Home > Cultura > Manerba diffonde informazioni sulla marijuana non legale

Manerba diffonde informazioni sulla marijuana non legale

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Manerba diffonde informazioni sulla marijuana non legale

La Marijuana è legalizzata entro certi valori. Questo ha generato un effetto culturale che fa passare il concetto di "lecito utilizzo" ed aiuta gli spacciatori a diffondere quella non legale. I volontari di "Mondo libero dalla Droga", anche questa settimana hanno diffuso 100 opuscoli "La Verità sulla Marijuana" a Manerba.

La prevenzione deve rendere responsabili

Ogni ragazzo dovrebbe essere il più possibile consapevole delle informazioni sulle droghe. La marijuana è infatti la droga illegale più comunemente usata nel mondo. Moltissimi ragazzi l'hanno sperimentata almeno una volta e spesso fa da battistrada ad altre sostanze ancora più dannose.

E' quindi importante informare i ragazzi sugli effetti immediati della marijuana che comprendono tachicardia, disorientamento e mancanza di coordinazione fisica, spesso seguiti da depressione o sonnolenza. Alcuni consumatori provano attacchi di panico o ansia.
Ma il problema non finisce qui. Secondo studi scientifici, l’ingrediente attivo della cannabis, il THC, rimane nel corpo per settimane o più.

Per questo, questa settimana, 100 famiglie di Manerba hanno ricevuto gli opuscoli informativi. L'obiettivo è diffondere queste informazioni e quindi rendere consapevole ogni potenziale utilizzatore.

L'informazione ed il rispetto.

L’informazione è la pietra angolare del cambiamento. Per questo motivo un’ampia serie di materiali educativi, basati su fatti reali e di forte impatto, viene distribuita gratuitamente alle persone tramite i volontari di "Mondo Libero dalla Droga".

Questi semplici opuscoli permettono di esaminare le proprie scelte in modo libero e senza l'influenza di persone verso le quali spesso nasce un senso di rifiuto.

Gli interessati possono trovano una informazione completa, quanto oggettiva, che affronta gli argomenti in modo semplice, ma non banale.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare.

Si possono utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

 

Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il trinciato di canapa Skunk: le infiorescenze di marijuana light pronte per l’uso


Flavio Cattaneo (Terna): otto mesi di energia in più con l’ora legale.


Studio legale penale a Varese? Per questo e altri rami del settore scegli Studio Legale Benzoni


Le infiorescenze femmininili della marijuana legale, 100% bio.


Storia e specializzazione dello Studio Legale Apollo & Associati, dell’Avvocato Davide Apollo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il sermone settimanale nella Chiesa di Scientology bresciana

Il sermone settimanale nella Chiesa di Scientology bresciana
Molti fedeli si sono riuniti Sabato sera per ascoltare il sermone che si è tenuto nella cappella della Chiesa di Scientology in Via Bronzetti 20 a Brescia. La cerimonia è stata arricchente. Il Ministro celebrante, come previsto dalla procedura, ha letto alcuni scritti del fondatore senza effettuare una predicazione personale, proprio per rimanere aderenti agli scritti di L. (continua)

Pulizia nei giardini di Via Vittorio Emanuele II

Pulizia nei giardini di Via Vittorio Emanuele II
Oggi i volontari della Chiesa di Scientology si sono recati nei giardini di Via Vittorio Emanuele II per svolgere un po' di pulizia dietro le siepi e le aiuole. L'iniziativa è scaturita da una segnalazione di un cittadino che lamentava la presenza di un bivacco notturno nel parco. A seguito della segnalazione pervenuta, un gruppo di volontari si sono quindi recati sul posto dove (continua)

Nella Chiesa di Scientology di Brescia si è tenuto il sermone settimanale sul tema dell'anima.

Nella Chiesa di Scientology di Brescia si è tenuto il sermone settimanale sul tema dell'anima.
 Sabato sera si è tenuto il sermone nella cappella della Chiesa di Scientology in Via Bronzetti 20 a Brescia. La cerimonia è stata sobria e molto sentita e partecipata. Gli Scientologist hanno ascoltato il loro Ministro che ha letto alcuni scritti del fondatore oltre al Credo della Chiesa ed alla preghiera per la libertà totale. Il sermone sulla ricerca dell'anima Sabat (continua)

Fermiamo la Marijuana facendola conoscere

Fermiamo la Marijuana facendola conoscere
Far conoscere la Marijuana è l'obiettivo dei volontari di "Mondo libero dalla Droga". Oltre 200 copie del libretto "La Verità sulla Marijuana" sono state distribuiti alla comunità di Polaveno. In questo modo i ragazzi e le loro famiglie possono trovare informazioni complete sulla sostanza trovandosi preparati davanti a qualche proposta. Conoscere per decid (continua)

A Desenzano si diffondono informazioni sulla Marijuana

A Desenzano si diffondono informazioni sulla Marijuana
Nuovi opuscoli informativi sulla Marijuana sono stati sono stati distribuiti a Desenzano. Oltre 200 copie sono state collocate nei locali più frequentati del centro. I giovani e le loro famiglie avranno l'opportunità di dialogare sul tema. Un'occasione per parlare di Marijuana. "Mondo libero dalla Droga", con la collaborazione dei volontari, ha distribuito anche questa se (continua)