Home > Informatica > Con Extreme Networks, la metropolitana di Bruxelles guarda al futuro

Con Extreme Networks, la metropolitana di Bruxelles guarda al futuro

scritto da: Hideas19 | segnala un abuso

Con Extreme Networks, la metropolitana di Bruxelles guarda al futuro


La metropolitana di Bruxelles gestisce oltre un milione di corse giornaliere per pendolari, residenti e turisti, e continua a crescere. Con la rete prossima alla saturazione, l'azienda ha deciso di implementare le soluzioni di Extreme Networks per ottimizzare l'infrastruttura, aumentare la capacità della rete del 33% e migliorare il servizio.

Per realizzare la visione della "Mission Critical Network" Extreme ha progettato un'infrastruttura di rete IP convergente basata su Extreme Elements, che include la tecnologia Extreme Fabric Connect, e i software Extreme Management Center ed ExtremeAnalytics.

Le nuove caratteristiche della rete sono:

·     Controllo automatizzato del traffico

Il software Extreme Management Center permette il controllo automatizzato della rete, e questo consente a STIB di scaricare il personale da interventi di routine che in precedenza venivano gestiti manualmente, e di guadagnare in efficienza nel funzionamento quotidiano dell'organizzazione con un aumento complessivo della capacità attuale e futura della metropolitana.

·     Rete di videosorveglianza basata su IP

La rete supporta quasi 15.000 telecamere IP ad alta risoluzione per la videosorveglianza, per garantire la sicurezza del personale e dei passeggeri. Inoltre, grazie alla tecnologia di virtualizzazione della rete Fabric Connect di Extreme, STIB ha la flessibilità di aggiungere rapidamente altri servizi a seconda delle esigenze, per una maggiore efficienza.

·     Gestione manuale e automatizzata del sistema di transito

L'integrazione tra gestione manuale e automatizzata del sistema di transito consente di ottenere maggiore disponibilità, flessibilità e visibilità sulla rete, e permette di aumentare la capacità dei passeggeri grazie al migliore controllo e alla riduzione dei rischi di errore. Grazie a Extreme Fabric Connect, la velocità di segnalazione dei problemi è inferiore al secondo, e questo rende la rete molto più solida e resistente rispetto alle alternative.

·     Semplicità della rete senza confronti

Eliminando lo stack dei protocolli stratificati PIM e sostituendolo con una combinazione semplificata di routing ISIS* e snooping IGMP**, Extreme Fabric Connect Multicast è più facile da implementare e gestire, è meno soggetto agli errori ed è più veloce da far convergere quando si verificano condizioni di rete avverse, per cui offre a STIB una combinazione ottimale tra affidabilità, efficienza e facilità d'uso.

Durante l'intero processo di installazione, implementazione e collaudo, Extreme ha lavorato in stretta collaborazione con il partner ProData Systems per garantire che la soluzione rispondesse alle esigenze odierne e future del business.

Pierre-André Rulmont, VP Information Systems di STIB, ha dichiarato: "La metropolitana è la linfa vitale di Bruxelles. Senza di essa, la vita si fermerebbe. Avevamo bisogno di una nuova soluzione mission critical per la rete, che ci aiutasse ad automatizzare i processi manuali e a raggiungere un migliore livello di efficienza. In Extreme Networks abbiamo trovato un partner affidabile che ha contribuito a trasformare in realtà la nostra visione di una rete metropolitana intelligente, automatizzata ed efficiente".

* Intermediate System to Intermediate System
** Internet Group Management Protocol


Fonte notizia: https://it.extremenetworks.com/


rete IP convergente | software | metropolitana |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Extreme Networks presenta un ecosistema per SDN e data center aperto, globale e basato su standard


Extreme Networks presenta un’offerta per WiFi di qualità assicurando ai clienti di Aruba e HP un valore unico sul mercato


Extreme Networks ha organizzato la Channel Partner Conference per EMEA/LATAM a Lisbona, confermando l’impegno “Partner First”


Nuovo software e nuovi switch di Extreme Networks aiuteranno le direzioni IT ad accelerare la trasformazione digitale


L’Istituto Mario Negri si affida a Extreme Networks per migliorare affidabilità e gestione dell’intera infrastruttura di rete


Extreme Networks è confermato Wi-Fi Analytics Provider del Super Bowl XLIX


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Extreme Networks lancia #NewNormal e offre l'accesso illimitato ai dati per gli utenti ExtremeCloud IQ

Extreme Networks lancia #NewNormal e offre l'accesso illimitato ai dati per gli utenti ExtremeCloud IQ
L'azienda lancia un programma completo per sostenere i propri clienti e offre l'accesso illimitato ai dati a tutti gli utenti ExtremeCloud IQ La pandemia ha accelerato tutti i processi di trasformazione digitale, spingendouna rapida adozione di nuove tecnologie cloud a supporto del lavoro a distanza e dell'apprendimento online. Per sostenere gli sforzi dei propri clienti Extreme Networks lancia l'iniziativa NewNormal (nuova normalità), un programma completo che sfrutta le potenzialità di ExtremeCloud IQ, l'unica piattaform (continua)

Extreme Networks supporta partner e clienti con il programma LEAP

Extreme Networks supporta partner e clienti con il programma LEAP
Extreme Networks estende il programma LEAP (Lending Enablement & Assistance Program) - a sostegno dell'attività operativa di partner di canale e clienti - al 30 settembre 2020, con condizioni finanziarie particolari e l'accesso a un ampio portafoglio di opzioni di formazione online gratuite e altri incentivi. Flessibilità nel Finanziamento L'operatività di imprese e (continua)

Wes Durow è il nuovo Chief Marketing Officer di Extreme Networks

Wes Durow è il nuovo Chief Marketing Officer di Extreme Networks
Extreme Networks annuncia la nomina di Wes Durow a Chief Marketing Officer. Durow ha 25 anni di esperienza nel marketing, nelle aree del cloud e delle reti, e proviene da un'esperienza di 5 anni in Mitel dove si è occupato di soluzioni cloud per la comunicazione e la collaborazione. "Siamo entusiasti e onorati di accogliere Wes (continua)

Extreme Networks continua la rapida espansione della strategia cloud con ExtremeCloud IQ

Extreme Networks continua la rapida espansione della strategia cloud con ExtremeCloud IQ
Extreme Networks annuncia l'espansione delle soluzioni cloud di quarta generazione e della piattaforma di gestione ExtremeCloud IQ, e il nuovo modello semplificato di licenze Pilot per la famiglia di edge switch e di access point. Inoltre, presenta i nuovi Portable Branch Kits (PBK) e Rapid Outdoor Connectivity Kits (continua)

Extreme Networks per lo smart working e la connettività da remoto

Extreme Networks per lo smart working e la connettività da remoto
Extreme Networks risponde alla rapida crescita della domanda di connettività remota - in tutti i settori - con il Portable Branch Kit, una soluzione che permette di implementare una rete remota simile in tutto e per tutto a quella aziendale, sviluppata sulla base dell'esperienza di alcuni dipendenti che hanno l'ufficio all'interno dell'abitazione, come nel caso di David Coleman - respo (continua)