Home > Musica > Iravox: non esiste un'unica via per fare musica in Italia, non ci sono solo i reality

Iravox: non esiste un'unica via per fare musica in Italia, non ci sono solo i reality

articolo pubblicato da: samigo | segnala un abuso

Iravox: non esiste un'unica via per fare musica in Italia, non ci sono solo i reality
Iravox, alias Lorena Asaro, cantautrice già conosciuta per "Senza Limite", accorato duetto con Viola Valentino, ha pubblicato PICCOLE DONNE LIVE PERFORMANCE
 
"Non esiste un'unica via per fare musica in Italia, non esistono sono i talent ed i reality show musicali"
 
La PERFORMANCE, indubbiamente di forte impatto visivo e grande valore artistico ed intellettuale, vede Iravox in catene e camicia di forza, trascinata da due dottori, Michele Fiore, lo psichiatra che ne studia i comportamenti anomali e Danilo Bajocchi, il primario della Clinica di Igiene Mentale per Musicisti, che gira 21 cartelli di protesta contro tutto ciò che negli ultimi anni ha contribuito ad "uccidere" la musica italiana ed il cantautorato.
 
PICCOLE DONNE è una feroce e pungente denuncia contro i reality show, i talent show musicali, chi li organizza e chi sogna di parteciparvi. Iravox dipinge le generazioni odierne, i giovanissimi, i giovani e i non più giovani, denunciandone l'interesse morboso nei confronti dello show-business e dei media (TV, social network e reality). Ecco "la società degli ultimi dieci anni", italiana ed internazionale, guidata dalla voglia di apparire a tutti i costi, plagiata dal mondo della moda e dai suoi modelli inarrivabili, la società dell'esibizionismo sfrenato, dei comportamenti compulsivi nei confronti dei social network, ossessionata dal mito dei VIP e dei click. Il sarcasmo del testo si scaglia contro l'ossessione spasmodica dell'apparire, ovunque e comunque, e si rivolge a donne e uomini che vivono immersi nell'illusione dei reality, inghiottiti e masticati dai social network e dai media.
 
Registrato da Danilo Bajocchi all'UltraSuoni Studio di Milano, 'PICCOLE DONNE LIVE' vede la partecipazione di Ambra Arioli al basso, Roberto Aiello alla chitarra e Federico Cappelletti alla batteria. Il geniale arrangiatore Bajocchi suona tastiere e chitarra elettrica, come nel disco, mentre Iravox rilascia una versione più graffiante e spontanea del brano che risulta essere più ruvido e rockeggiante. Su tale versione live l'originale artista milanese ha montato le immagini tratte dalle varie performance eseguite in tutta Italia nel 2018.
 
PICCOLE DONNE versione PERFORMANCE è stata presentata sul red carpet del Teatro Ariston di Sanremo per le telecamere di RAI3 "Blob Incantatu" e a "W Sanremo Con Red", al Palafiori di Sanremo, in diretta da Casa Optima, contemporaneamente alla finalissima del Festival di Sanremo 2018.
 
Nell'estate del 2018 la performance è stata reiterata in teatri, come il Teatro Comunale di Fiuggi, in festival estivi, come la nota manifestazione "Agosto Con Noi" in Emilia Romagna e "OraMusica Show" al Castello di Monteruzzo a Varese.
 
PICCOLE DONNE nella sua versione ufficiale invece è stata presentata a Sanremo, in contemporanea con il Festival della Canzone Italiana, dall'8 al 10 febbraio 2019, con interviste rilasciate a stampa, radio e TV. Universal Music Group ha distribuito il singolo in digitale l'8 marzo 2019, Giornata Internazionale della Donna 2019.

iravox | violavalentino | viola | valentino | viola valentino | sanremo | 2019 | red carpet | cantautrice | classifica | hit | itunes | singolo | radio | promo | foto | milano | piccole donne | donne | lorena asaro | reality | reality show |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le ultime parole di Eleonora musicate da Igor Nogarotto - Progetto pro disturbi alimentari

Le ultime parole di Eleonora musicate da Igor Nogarotto - Progetto pro disturbi alimentari
15 marzo "Giornata dei disturbi alimentari"   Il testo di "Eleonora sei normale" è stato scritto da Eleonora (bulimica), alla Madre, poco prima del gesto suicida. Di seguito la Mamma di Eleonora ha chiesto a Igor Nogarotto di creare una canzone che potesse sia esorcizzare quel dolore, sia sensibilizzare e far riflettere sulle tematiche bulimia e anoressia   (continua)

Solo perché donna. Dal delitto d'onore al femminicidio il libro di Melita Cavallo all'Università eCampus

Solo perché donna. Dal delitto d'onore al femminicidio il libro di Melita Cavallo all'Università eCampus
L'Università degli Studi eCampus presenta - all'interno della sua rassegna editoriale - il libro di Melita Cavallo "Solo perché donna. Dal delitto d'onore al femminicidio: la risposta giudiziaria, i centri antiviolenza, la tutela degli orfani" – Ugo Mursia Editore   Roma - Un libro che ripercorre le storie di fidanzate maltrattate, di mogli picchiate da anni e (continua)

La verità rende single di e con Baz a Taormina il 28 dicembre

La verità rende single di e con Baz a Taormina il 28 dicembre
In occasione del Natale a Taormina 2019, l'associazione culturale "Ecco Godot", attiva nel settore teatrale dal 1993, presenta Marco Bazzoni in "La verità rende single"   Taormina - Divenuto celebre per i suoi personaggi di "BAZ il lettore multimediale" ed il cantante autoriferito "Gianni Cyano" l'artista sardo si cimenta in uno spettacolo dove (continua)

Clamorosa rivelazione di Manila Gorio: Pamela Perricciolo voleva fare di me la nuova Pamela Prati

Clamorosa rivelazione di Manila Gorio: Pamela Perricciolo voleva fare di me la nuova Pamela Prati
"Mi ha proposto di fidanzarmi con un attore americano. Oltre alle foto, sono in possesso di audio su WhatsApp che ci siamo scambiate che confermano la mia versione. Sarei stata la sua nuova vittima: sarei diventata la nuova Pamela Prati" ha dichiarato la trans Manila Gorio   Le foto scoop che ritraggono la showgirl e conduttrice Manila Gorio in compagnia di Pamela Perricciolo &nb (continua)

Lettera aperta della trans Manila Gorio a Monica Setta

 Lettera aperta della trans Manila Gorio a Monica Setta
"Cara Monica, sono davvero molto dispiaciuta nell'aver letto pubblicamente dalle pagine del settimanale 'OGGI', autorevole testata, della tua presa di distanza nei miei confronti a riguardo dell'eventuale nostro rapporto di conoscenza e collaborazione. Hai sentito la necessità di contattare il Direttore dello stesso, mettendo in atto la tua abile professione di giornalista per chiarir (continua)