Home > Sport > Bianca, nera e rossa: tre nuove maglie tra passato e futuro

Bianca, nera e rossa: tre nuove maglie tra passato e futuro

scritto da: Engardagiordani | segnala un abuso

Bianca, nera e rossa: tre nuove maglie tra passato e futuro


Passato e presente. Storia e nuovi orizzonti del calcio verbanese. Questo, e tanto altro, raccontano le nuove maglie dell'ASDC Verbania Calcio per la stagione 2018/2019 presentate ufficialmente giovedì 22 novembre, presso il Negozio BLUIN di Verbania (vicolo Scaramuzza, 3), appena diventato Verbania Calcio Store.

Bianco, nero e rosso: questi i colori delle nuove divise, tutte da scoprire. La prima maglia di colore bianco si distingue per una peculiarità che la rende unica e destinata a rimanere nella storia: la presenza del logo ufficiale creato dalla FIGC per celebrare i 120 anni della Federazione Italiana Giuoco Calcio: il pallone, le diagonali e i tagli, il tutto nell'inconfondibile colore azzurro.

Non possono naturalmente mancare i loghi dei preziosi sponsor, aziende importanti del territorio che sostengono la tradizione calcistica e i valori dell'ASDC Verbania, tra conferme e novità: Vega Occhiali, Fideuram di Alessio e Massimo Soggia, Tinteggiature Pietro Fassoli, il negozio Bluin e, gradita new entry di quest'anno, Asigest Broker.

Uno speciale omaggio alle origini del calcio verbanese è rappresentato dalla seconda maglia, di colore nero, colore che vuole essere un tributo a una pagina di storia riemersa grazie a Franco Azzarini, storico dirigente e responsabile del Settore Juniores, nonché figlio di Ferruccio Azzarini, indimenticato calciatore e allenatore. Si tratta infatti di una rivisitazione di quella divisa nera vestita nel lontano 1936 dai giocatori dell'Associazione Calcio Intra. 

A completare la rosa delle divise, infine, la terza maglia, quella di colore rosso.


Fonte notizia: https://asdcverbaniacalcio.it/


ASDC Verbania Calcio | Store | nuove maglie | FIGC Federazione italiana Giuco Calcio | colori | sponsor | Vega Occhiali | Fideuram | Tinteggiature Pietro Fassoli | Bluin | Asigest Broker |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Magia bianca e magia nera: due forze in opposizione


F. Vanessa Arcadipane presenta la saga dark fantasy “Inferorum Gemmae”


Conoscere il mondo del mistero


All'Origine dei più Popolari Costumi di Carnevale


Marina Kessler presenta il romanzo biografico La farfalla bianca


BORA NERA, il thriller di Salvo Bilardello, da oggi in vendita su Amazon.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Maniglioni o saliscendi? Entrambi! Con Damast l’utilizzo è versatile, perché il design è sempre per tutti.

Maniglioni o saliscendi? Entrambi! Con Damast l’utilizzo è versatile,  perché il design è sempre per tutti.
Superare i confini dell’utilizzo tradizionale per accrescere sempre più il comfort all’interno della sala da bagno. I maniglioni Damast sono anche saliscendi abbinati alle docce a mano ultraleggere, s “Guardare oltre” significa per Damast proporre prodotti pensati per un utilizzo semplice e confortevole, da parte di ogni tipo di utente e fascia d’età. Contribuiscono a raggiungere questo obiettivo i materiali che l’azienda utilizza – pratici e maneggevoli –, le differenti linee di prodotto proposte ed anche gli accessori, parte integrante della #doccetteria Damast. I maniglioni sono tra (continua)

Docce “open air” con l’acciaio inossidabile per Damast: pratiche, eleganti ed eterne!

Docce “open air” con l’acciaio inossidabile per Damast: pratiche, eleganti ed eterne!
E’ questo il momento perfetto per decidere di rinnovare il proprio outdoor con due colonne doccia capaci di rispondere a tutte le esigenze di stile, praticità e comfort. Lilith ed Eva sono prodotte in acciaio inossidabile e per questo ideali per gli ambienti esterni. Rinfrescarsi dalla calura estiva, lavare via dalla pelle il cloro della piscina o la crema solare senza dover ogni (continua)

Pannello Doccia CHRONOS, di Damast. Doccia perfetta con un touch: grazie al display lcd

Pannello Doccia CHRONOS, di Damast. Doccia perfetta con un touch: grazie al display lcd
Tecnologia e innovazione al servizio dell’efficienza e dell’ecosostenibilità: continua l’impegno di Damast per rendere la doccia un momento perfetto. Espressione di questa mission è Chronos, pannello doccia in alluminio in finitura bianco e nero (larghezza 246 mm centimetri e altezza 1502 mm) ultimo arrivato nella famiglia dei pannelli Damast. Peculiarità di (continua)

Grazie a Chef Fabio Montagna Torino diventa capitale del baccalà

Grazie a Chef Fabio Montagna Torino diventa capitale del baccalà
Bacalhau Osteria, specializzato in pietanze a base di merluzzo, rappresenta un unicum in tutta Italia, anche per la scelta di servire esclusivamente la qualità islandese, la più pregiata per gusto, leggerezza e proprietà organolettiche.   Portare a Torino il mare del Nord e fare del baccalà la nuova tendenza gastronomica del momento. Possibile? Certo, se dietro a (continua)

Damast non si ferma, anzi prosegue il suo programma per il 2020, anno del ventennale.

Damast non si ferma, anzi prosegue il suo programma per il 2020, anno del ventennale.
Al via il 22 marzo - giornata mondiale dell’acqua - una indagine con BVA DOXA sul rapporto tra gli italiani e la doccia. In uscita anche il Catalogo della maturità OZIO CREATIVO, mentre in autunno l’evento celebrativo dei 20 anni dell’azienda. In questo momento di grande incertezza, Damast non si ferma, anzi prosegue il suo programma per il 2020, anno per lei davvero part (continua)