Home > Libri > Memorie di un ex-sessantottino, un romanzo per l'anniversario

Memorie di un ex-sessantottino, un romanzo per l'anniversario

scritto da: Pem | segnala un abuso

Memorie di un ex-sessantottino, un romanzo per l'anniversario


Anniversari: a cinquant’anni dai movimenti del ’68, un romanzo ne rievoca le atmosfere

Tour di presentazioni italiane per Vincenzo Esposito,
autore de “La giovinezza infinita” (Marlin editore)

È innegabile: a cinquant’anni di distanza il rivoluzionario ’68 resta nella storia, e forse anche nel mito. Lo si rivive nel romanzo “La giovinezza infinita”, di Vincenzo Esposito, recentemente pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano.

Queste le prime presentazioni e firma copie calendarizzate in giro per l’Italia:

 -Mercoledì 03/10/2018, ore 18 – Libreria Pagina 272 – Roma / Il volume sarà presentato da Biagio Cipolletta (poeta) e Ludovico Fulci (saggista).

-Sabato 06/10/2018, ore 18 – Libreria Scuola e Cultura – via Ugo Ojetti, 173 – Roma / Il volume sarà presentato dalla poetessa e critica letteraria Maria Lucci.

-Giovedì 11/10/2018, ore 18,30  – Libreria Imagine’s Book – Salerno / Il volume sarà presentato dallo scrittore Domenico Notari e dal docente universitario Vittorio Dini.

-Domenica 28/10/2018, ore 20 – Libreria LiberTa – Torre Annunziata (NA) / Il volume sarà presentato dal giornalista Andrea Palmieri.

-Venerdì 09/11/2018, ore 18 – Libreria Mondadori – piazza Vanvitelli – Napoli / Il volume sarà presentato dalla scrittrice e critica letteraria Antonella Cilento e dal docente universitario Gianfranco Borrelli (tra i protagonisti delle manifestazioni studentesche del 1968 a Napoli). Coordina Tjuna Notarbartolo (giornalista e scrittrice)

"La giovinezza infinita" è un romanzo breve diviso tra il presente e "l'ancor presente-passato". Il protagonista Andrea, giovane universitario, si immerge nelle battaglie studentesche, diviso tra il concetto della non-violenza e quello marxiano della necessità della violenza per operare le grandi rivoluzioni sociali, tanto da subire una coltellata nella schiena da un fanatico giovane studente fascista.

La pugnalata è anche il simbolo del colpo morale che segna la sua coscienza civile posta davanti alle astrazioni sessantottine, così come Loukì, la deuteragonista femminile del romanzo, con la sua levità e con la sua grazia che sottende i forti richiami all'amore e alla sensualità, che incita all'azione politica e protegge nei momenti più drammatici degli scontri all'Università con i fascisti e con i professori arroganti, è il simbolo e l'essenza della giovinezza, evanescente e pur concreta, inafferrabile nel presente e fantasma nel "presente-passato, solo memoria di qualcosa che è stato, che poteva essere, e che, ora, vuole solo continuare ad essere una gioia interna per chi ha avuto l'occasione e il coraggio di essere giovane al momento della giovinezza.

ENNE

Per info e interviste - ufficiostampa@marlineditore.it - 3388462271

Iki Notarbartolo

PEM Communication Ufficio Stampa

ufficiostampa@gildanotarbartolo.it

editoria | presentazione | Marlin editore | libri | 1968 | anniversario |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un'occasione per leggere di più

Un'occasione per leggere di più
 “La parola crisi, scritta in cinese, è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altro rappresenta l’opportunità”, ebbe modo di scrivere John Fitzgerald Kennedy. E se si è costretti in casa si moltiplicano i lettori, che finalmente hanno occasioni di lettura, più difficili con i ritmi frenetici di solo un mese fa. La lettu (continua)

Che libri regalare a Natale?

Che libri regalare a Natale?
 Qual è il più intelligente ed emozionale dei regali da fare o da ricevere? Un libro, sicuramente. E la Marlin Editore, come da tradizione, offre un ampio ventaglio di scelte per appagare i gusti dei lettori più differenti. Saggi e romanzi, autori classici o contemporanei, storie di grande attualità o di approfondimento: basta andare in libreria, o navigare sui si (continua)

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco
  Roma - Sarà presentato il prossimo giovedì 14 novembre alle ore 17,15 presso la prestigiosa sede del Ministero dello Sviluppo Economico, Palazzo Piacentini, settimo piano, Biblioteca Storica, in via Molise 2, a Roma, l’appassionante romanzo di Roberta Trucco “Il mio nome è Maria Maddalena”, appena pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e (continua)

I romanzi della Marlin per un regalo intelligente e pieno di emozioni diverse

I romanzi della Marlin per un regalo intelligente e pieno di emozioni diverse
 Tempo di auguri, tempo di regali. Un’idea colta e raffinata, divertente o appassionata, a seconda del genere che si predilige, resta sempre quella di regalare libri. Nelle strenne suggerite dalla casa editrice Marlin, ce n’è per tutti i gusti. A Natale regala un’avventura: come chi lascia tutto e sceglie un continente completamente nuovo, come avviene ne “La be (continua)

Il Decreto di David Gramiccioli a teatro in Trentino

Il Decreto di David Gramiccioli a teatro in Trentino
La celebre pièce sui vaccini arriva a Rovereto: la Compagnia Artistica del Teatro d'Inchiesta supera i ventimila spettatori  di Tjuna Notarbartolo Se Marco Paolini è famoso per la sua narrazione teatrale del disastro del Vajont, sicuramente David Gramiccioli, attore carismatico ed accurato reporter, non è da meno per la sua straordinaria opera teatrale e operazione (continua)