Home > News > I cittadini di UTA informati sulla verità sull’alcol e la Marijuana

I cittadini di UTA informati sulla verità sull’alcol e la Marijuana

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

I cittadini di UTA informati sulla verità sull’alcol e la Marijuana

 

 

Centinaia di libretti contenenti informazioni sulle conseguenze causate dall’abuso di alcol e dall’uso di marijuana sono stati distribuiti nella serata di martedì 18 giugno nelle strade e nei negozi di Uta. I negozianti del piccolo centro alla periferia della Città Metropolitana di Cagliari, dimostrandosi sempre ben disposti alla collaborazione, sono diventati i migliori alleati dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla droga e della Chiesa di Scientology, esponendosi in prima persona nel divulgare il messaggio di vivere liberi dalla droga.

L’abbinamento dei libretti sull’alcol e sulla marijuana non è casuale se si considera che sono proprio queste due sostanze ad introdurre nel mondo della droga i giovani adolescenti, spinti da un messaggio subdolo e pericoloso che proviene da certi settori “bene” della società e non solo dagli spacciatori, che da queste sostanze ci si possa allontanare facilmente, così come ci si è avvicinati. La realtà ci dimostra che non è così e che l’abbinamento di alcol e marijuana, prima ancora che subentrino droghe ben più pesanti, sono la causa di tragedie gravissime sulla strada e, come dichiarano tante testimonianze di chi la droga l’ha sperimentata nelle proprie vene, sono la porta di ingresso per l’uso di quelle ben più pesanti. Fondamentale, quindi, fare prevenzione e informare sulle conseguenze di queste due droghe tanto abusate tra i giovani, perché come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard: “le droghe sono l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”-Info: www.noalladroga.it

       



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Oltre 600 opuscoli di prevenzione dall'abuso di alcol distribuiti in Via Milano


DISTRIBUZIONE DI OPUSCOLI INFORMATIVI SULLA DROGA A PADOVA


Il trinciato di canapa Skunk: le infiorescenze di marijuana light pronte per l’uso


A Chiari si legge della marijuana


Desenzano informa le famiglie sulla marijuana


A Palazzolo c'è informazione sulla marijuana


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Al Poetto un tuffo libero dalla droga

Al Poetto un tuffo libero dalla droga
  I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, nella serata di lunedì 22 luglio, hanno realizzato l'ennesimo iniziativa di prevenzione all'uso di droga a garanzia della salute dei ragazzi. Scelto, non a caso, il lungomare Poetto per la distribuzione di materiale informativo.   La motivazione è semplice: al mare ci sono tanti (continua)

La prevenzione per le vie del centro di Cagliari suscita l'interesse dei cittadini

La prevenzione per le vie del centro di Cagliari suscita l'interesse dei cittadini
  Stupiti dal ricevere gratuitamente materiale informativo da poter divulgare anche ai propri parenti e amici, i cagliaritani hanno accolto con interesse le attività di prevenzione organizzate anche questa settimana, proprio nella serata di lunedì 22 luglio, dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology.   Il costante aumento (continua)

A Decimoputzu continua la prevenzione alla droga

    Grandi città o piccoli paesi periferici il problema droga non risparmia nessuno. I volontari non trascurano nessuna realtà consapevoli del fatto che i pusher sono in agguato e, senza mettersi scrupoli, non disdegnano di proporre le loro “soluzioni” agli adolescenti, abbassando così a 11/12 anni l’età in cui i ragazzi provano il primo sp (continua)

Quartu S.Elena: stanare gli spacciatori togliendo clienti

   Quartu S.Elena: stanare gli spacciatori togliendo clienti
              Non è certamente bello sottolineare il fatto che gli utenti che vanno dagli spacciatori a comprare le dosi siano chiamati “clienti”. Certamente non è comune in quanto quando si tratta la droga c'è di mezzo la salute e questa dovrebbe essere sempre tutelata. Ciò che determina un calo di salute (continua)

Riparte da Cagliari la prevenzione all'uso di droga

Riparte da Cagliari la prevenzione all'uso di droga
            Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono pronti ancora una volta ad iniziare la settimana con la prevenzione all'uso di droga. Per questo nella serata di lunedì 22 luglio, per le vie del centro di Cagliari distribuiranno centinaia di libretti informativi grazie ai quali i lettori pot (continua)