Home > News > In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione


        Da oltre due decenni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in oltre 150 nazioni, nella campagna di prevenzione alle droghe più diffusa al mondo. La Sardegna non fa eccezione visto l’impegno costante dei volontari in tutte le province e la quantità di comuni che negli ultimi anni sono stati interessati alle loro iniziative: oltre 100 comuni coinvolti e centinaia di migliaia di cittadini informati, attraverso la distribuzione dei libretti “la verità sulla droga”, sulle reali conseguenze che le droghe causano.

        Le notizie che circolano sulle droghe molto spesso sono messe in circolazione dagli stessi spacciatori e da chi, in camice bianco e in sofisticati laboratori chimici, creano nuove droghe sintetiche, con lo scopo di aggirare i controlli della legge e ingannare i ragazzini con sostanze apparentemente innocue ma terribilmente pericolose. Da qui la necessità di informare sui veri pericoli che sostanze di qualsiasi genere possono generare, cosa che gli opuscoli “la verità sulla droga” distribuiti dai volontari, fanno con un linguaggio semplice e diretto, attraverso le testimonianze di coloro che la droga l’hanno sperimentata direttamente sulla loro pelle.

        “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’ISTRUZIONE” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, i volontari seguendo l’esortazione del filosofo americano al quale si ispirano e grazie all’esperienza maturata sul campo, sono convinti che solo la conoscenza può far si che i ragazzi possano decidere di starne alla larga e, anche nella settimana appena trascorsa hanno diffuso il messaggio di vivere liberi dalla droga a Cagliari, Sassari, Nuoro, Olbia, Quartu S.Elena, Decimoputzu e Ussana. Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“RIMANDO RIMANDO” IL NUOVO LIBRO DI RAMONA OLIVIERO


Vacanze nei resort in Sardegna: un luogo privilegiato per le famiglie


Festival Smart Cityness: l’innovazione territoriale e la collaborazione locale, dal 2 al 4 ottobre, Cagliari


Alla scoperta dei paesi fantasma della Sardegna


Agosto: continua l'offerta di traghetti per la Sardegna


Vinci una Weekend in Sardegna con Sardegna.com


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”

Gli adolescenti sono il nostro futuro. I volontari di Quartu S. Elena diffondono “la verità sulla droga”
                       La droga ogni giorno miete migliaia di vite umane, e la maggior parte di loro sono giovanissimi. Coloro che dovrebbero essere la parte di società da tutelare perchè sono il nostro futuro, sono i più esposti e i meno protetti.     &n (continua)

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità

Il mercatino serale di Carbonia si illumina con la Via della Felicità
                  Non possiamo non notare quanto i valori etici e morali negli ultimi decenni si siano degradati nella nostra società. Il consumo di droghe più o meno “leggere” e l’abuso di alcol stanno dilagando tra le giovani generazioni, coinvolgendo ragazzini di 11/12 anni, e talv (continua)

POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura

 POLTU QUADU frontiera anti droga della Gallura
    Nel quartiere popolare Poltu Quadu di Olbia, non potevano mancare le azioni di prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella mattinata di mercoledì 21 agosto, hanno distribuito centinaia di libretti informativi “la verità sulla Cocaina e sull’abuso di alcol” nei locali commerciali e (continua)

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.

I DIRITTI UMANI a Is Mirrionis per ridare dignità al quartiere.
               Distribuire i libretti sui Diritti Umani a Is Mirrionis, il quartiere simbolo del degrado sociale e ambientale di Cagliari, significa andare a toccare una delle piaghe -aperte del capoluogo sardo. Lo faranno nel pomeriggio di mercoledì 21 agosto, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, s (continua)

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA

A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA
           Nell'afoso pomeriggio di mercoledì 21 agosto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology distribuiranno centinaia di libretti contenenti “la verità sulla cocaina e sulla marijuana” nei negozi di San Michele. La voglia di cambiamento traspare chiaramente dai volti di (continua)