Home > Informatica > Le truffe inerenti il supporto tecnico sono in aumento

Le truffe inerenti il supporto tecnico sono in aumento

articolo pubblicato da: tellows | segnala un abuso

 

Durante gli ultimi anni, il numero di truffe derivanti da finto supporto tecnico è aumentato. Nel 2017 sono state effettuate oltre 11 mila denunce riguardo questo tipo di raggiro in oltre 80 paesi, che hanno portato a perdite per circa 15mln USD. I truffatori utilizzano sempre lo stesso trucco: cercano numeri telefonici in modo casuale attraverso gli elenchi pubblici e telefonano ai malcapitati. Normalmente per rendere la telefonata più credibile, si identificano come aziende di software ben note, come Microsoft oppure Apple. Fatto questo, dicono al malcapitato che il suo computer è stato hackerato o infettato da un virus. Offrono quindi assistenza per risolvere il problema e per evitare che il virus danneggi ulteriormente il sistema. Se il malcapitato accetta, verranno fornite istruzioni da seguire in modo preciso, in alcuni casi i truffatori chiedono di accedere a siti web e di inserire dati personali. Alcuni malviventi possono utilizzare programmi di hackeraggio per visualizzare nel computer falsi messaggi di avviso o finestre, indicanti che il computer è affetto da virus. Alla fine i truffatori procederanno a rubare informazioni personali e dati bancari per attribuire all´utente costi di assistenza inesistenti. 

Le vittime hanno riportato questi tipi di truffa su tellows.it, la piattaforma per la ricerca di numeri telefonici e di segnalazione di chiamate indesiderate. Dalle indicazioni giunte dagli utenti, sembrerebbe che la truffa utilizzante il nome di Microsoft sia la più frequente. Microsoft ha avvisato i suoi utenti sottolineando che non viene effettuata nessuna telefonata per risolvere problemi di questo tipo.

Per evitare di diventare vittima di questi truffatori è consigliato interrompere subito la telefonata, è anche possibile cercare se il numero di telefono è affidabile, utilizzando piattaforme di ricerca inversa come tellows.it. La maggior parte dei malviventi effettua molte chiamate su diversi numeri ed alcune di queste vittime hanno segnalato l´accaduto su questo portale. Inoltre ogni informazione riguardante il truffatore può essere utile per prevenire ulteriori truffe.

 

Per approfondimenti:

Website: https://www.tellows.it

Blog: https://blog.tellows.it

Magazine: https://www.tellows.it/c/about-tellows-it/tellows-magazine-italia/

Android App: https://play.google.com/store/apps/details?id=app.tellows

iPhone App: https://itunes.apple.com/gb/app/tellows-caller-id-block/id1166263660?mt=8  

 

Contatti:

Christian Anton

tellows UG (a responsabilitá limitata)

Eschenring 6

04282 Bennewitz

 

Tel.: +49 341- 35540902

Mobile: 0152 – 28754986

Fax: +49 341 – 35540902

E-Mail: presse@tellows.de

 

La comunità dei numeri telefonici rende possibile ai consumatori di inserire informazioni e commenti sui numeri utilizzando www.tellows.de, www.tellows.com,  www.tellows.co.uk, www.tellows.co.nz, www.tellows.fr, www.tellows.es e www.tellows.it. In questo modo, tellows può prevenire inganni su altri consumatori. Registro commerciale: Magistrates' Court Leipzig HRB 26291, CEO: Stefan Rick

tellows | microsoft | apple | truffa | assistenza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

10 migliori ( e reali) lavori da casa


Quanto costano le truffe “romantiche”?


Come evitare di cadere nelle truffe su contratti Luce e Gas


Aumentano le truffe legate alle cripto valute su Android: scoperte dai ricercatori di ESET app fake di Poloniex e MyEtherWallet


Acquistare su Alibaba è sicuro? Ecco come evitare problemi


Stop alle truffe online: vendi e compra in sicurezza con Mediatpay.com


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

È tornata la truffa delle chiamate dalla Tunisia

È tornata la truffa delle chiamate dalla Tunisia
Nell’ultimo periodo è tornata di moda la famosa truffa delle chiamate mute dalla Tunisia. Molte persone hanno segnalato di essere state truffate dopo aver richiamato un numero con prefisso +216.   La truffa è molto semplice e ha l’obiettivo di prosciugare il credito telefonico del malcapitato. Il modus operandi dei truffatori è sempre il medesimo, fanno (continua)

Possibili truffe telefoniche dal prefisso +44

Possibili truffe telefoniche dal prefisso +44
Capita spesso, ultimamente, di ricevere chiamate da numeri con prefissi britannici. È importante fare attenzione quando si risponde a questi numeri, dato che la truffa è dietro l’angolo. Truffa che risulta legata al mondo del trading online. Gli operatori telefonici, nonché truffatori adescano le proprie vittime proponendo facili guadagni, ma in realtà finiranno (continua)

La nuova truffa che svuota il conto Paypal

La nuova truffa che svuota il conto Paypal
  Sono in aumento le segnalazioni riguardo ad una truffa che svuota il conto Paypal delle persone. I truffati dichiarano di aver messo in vendita dei prodotti su siti online e successivamente di essere stati contattati da finti compratori che dicono di voler pagare con Paypal e che chiedono l’indirizzo mail a cui inviare il pagamento.   Il truffatore si finge appunto un comprato (continua)

Come evitare le truffe via sms

Come evitare le truffe via sms
  La truffa via sms ha un nome preciso: Smishing. Un fenomeno esistente da anni che ultimamente è tornato comune sfruttando nomi di operatori/aziende famose per far cadere il consumatore nella trappola. La facilità di esecuzione ha reso questo genere di truffa molto pericoloso. Di solito si riceve un sms da un numero sconosciuto, in cui, ad esempio, si viene informati di aver r (continua)

La nuova truffa corre via WhatsApp

Sono in aumento le segnalazioni di persone che dichiarano di aver ricevuto strane telefonate da finti operatori telefonici, che chiedono l’invio di documenti personali su WhatsApp per poter attivare nuove offerte.   Il truffatore si finge appunto un operatore di una delle note compagnie telefoniche e dopo aver aver ricevuto i documenti, anziché attivare l’offerta propos (continua)