Home > Cultura > Continua la prevenzione dalla Cocaina a Desenzano

Continua la prevenzione dalla Cocaina a Desenzano

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Continua la prevenzione dalla Cocaina a Desenzano


La Cocaina e l'euforia.

La conoscenza di tutte le informazioni inerenti la cocaina mette in grado le persone di valutarne l'utilizzo con una maggiore consapevolezza. Si tratta ovviamente di una azione di prevenzione, molto importante per impedire che nascano nuovi consumatori. I volontari di "Mondo libero dalla Droga" hanno distribuito oltre 150 opuscoli informativi sulla Cocaina a Desenzano proprio per ottenere l'effetto di prevenzione.

La Cocaina è una delle droghe più pericolose che l’uomo conosca. Una volta che si incomincia ad assumere droga, si è rivelato quasi impossibile liberarsi dalla sua presa, sia fisicamente che mentalmente. Fisicamente stimola i recettori chiave (terminazioni nervose che cambiano quell’organo sensitivo del corpo) all’interno del cervello che, a loro volta, creano un’euforia a cui le persone che ne fanno uso sviluppano rapidamente una tolleranza. Solo dosaggi più elevati e di uso più frequente possono determinare lo stesso effetto.

Oggi, la cocaina è un affare di miliardi di dollari in tutto il mondo. Coloro che ne fanno uso sono persone di ogni età, professione e livello economico.

I 150 opuscoli "La verità sulla Cocaina" distribuiti questa settimana a Desenzano, costituiscono una iniziativa di prevenzione che diffonde tutte le informazioni possibili sulla sostanza. Ci rivolgiamo ai genitori e ed ai loro figli che non sempre riescono ad affrontare certi argomenti, magari per paura di affrontare un soggetto troppo delicato e con la speranza che non ne entri mai in contatto.

Per questi motivi i volontari ritengono sia essenziale fornire informazioni genuine, ampie ed oggettive con gli opuscoli della serie "La verità sulla droga" che illustrano la questione da tutti i punti di vista.

I materiali informativi

I libretti distribuiti illustrano diversi aspetti come: le origini, gli effetti generati, i diversi metodi di assunzione, solo per citarne alcuni.

Seguono poi le informazioni per i ragazzi sugli effetti immediati della cocaina che comprendono respiro affannoso, pupille dilatate, comportamento stravagante, eccentrico e a volte violento, allucinazioni, intensa euforia, ansia, paranoia, panico e psicosi.

C'è anche la sezione "Cosa ti diranno gli spacciatori" che contiene molte delle bugie utilizzate e più diffuse come: “ti tirerà un po’ su”, “ti renderà un figo”, e naturalmente “la cocaina renderà la tua vita una festa”. Perché non provarla ?

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa. La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare. E' importante contribuire alla prevenzione sui giovani. Loro per primi, cresceranno nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.


Fonte notizia: http://www.noalladroga.it/drugfacts/cocaine.html


Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Prevenzione contro la diffusione di Cocaina


Chi sono le vittime più innocenti della Cocaina? I bambini!


Quello che il pusher non ti ha detto


Dicevano … con la cocaina ti divertirai tutta la notte. Scopri la verità sulla cocaina! Una polvere bianca letale


Non si tratta di morale quando parliamo delle vittime più innocenti della Cocaina: i bambini!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology
Diffondere una buona educazione anche negli spazi pubblici, ecco il contributo dei Volontari di Scientology al parco Castelli. I Ministri Volontari di Scientology, sabato pomeriggio, si sono recati al parco Castelli, nei pressi dello stadio. Ancora una volta, spinti dal loro motto "Qualcosa si può fare a riguardo" si sono impegnati per una sempre maggiore diffusione della educazione civica.Indossando le immancabili magliette gialle e con la dotazione di guanti, pinze e sacchi, i volontari perlustrato il parco e le siepi c (continua)

I volontari di Scientology per un rinnovato senso civico

I volontari di Scientology per un rinnovato senso civico
I Volontari di Scientology hanno raccolto rifiuti abbandonati al parco Tarello ottenendo apprezzamenti per l'opera di sensibilizzazione verso un maggiore senso civico. Una squadra di 9 Ministri Volontari di Scientology Hanno percorso il parco Tarello che corre a fianco del cavalcavia J.F. Kennedy. Come di consueto, si sono mossi sulla base del loro motto "Qualcosa si può fare a riguardo" che li spinge ad attuare iniziative anche semplici, ma che posso sostenere messaggi positivi. Un rinnovato senso civico adottato a livello individuale, è indispensabile perché (continua)

Intervento al Parco Falcone Borsellino dei Volontari di Scientology

Intervento al Parco Falcone Borsellino dei Volontari di Scientology
Ministri Volontari di Scientology si sono recati al Parco Falcone Borsellino per raccogliere i rifiuti abbandonati diffondendo un messaggio di cura per l'ambiente. I volontari di Scientology diffondono sensibilità individuale per l'ambiente.Sono stati 11 i Ministri Volontari di Scientology che si sono recati al parco Falcone Borsellino della città, situato fra la via F.lli Ugoni e Via dei Mille. Lo hanno fatto, come di consueto, per diffondere una sempre maggiore sensibilità individuale verso la necessità, sempre più impellente, di rispettare l'ambiente. Con (continua)

Volontari di Scientology e l'attenzione di ognuno agli spazi pubblici

Volontari di Scientology e l'attenzione di ognuno agli spazi pubblici
Il messaggio di oggi da parte dei Ministri Volontari di Scientology: Tutti dovremmo porre attenzione a come trattiamo gli spazi pubblici. I volontari di Scientology invitano a porre attenzione ai parchi verdi della città.Una squadra di 11 Ministri Volontari di Scientology si è recata al parco Gallo, per raccogliere rifiuti abbandonati nel parco pubblico frequentato da giovani, famiglie ed anziani. I parchi della città in effetti sono spazi dove le diverse generazioni condividono il loro tempo. Utilizzando il loro motto "Qualcos (continua)

Scientology, la pace e i valori universali

Scientology, la pace e i valori universali
Incontri sul tema della Pace si sono svolti presso la Chiesa di Scientology a Brescia approfondendo i valori universali come fattore di pace La Chiesa di Scientology bresciana ha invitato rappresentanti di altri fedi ad un momento di dialogo sul tema della pace. E' emerso il fatto riconosciuto che molte guerre e molte tensioni o situazioni di crisi, sono in corso nel mondo anche quando i media non ne danno ampia notizia. Si è posta la domanda di come potrebbero intervenire le fedi, magari con una azione comune, per far terminare q (continua)