Home > News > Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

Sport, amicizia, spirito di gioco e prevenzione alla droga i messaggi forti della                     XII^ Mezza Maratona “Città di Assemini”

 


         Una bellissima giornata primaverile ha fatto da contorno alla festa dai mille colori della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” magistralmente organizzata dal Gruppo Polisportivo Assemini – Atletica & Triathlon, capitanata dal suo presidente sig. Mauro Tronci. Associazioni arrivate da tutta l’isola e addirittura dal Veneto, hanno dato lustro alla manifestazione sportiva arrivata alla XII^ edizione, che ha visto partecipare oltre 1400 atleti di ogni età e capacità atletiche e agonistiche.

Tra la moltitudine di colori delle decine di Associazioni sportive presenti, spiccavano i capellini e le magliette verdi dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga che, d’accordo con gli organizzatori, hanno voluto aggiungere al messaggio dello sport come stile di vita, quello di vivere liberi dalla droga.

Il filosofo L. Ron Hubbard aveva individuato le droghe come “l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” affermazione assolutamente condivisibile da chi vive quotidianamente a contatto con i ragazzi, come i volontari, educatori, docenti e i responsabili delle associazioni sportive e possono osservare come gli spacciatori stiano raggiungendo i ragazzi sempre più giovani.

“Queste iniziative contribuiscono ad informare i giovani sui pericoli cui vanno incontro facendo uso di droga, ha dichiarato il presidente Mauro Tronci, andrebbero fatte le conferenze nelle scuole e nei campi estivi frequentati dai giovani, unendo le esperienze delle varie associazioni e istituzioni per fare la prevenzione il più precocemente possibile”.  

Info: www.noalladroga.it

 


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marcia Muzzi, corsa: Il mio sogno è fare la maratona di Roma 2020!


Eleonora Bazzoni, runner: ho subito capito che potevo vincere la gara


Mauro Tomasi: “Sono solo un maratoneta in carrozzina”


Dario Santoro, Campione Italiano Maratona: purtroppo lo sport non mi dà da vivere


"Lo sport delle donne", giovedì 18 aprile ore 21.00 sarà ospite di AtletiCat


Maratona: sviluppare autoconsapevolezza e fiducia in se stessi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia

Il tour di Uniti per i Diritti Umani passa per Olbia
           Liberi cittadini, semplici volontari quelli di Uniti per i Diritti Umani: nella serata di martedì 5 novembre distribuiranno per le vie di Olbia, privilegiando la commerciale Via Aldo Moro, centinaia di libretti informativi tramite i quali ognuno può scoprire quali siano i propri diritti inalienabili.      (continua)

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga. Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga

In mano un libretto, in testa la verità sulla droga.  Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari di Dico NO alla Droga
           Volontari sardi difendono la verità sulla droga opponendosi a quanti si sono arresi e, mandando avanti spacciatori e venditori di cannabis, proseguono a fare prevenzione con iniziative dal nord al sud della Sardegna.            Così volontari di Fondazione per un Mondo Libero dal (continua)

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.

Il messaggio de “La Via della Felicità” divulgato nelle strade e negozi di Sanluri.
  "Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso per una vita miglio (continua)

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.

Lavorare in direzione del futuro promuovendo i DIRITTI UMANI nelle scuole.
  I volontari di Gioventù per i Diritti Umani distribuiscono centinaia di libretti informativi prima delle lezioni nell’Istituto “De Sanctis – Deledda” di via Sulis a Cagliari.          Ancora centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle mani dei ragazzi delle scuole medie, distribuiti p (continua)

Non esiste Pace senza Diritti Umani

Non esiste Pace senza Diritti Umani
I libretti con gli articoli della Dichiarazione Universale saranno distribuiti a Cagliari e Olbia         Continuano le iniziative in diverse località della Sardegna, dei volontari di Uniti per i Diritti Umani, impegnati da anni nella diffusione degli articoli contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Questa settimana saranno impeg (continua)