Le associazione che riescono a reggersi da sole sono poche, e non è giusto togliere proprio a quelle poche, i cittadini vanno sensibilizzati a ciò che accade, intorno a loro, la politica però a volta tende sempre a mettere in ombra ciò che di bello in passato è stato costruito.

Donne | la casa delle donne | Roma | Raggi | Gianluca Santoni investigatore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come si Diffondono i Batteri e i Virus


AD ARCO (TN) CONTINUA IL ROCK MASTER FESTIVAL, DOMANI LE GARE DI PARACLIMBING


Casa.it entra nella storia di MONOPOLY, il gioco di contrattazione più famoso del mondo, annunciando la sua Edizione Speciale


Emanuele Marco Duchetta presenta il manuale “Casa sporca e in disordine? NO GRAZIE”


LA SVIZZERA ATTACCA E JOSUA METTLER VINCE. A SANTA CATERINA IN COPPA EUROPA ZAZZI 7°


Eleviole? “Dieci gocce” è il nuovo singolo della cantautrice indie pop dal disco “Dove non si tocca”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sport: Rivoluzione nel mondo dello Sport Nasce un nuovo metodo il VPM

Sport: Rivoluzione nel mondo dello Sport  Nasce un nuovo metodo il VPM
Nasce un nuovo metodo il VPM Valorizzazione Promozione Marketing Oggi il sogno di ogni ragazzo  può essere alla portata di tutti  con una rivoluzione 3.0.VPM Valorizzazione Promozione Marketing  questo metodo è il nuovo metodo inventato daAlessio Sundas è il  metodo innovativo, in grado di monitorare l’atleta a partire dall'età di 14 anni.Diventare un calciatore professionista, un campione che compie prodezze, che gonfia (continua)

Massimiliano Zannoni stile Consulting

Massimiliano Zannoni stile Consulting
 Dietro la scelta dell’immagine un po’ spavalda c’è un ragazzo umile che le persone scelgono e riscelgono. Classe 74 professionale, giovane e dinamico, apre la sua prima agenzia nel febbraio del 2005. La fiducia che le persone ripongono in lui hanno permesso a Massimiliano Zannoni di fare il passo e di dare il servizio che in una cittadina come Ciampino mancava ma dal (continua)

A 25 anni Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma

A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo       il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma
 A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo      il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma sarà presentato il libro:   HO SCONFITTO la mafia. IO SONO VIVO! di   Marina Paterna   Con la Prefazione di Giommaria Monti Giornalista,  Scrittore e Autore&nb (continua)

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “
    Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “   Amo ancora Belen, tra noi c'è sempre magia". Bomba di Fabrizio Corona. Non finisce di stupire l'ex agente dei paparazzi. Le ultime esternazioni sono contenute nel libro autobiografico di prossima uscita. Chi, in edicol (continua)

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo
 Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo. L’autrice Marina Paterna davanti le notizie delle ultime ore dichiara:  “Il TAR si è espresso. Al Capitano Ultimo la scorta spetta di diritto. Poche ore fa e a distanza di qualche minuto dal lancio della fiction interpretata da Raul Bova, ispirata all’uomo che fece arrestare Totò Riina, un’Audi, appare (continua)