Home > Cultura > Istruire i giovani sulle droghe

Istruire i giovani sulle droghe

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Istruire i giovani sulle droghe


La serie di opuscoli "La Verità sulla droga" nelle versioni concernenti la Marijuana, l'alcol e la cocaina, sono stati distribuiti a Palazzolo Oltre 100 opuscoli sono stati posizionati all'interno di alcuni negozi e locali. L'obiettivo è istruire i ragazzi, e anche i loro genitori, sulle droghe. L'istruzione è uno strumento di prevenzione che i volontari della campagna ritengono della massima efficacia.

Istruire per prevenire

Oltre 100 copie dei libretti della "La verità sulla Droga" sono stati distribuiti al pubblico con la collaborazione di alcuni esercenti di Palazzolo che da tempo sostengono la campagna. I locali vengono riforniti periodicamente, in modo da raggiungere sempre più pubblico con opuscoli che illustrano le varie sostanze.

Gli adolescenti e le loro famiglie, non sono sufficientemente informati e questo porta i genitori ad evitare l'argomento in casa e i ragazzi sentono che c'è altro da sapere a riguardo. Loro hanno un forte desiderio di conoscere ciò che è presente nel loro ambiente e questo li porta ad ascoltare i loro amici che già ne fanno uso e che magari hanno proprio bisogno di "arrotondare" vendendo qualche dose. In questo modo si favorisce il propagarsi della assunzione di sostanze. Gli effetti immediati che si manifestano alle prime assunzioni, non fa altro che completare l'opera dell'inganno in cui troppi giovani continuano a cadere. L'assenza di informazioni li porta quindi, senza che qualcuno lo abbia voluto, ad intraprendere la falsa strada della facile "simpatia".

Questa è la prevenzione che viene costantemente svolta dai volontari di "Mondo libero dalla droga" in tutta la provincia e che costituisce lo strumento che maggiormente può incidere sui giovani mantenendoli lontani dall'uso di sostanze.

Questi semplici opuscoli forniscono ai ragazzi tutte quelle informazioni che permettono a loro di effettuare le proprie scelte in modo libero e senza l'influenza di persone verso le quali può nascere un senso di rifiuto.

Distribuire istruzioni in continuità.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Dato che fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa, La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani affinché, loro per primi, crescano nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

 


Fonte notizia: https://www.noalladroga.it/drugfacts/cocaine.html


Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sapere la verità sulle droghe aiuta a salvare la vita delle persone. Centinaia di opuscoli informativi distribuiti dai Volontari nel centro di Firenze


Doppia celebrazione per Roma


LA VERITA’ TI SALVA LA VITA


Efficaci strumenti di sensibilizzazione sulla droga per tutti gli insegnanti ed educatori-anche online


Informare i giovani sulle droghe


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology - Un modo per studiare e imparare

Scientology - Un modo per studiare e imparare
Il problema del metodo di insegnamento è tanto basilare quanto irrisolto. Purtroppo il livello di apprendimento dei giovani rimane troppo spesso scadente e in generale non contribuisce ad un progresso culturale della popolazione scolastica. Studiare per riuscire a fareIl problema dell'istruzione è certamente alla attenzione di tutti. In particolare è assente un metodo di studio, un modo concreto da insegnare ai ragazzi che vanno a scuole. Non mi risulta che si siano fatti passi avanti rispetto al leggere e ripetere fino a "saperlo". In questo caso si ottiene un semplice, quanto inutile, "saperlo ripetere". Diverso è "saperlo" ne (continua)

Scientology: iniziativa al vicino Parco Falcone

Scientology: iniziativa al vicino Parco Falcone
Mantenere un po' di pulizia è compito di tutti. Ogni cittadino dovrebbe, quantomeno assicurarsi, di non dimenticare o abbandonare rifiuti negli spazi pubblici, senza usufruire degli appositi dispositivi predisposti dal comune. Sappiamo però che non è sempre così. Una azione di pulizia al Parco Falcone.I Ministri Volontari di Scientology, si sono recati oggi nell'area del vicino Parco Falcone, armati di pinze, guanti e sacchi, per raccogliere un po' dei consueti rifiuti abbandonati che si trovano presso le siepi o intorno agli alberi. E così è stato. Seguendo un percorso stabilito i volontari hanno ispezionato le siepi di Via Fratelli Bronzetti, per po (continua)

Ron e la sua definizione di Arte

Ron e la sua definizione di Arte
Sono molti i termini di cui L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, ha fornito una sua definizione, che sono sempre semplici ed precise. Lo studio dell'arte e delle sue qualitàProprio come è impossibile considerare L. Ron Hubbard come uomo senza considerare L. Ron Hubbard come artista, è impossibile sperare di poter apprezzare il suo contributo artistico senza conoscere in qualche misura i suoi scritti filosofici in materia d’arte. I suoi primi appunti su questo argomento risalgono al 1943, ma il primo approccio filosofico ver (continua)

Gli Scientologist bresciani hanno partecipato alla manifestazione di Bibbiano.

Gli Scientologist bresciani hanno partecipato alla manifestazione di Bibbiano.
Una manifestazione di denuncia della "Filiera psichiatrica" si è svolta sabato sera a Bibbiano. Troppe sono le assistenze alle famiglie che si trasformano in una interruzione violenta degli affetti per i genitori e soprattutto per i figli. Una presenza bresciana a BibbianoI sostenitori bresciani del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, co-fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal Prof. Thomas Szasz, hanno partecipato sabato 18 luglio, alla manifestazione svoltasi davanti al Municipio di Bibbiano per chiedere verità e giustizia. L’evento si è svolto in modo ordinato e rispettoso delle regole anti-covid ed è stato orga (continua)

Scientology, le tossine nel corpo e libertà spirituale

Scientology, le tossine nel corpo e libertà spirituale
C'è una relazione tra la presenza di tossine, impurità, sostanze residue nei tessuti del corpo e la crescita spirituale ? Scientology ritiene che questa influenza esista. Le tossine e la loro influenza sul vivere.Tossine, farmaci ed altri prodotti chimici si depositano nel nostro corpo, e ci influenzano.Il Programma di Purificazione è un programma di disintossicazione che permette a un individuo di liberarsi degli effetti dannosi di droghe, tossine e altri prodotti chimici. Questi si trovano nel corpo e creano una barriera biochimica al benessere spirituale.Viviamo (continua)