Home > Cultura > Don Aldo Natale Terrin a Verona per presentare il libro “Scientology - Libertà e Immortalità”

Don Aldo Natale Terrin a Verona per presentare il libro “Scientology - Libertà e Immortalità”

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Don Aldo Natale Terrin a Verona per presentare il libro “Scientology - Libertà e Immortalità”

Martedì 11 giugno, a Palazzo Camozzini, Aldo Natale Terrin, docente emerito dell’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova, ha presentato il libro  “Scientology: libertà e immortalità”.

Il volume di 288 pagine, pubblicato dall’Editrice Morcelliana nella collana “Scienze Umane”, è uno studio approfondito dei principi, delle pratiche e delle finalità di Scientology.

E’ il risultato di uno studio che ha portato l’autore a relazionarsi con collaboratori e fedeli di Scientology di ogni età, ceto sociale e professione, a visitare chiese di Scientology italiane ed estere, a esaminare approfonditamente le opere principali del fondatore, Ron Hubbard, e, ovviamente, le pratiche e i riti.

“Ho voluto cercare il DNA di Scientology, non semplicemente riconoscere il ‘che cosa’ – lavoro che sarebbe abbastanza semplice e che altri hanno intrapreso – quanto piuttosto nel domandarsi il ‘come’” ha detto l’autore, concludendo che “… Scientology porta con sé l’anima stessa di una visione religiosa tramite il riferimento a molte religioni sia direttamente, sia indirettamente, sia nei principi che nelle modalità di espressione.”

“L’opera del professor Terrin sposta la discussione su Scientology dal livello del gossip a quello che le compete, cioè il livello di quelle formazioni che assumono per se stesse la definizione di religione.” ha  detto Luigi Brambani, direttore degli affari pubblici della Chiesa di Scientology italiana. 

Riguardo l’autore:

Il professor Aldo Natale Terrin è un sacerdote della Diocesi di Padova. Si è laureato in Filosofia della Religione all’Università Cattolica di Milano e in Teologia delle Religioni alla Pontificia Facoltà Teologica di Milano.

Ha studiato storia delle religioni, sanscrito e religioni orientali a Münster/Vestfalia e i nuovi movimenti religiosi in molti paesi dell’Europa e degli Stati Uniti, visitando il Giappone, la Corea e l’India per una sua migliore conoscenza delle nuove religioni. 

Ha insegnato Storia delle Religioni all’università Cattolica di Milano, Antropologia Culturale all’università di Urbino e fenomenologia della religione all’Istituto di Liturgia Pastorale “Santa Giustina”, a Padova.

E’ autore di oltre 40 libri sulle forme antiche e nuove di religiosità e spiritualità. Per citare solo quelli pubblicati per l’Editrice Morcelliana: “Mistica dell’Occidente”, “Religione e neuroscienze”, “L’oriente e noi”, “La religione”, “Religione visibile”, “Il mito delle acque in Oriente”, “Liturgia come gioco”, “Il rito”, “Meditazione buddista” e ha curato, di Rudolf Otto, “Il sacro”. 

Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Davide Marzolini Los ed al suo Il lavoro di Don Roscolo Locatelli


COMUNITA' LA COLLINA: PRESENTATO IL PIU' RECENTE LIBRO SCRITTO DAL PROFESSOR ALDO NATALE TERRIN


VILLAGGIO DI NATALE A BUSSOLENGO


Presentato a Brescia il libro “Scientology - Libertà e immortalità”


PRESENTATO A MILANO IL LIBRO “SCIENTOLOGY: LIBERTA’ E IMMORTALITA’ ” Come e perché Scientology è una religione autentica


LIBERTA' E IMMORTALITA' NELLA TEOLOGIA DI SCIENTOLOGY


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni
Il 9 dicembre alcune religioni si incontreranno presso la sede di Scientology a Brescia per celebrare l'anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 10 Dicembre 1948. Ogni rappresentante potrà esporre ai partecipanti come i principi della propria fede, vanno a sostenere tali diritti. Le religioni e i Diritti Umani sanciti nel Dicembre del 1948 dalle Nazioni Unite. La (continua)

Combattere la diffusione delle droghe

Combattere la diffusione delle droghe
A Rezzato è stata effettuata la distribuzione di opuscoli informativi sulla droghe. Duecento copie di "La verità sulla Droga" sono state distribuite nelle case. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per continuare a combattere la piaga della droga. La diffusione delle droghe cresce. I volontari di "Mondo libero dalla Droga", hanno distribuito oltre 200 opu (continua)

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si sono riuniti i rappresentanti di diverse fedi per condividere le rispettive scritture contro la violenza sulle donne. A fronte delle continue tragiche notizie di episodi di violenza maschile sulle donne, la Chiesa di Scientology ha deciso di condividere le scritture del fondatore con alcuni rappresentanti di altre (continua)

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si incontreranno le religioni per condividere le proprie scritture sul tema della violenza sulle donne di cui la cronaca non manca di darci tristi notizie. Le cronache di questi anni riportano, purtroppo in modo estremamente frequente, episodi di conflitti che scaturiscono in facile violenza maschile sulla donna. Spes (continua)

Quello che il pusher non ti ha detto

Quello che il pusher non ti ha detto
Una distribuzione di opuscoli informativi sulla Cocaina è stata effettuata a Desenzano. Duecento copie di "La verità sulla Cocaina" sono state distribuite nella zona centrale e in alcuni locali che sostengono l'iniziativa. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per raccontare quello che il pusher non dirà mai hai tuoi figli. Presentiamo la Cocaina per prevenzio (continua)