Home > Lavoro e Formazione > Extreme fonda il Corporate Social Responsibility Council: alla guida Katy Motiey e Kimberley Basnight

Extreme fonda il Corporate Social Responsibility Council: alla guida Katy Motiey e Kimberley Basnight

scritto da: Hideas19 | segnala un abuso

Extreme fonda il Corporate Social Responsibility Council: alla guida Katy Motiey e Kimberley Basnight

Extreme Networks annuncia la formazione del Corporate Social Responsibility Council per promuovere lo sviluppo sostenibile, gli investimenti di tipo filantropico e la crescita dei dipendenti, sia all'interno che all'esterno dell'azienda. A guidare la nuova struttura saranno Katy Motiey nel ruolo di Chief Sustainability Officer, che si aggiunge a quello di Chief Administrative Officer, e Kimberley Basnight in quello di Head of Diversity and Inclusion, che si aggiunge a quello di Chief of Staff/Office of the CEO.


"Nel corso della loro carriera, anche all'interno di Extreme, sia Katy che Kimberley hanno sostenuto progetti di responsabilità sociale e ambientale. Katy ha promosso la creazione del Women's Council, ha sostenuto l'investimento in Bloom Energy, con una importante riduzione dell'impatto ambientale della nostra sede in California, e ha inserito le attività di responsabilità sociale tra gli obiettivi di Extreme per l'anno fiscale 2020. Kimberley è stata particolarmente attiva all'interno del Women's Council, e ha promosso la creazione di un gruppo di supporto per i dipendenti Extreme Afro-Americani e Neri", ha affermato Ed Meyercord, President e CEO di Extreme Networks.

Katy Motiey ha oltre 25 anni di esperienza in ambito legale e delle risorse umane. In Extreme dal 2015, si è occupata di corporate governance, fusioni e acquisizioni, licenze e contratti, sostenibilità, patrimonio immobiliare, e aspetti occupazionali. Nel 2018, è stata tra i promotori del Women's Leadership Council di Extreme, ed è tra i principali sponsor della partnership con l'American India Foundation, un'organizzazione non-profit che ha il compito di accelerare il cambiamento sociale ed economico in India. Nel ruolo di Chief Sustainability Officer, guiderà le strategie e le attività di Extreme nell'ambito della sostenibilità.

Kimberley Basnight ha oltre 20 anni di esperienza nella gestione di programmi di management, pianificazione strategica, e gestione del cambiamento. Nel ruolo di Head of Diversity and Inclusion, avrà il compito di stimolare il cambiamento per tutti gli aspetti legati alla diversità e all'inclusione. In Extreme dal 2016, Kimberley ha lanciato il programma Black at Extreme, per promuovere la diversità sul posto di lavoro attraverso le differenze culturali, etniche e razziali, con programmi per l'inclusione nelle attività di ricerca del personale e lo sviluppo professionale.


Fonte notizia: https://it.extremenetworks.com/


responsabilità sociale e ambientale | risorse umane | sostenibilità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Extreme Networks annuncia soluzioni SDN Real-World integrate su piattaforma OpenDaylight per le aziende di fascia Enterprise


Extreme Networks presenta un’offerta per WiFi di qualità assicurando ai clienti di Aruba e HP un valore unico sul mercato


Extreme Networks ha organizzato la Channel Partner Conference per EMEA/LATAM a Lisbona, confermando l’impegno “Partner First”


Video Residence UAE: Come ottenere il Residence Visa negli Emirati Arabi Uniti?


Registrazione società EAU: E’ online il nuovo sito di Trinity Corporate Services


Nuovo software e nuovi switch di Extreme Networks aiuteranno le direzioni IT ad accelerare la trasformazione digitale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Extreme Networks lancia #NewNormal e offre l'accesso illimitato ai dati per gli utenti ExtremeCloud IQ

Extreme Networks lancia #NewNormal e offre l'accesso illimitato ai dati per gli utenti ExtremeCloud IQ
L'azienda lancia un programma completo per sostenere i propri clienti e offre l'accesso illimitato ai dati a tutti gli utenti ExtremeCloud IQ La pandemia ha accelerato tutti i processi di trasformazione digitale, spingendouna rapida adozione di nuove tecnologie cloud a supporto del lavoro a distanza e dell'apprendimento online. Per sostenere gli sforzi dei propri clienti Extreme Networks lancia l'iniziativa NewNormal (nuova normalità), un programma completo che sfrutta le potenzialità di ExtremeCloud IQ, l'unica piattaform (continua)

Extreme Networks supporta partner e clienti con il programma LEAP

Extreme Networks supporta partner e clienti con il programma LEAP
Extreme Networks estende il programma LEAP (Lending Enablement & Assistance Program) - a sostegno dell'attività operativa di partner di canale e clienti - al 30 settembre 2020, con condizioni finanziarie particolari e l'accesso a un ampio portafoglio di opzioni di formazione online gratuite e altri incentivi. Flessibilità nel Finanziamento L'operatività di imprese e (continua)

Wes Durow è il nuovo Chief Marketing Officer di Extreme Networks

Wes Durow è il nuovo Chief Marketing Officer di Extreme Networks
Extreme Networks annuncia la nomina di Wes Durow a Chief Marketing Officer. Durow ha 25 anni di esperienza nel marketing, nelle aree del cloud e delle reti, e proviene da un'esperienza di 5 anni in Mitel dove si è occupato di soluzioni cloud per la comunicazione e la collaborazione. "Siamo entusiasti e onorati di accogliere Wes (continua)

Extreme Networks continua la rapida espansione della strategia cloud con ExtremeCloud IQ

Extreme Networks continua la rapida espansione della strategia cloud con ExtremeCloud IQ
Extreme Networks annuncia l'espansione delle soluzioni cloud di quarta generazione e della piattaforma di gestione ExtremeCloud IQ, e il nuovo modello semplificato di licenze Pilot per la famiglia di edge switch e di access point. Inoltre, presenta i nuovi Portable Branch Kits (PBK) e Rapid Outdoor Connectivity Kits (continua)

Extreme Networks per lo smart working e la connettività da remoto

Extreme Networks per lo smart working e la connettività da remoto
Extreme Networks risponde alla rapida crescita della domanda di connettività remota - in tutti i settori - con il Portable Branch Kit, una soluzione che permette di implementare una rete remota simile in tutto e per tutto a quella aziendale, sviluppata sulla base dell'esperienza di alcuni dipendenti che hanno l'ufficio all'interno dell'abitazione, come nel caso di David Coleman - respo (continua)