Home > News > A MONFUMO, SULLE COLLINE TREVIGIANE, TORNA IL PREMIO LOCANDA DA GERRY

A MONFUMO, SULLE COLLINE TREVIGIANE, TORNA IL PREMIO LOCANDA DA GERRY

articolo pubblicato da: InfoV | segnala un abuso

A MONFUMO, SULLE COLLINE TREVIGIANE, TORNA IL PREMIO LOCANDA DA GERRY

 Passione, tenacia e caparbietà per coltivare le proprie inclinazioni. Sono questi gli ingredienti per candidarsi alla seconda edizione del Premio Locanda Da Gerry, il riconoscimento promosso dallo chef di Monfumo dedicato ai migliori talenti under 35 provenienti dal territorio che Dante definiva “dal Brenta al Piave” e comprensivo in senso ampio delle province di Treviso, Belluno, Padova, Vicenza e Venezia.

 

In lizza per il “titolo” ragazze e ragazzi che si siano particolarmente distinti nel campo dello studio, della ricerca, dello sport, delle professioni, delle arti, del sociale.

Patron dell'iniziativa Gerry Menegon, titolare della Locanda da Gerry di Monfumo, che ha voluto così dare un segnale di incoraggiamento alle nuove generazioni. «Ci sono tantissimi giovani che meritano di essere valorizzati e fatti conoscere a tutta la comunità. Con questo premio vogliamo rinnovare la nostra attenzione alla bravura e alla determinazione dei giovani, figli del nostro territorio, compreso tra i fiumi Brenta e Piave, una delle zone creative e produttive più feconde d'Italia» spiega il patron Menegon.

 

La giuria è già al lavoro per valutare le candidature pervenute, ma c'è ancora qualche giorno di tempo per segnalare giovani di talento, che abbiano meno di 35 anni di età e si siano distinti nei diversi campi. Il pubblico può anche segnalare il proprio candidato mandando una e-mail a:

info@ristorantedagerry.com. Specificando “Candidatura Premio Locanda Da Gerry 2019” con una breve nota di accompagnamento completa di nominativo e curriculum del candidato. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 9 maggio.

 

La rosa dei tre vincitori verrà comunicata venerdì 21 giugno durante la cerimonia di consegna dei Premi Locanda Da Gerry nell'omonimo ristorante di Monfumo. Si preannuncia una serata speciale in tutti i sensi. Ad accompagnare la cerimonia di conferimento del premio un menù che rende omaggio alla tradizione enogastronomica locale pronta a salutare l'arrivo dell'estate.

 

«Anche quest'anno il principale intento del Premio è di far conoscere giovani promesse del nostro territorio, che in silenzio, con grande sacrificio e passione, si stanno ritagliando un posto di tutto rilievo nel campo dello sport, della ricerca o di altre attività» conclude il patron Gerry Menegon «c'è grande bisogno di esempi positivi che vanno fatti conoscere e valorizzati al meglio e il Premio Locanda da Gerry vuole dare il suo contributo in questo senso».

 

La storia del Premio Locanda Da Gerry conferma, ancora una volta, il suo intento. Istituto nel 2008, il riconoscimento ha vissuto una ripartenza nel 2018 quando ha deciso di puntare sui giovani talenti. A essere premiati saranno anche quest’anno tre giovani, testimoni di una volontà di emergere leale, senza scorciatoie, ma contando unicamente sull'impegno e la forza di volontà. L’anno scorso a ricevere il premio furono lo chef stellato Francesco Brutto, la campionessa di scherma Eleonora De Marchi e il designer Andrea Mocellin.

premio | talento | under35 | cultura | enogastronomia | territorio | Marca Trevigiana | Locanda Da Gerry | Gerry Menegon | Monfumo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

DALLA CASATA DEL GRAPPA AI FAGIOLI DI LAMON, ECCO IL MENU SEGRETO DEL PREMIO “LOCANDA DA GERRY”


PREMIO LOCANDA DA GERRY 2019: ECCO LA ROSA DEI VINCITORI


IL PREMIO “LOCANDA DA GERRY” AL TALENTO DEI GIOVANI UNDER 35


RISTORANTI DEL RADICCHIO, CHIUSURA COL BOTTO ALL’ANTICO PODERE DEI CONTI


MAGIE CULINARIE AL RADICCHIO DI TREVISO ALLA LOCANDA DA GERRY


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

ALL' ACCADEMICO DI CASTELFRANCO VA IN SCENA "IL BALLETTO”

ALL' ACCADEMICO DI CASTELFRANCO  VA IN SCENA
 Si alza il sipario al teatro Accademico di Castelfranco Veneto. Venerdì 14 giugno e sabato 15 alle 20.30, e domenica 16 giugno alle 17, va in scena l'atteso spettacolo di fine anno della scuola di danza Il Balletto di Castelfranco.   Sul palco si esibiranno tutti gli allievi dell'accademia castellana diretta da Susanna Plaino, dai più piccoli di 4 ann (continua)

PREMIO LOCANDA DA GERRY 2019: ECCO LA ROSA DEI VINCITORI

PREMIO LOCANDA DA GERRY 2019: ECCO LA ROSA DEI VINCITORI
 Sono una videomaker che vive a New York e lavora per Vice, uno dei più importanti siti di informazione mondiale, una violinista dal lungo palmares di riconoscimenti, ultimo dei quali l’ingaggio al prestigioso teatro San Carlo di Napoli, e due fratelli che stanno rilanciando un’impresa artigiana dopo la scomparsa del padre i vincitori (continua)

A TREVISO: GIORNALISTI UNITI PER L'AVIS

A TREVISO: GIORNALISTI UNITI PER L'AVIS
Giornalisti con l'Avis. Mercoledì 15 maggio al centro trasfusionale dell'ospedale Ca' Foncello i professionisti della comunicazione si sono riuniti per donare il sangue in occasione della terza edizione di “Noi comunichiamo il dono” la campagna solidale promossa dall'Avis Provinciale di Treviso. «Desidero ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a questo appuntamento (continua)

GIORNALISTI PER UNA BUONA CAUSA: A TREVISO LA GIORNATA “NOI COMUNICHIAMO IL DONO” PER L'AVIS

GIORNALISTI PER UNA BUONA CAUSA: A TREVISO LA GIORNATA “NOI COMUNICHIAMO IL DONO”  PER L'AVIS
Mercoledì 15 maggio torna la terza edizione di “Noi Comunichiamo il Dono” l'iniziativa solidale promossa dall'Avis Provinciale di Treviso e rivolta a giornalisti, fotografi e cameraman, rappresentanti della carta stampata e delle emittenti televisive locali. Tutti i professionisti della comunicazione sono invitati a compiere un piccolo grande gesto, partecipando all'idoneit (continua)