Home > News > A Cagliari la prevenzione non si ferma mai

A Cagliari la prevenzione non si ferma mai

articolo pubblicato da: ignazio deriu | segnala un abuso

A Cagliari la prevenzione non si ferma mai

 

 

         La consapevolezza che non si possa abbassare la guardia e che, come diceva il filosofo L. Ron Hubbard: “l’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione”, spinge i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology a continuare, nella campagna di prevenzione più diffusa e persistente che si sta tenendo a Cagliari. Il gruppo dei volontari si daranno appuntamento nella centralissima via Roma, nella serata di lunedì 26 agosto, invadendo i negozi del centro città con i libretti “la verità sulla droga” e dialogando con i passanti su un problema considerato dalla maggior parte delle persone come tra i difficili e urgenti da risolvere.

         L’esperienza di insegnanti ed educatori dimostra quanto i ragazzi siano assettati di verità sulle droghe e alla ricerca di dati certi e autorevoli. Le informazioni che hanno sono le bugie degli spacciatori e il passaparola tra gli amici che già si fanno le canne o, forse, di qualcosa di più pesante. Altre informazioni arrivano da alcuni media e da autorevoli personaggi della politica e della società che inneggiano alla liberalizzazione delle “droghe leggere”, contraddicendosi palesemente, visto che pur considerandole “leggere” continuano pur sempre a chiamarle “droghe”, promuovendo quindi un messaggio contradditorio e mandando in confusione i giovani, soprattutto gli adolescenti.

         I volontari sanno di lavorare su un terreno duro e impervio, dove gli interessi economici e politici prevalgono su quelli che sono il benessere delle persone e della società, per questo motivo sanno bene che la guerra si vince tutti insieme, lavorando spalla a spalla di tutte le forze sane della società, contro lo spaccio e il crimine che la droga porta sempre con sé. Info: www.noalladroga.it

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LEI Festival


Laboratorio analisi Roma – prevenzione di Maggio con il Gruppo Sanem


MISURE DI PREVENZIONE: LA PERICOLOSITA’ PASSA AI SUPREMI GIUDICI


Futuro in Rosa, Roma 20 giugno 2017, Tumori femminili. Prevenzione e ricerca


Cagliari, presentazione del progetto Marinando


StudioFiori Amministrazioni Condominiali: gestione immobili Cagliari


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Contrastare la cultura dello sballo per risanare una società intossicata

Contrastare la cultura dello sballo per risanare una società intossicata
Il messaggio dello sballo cammina subdolo appoggiato da alcuni media, dalla pubblicità di prodotti alcolici e super alcolici, film e telefilm con scene in cui l’invito a farsi la canna per “calmarsi” fa passare un messaggio fuorviante e pericoloso, soprattutto se a farlo sono gli attori protagonisti di fama internazionale con una forte influenza sul pubblico. A guard (continua)

Nuoro: volontari attivi per smascherare gli spacciatori

Nuoro: volontari attivi per smascherare gli spacciatori
             Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga nuoresi pronti per una nuova iniziativa di prevenzione all'uso di droga con lo scopo di rendere i ragazzi consapevoli dei disastri a cui vanno incontro se danno ascolto alle parole menzognere degli spacciatori.          Per quanto t (continua)

Olbia: Volontari e commercianti insieme per la libertà dalla droga

Olbia: Volontari e commercianti insieme per la libertà dalla droga
           Olbia sta vivendo uno strano periodo in relazione al consumo di droga: insegnanti preoccupati hanno contattato i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga richiedendo che siano intensificate le attività di prevenzione in quanto ci sono casi di ragazzini che fin dall'età di 12 anni sperimentano i primi spinel (continua)

Droga: combattuta anche a Decimomannu

Droga: combattuta anche a Decimomannu
           Non è necessario essere al centro delle tenute di un narcotrafficante per rendersi conto che è necessario combattere affinché i nostri giovani stiano lontani dal consumo di droga. Per questo motivo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, nella serata di martedì 17 settembre, saranno presen (continua)

Partire dalla scuola per diffondere un messaggio di pace e uguaglianza

Partire dalla scuola per diffondere un messaggio di pace e uguaglianza
         Con la riapertura del nuovo anno scolastico 2019/2020 riprendono le iniziative di informazione sui contenuti della Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite, dei volontari di Uniti per i Diritti Umani. Così come nello scorso anno i volontari si daranno appuntamento in una scuola media o superiore della Città Metropolitana, per (continua)