Home > Prodotti per la casa > Una cuccia antimorso per il tuo cucciolo

Una cuccia antimorso per il tuo cucciolo

scritto da: PietraFossa | segnala un abuso


I cuccioli sono molto carini e coccolosi, ma quante volte è accaduto che si mangiassero qualunque cosa trovassero sul loro cammino? Basti pensare alle scarpe, alle ciabatte, ai calzini, alle ciotole e persino alle cucce: quanti soldi spesi inutilmente per accessori e oggetti di vario genere che sono finiti nelle fauci del nostro amico a 4 zampe! Ecco perché la spesa migliore che dovresti fare per il tuo nuovo cucciolo è una buona cuccia antimorso: sono finiti i tempi in cui ti trovi pezzi di cuccia e di cuscini in giro per la casa e per il giardino. Queste sono le nuove soluzioni offerte dal mercato per garantirti il massimo dell’efficienza senza rinunciare mai allo stile e al design.

 

Perché i cani mordono la cuccia

 I motivi per cui i nostri amici a 4 zampe mordicchiano e, talvolta, distruggono completamente la cuccia sono differenti. A volte potrebbero mordicchiare la cuccia quando sono stressati: in questo modo cercano di scaricare la loro ansia. La maggior parte delle volte questo accade inoltre quando il padrone si trova fuori casa: in questi casi questa situazione potrebbe essere dovuta all’ansia da separazione. Che dire dei cuccioli? Nella maggior parte dei casi loro mordicchiano la cuccia quando stanno sviluppando i dentini: pensiamo anche ai cuccioli di essere umano che mordicchiano tutto ciò che trovano quando si trovano in questa fase … nulla di straordinario e preoccupante. Pensiamo poi anche ad un’altra situazione: il nostro cagnolino potrebbe mordere la cuccia quando vuole attirare l’attenzione di un membro della famiglia oppure di un altro animale domestico. Un’altra ragione dei morsi ai danni della cuccia potrebbe essere anche la necessità di renderla il più confortevole possibile: in natura infatti gli animali si scavano il loro giaciglio e dentro si sentono al sicuro … magari sentono la stessa necessità anche all'interno delle pareti domestiche. Le ragioni dunque sono molte e non c’è da meravigliarsi se ciò accade anche al nostro amico a 4 zampe: è decisamente in buona compagnia.

 

Cosa offre il mercato?

Di prodotti antimorso e antigraffio sul mercato ce ne sono veramente moltissimi e abbiamo a dir poco l’imbarazzo della scelta. Ci sono ad esempio le ciotole, ma parlando nello specifico di cucce, è possibile trovare cucce da interno e da esterno, di varie dimensioni, personalizzabili in quanto a colore e in quanto all'applicazione della targhetta con il nome del cane. Si tratta di materiali prodotti in HPL multistrato, lavabili anche con detergenti domestici, facili da montare e senza bisogno di manutenzione. Si tratta inoltre di cucce che non assorbono odori e liquidi e che sono anche facili da pulire grazie al tettuccio apribile: sono dunque finite le contorsioni che eravamo abituati a fare per cercare di raggiungere gli angolini più remoti della cuccia del nostro cagnolino! Le cucce antimorso e antigraffio sono decisamente ciò che non può mancare all'interno di un appartamento che ha un nuovo ospite. I vantaggi sono moltissimi, non solo in termini economici: grazie ad esse non rischierete che il vostro cucciolo ingoi qualche materiale che potrebbe rivelarsi pericoloso per la sua vita! Non si tratta forse di un buon investimento?

Una cuccia antimorso per il tuo cucciolo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Quando Cuccia Per Cane Grande Da Esterno


Idee Per La Migliore Cuccia Per Cani Fai Da Te


Arriva un cucciolo: ecco la guida suo body language per accoglierlo al meglio


La Cuccia Per Cani Da Interno Da Abbinare All'arredo


La Cuccia Per Cani Piccoli, Ecco Dove Metterla


Come Scegliere la Cuccia per Cani da Interno e da Esterno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cucce per cani: dove trovarle

Sempre di più sono le persone che decidono di adottare un cucciolo. Si tratta certamente di un impegno: del resto quando si decide di adottare un qualsiasi cucciolo, sia esso un cane, un gatto, un coniglio, un pappagallo o persino una gallina, ci si assume una grande responsabilità. Siamo infatti tenuti a dargli la vita migliore che possa immaginare. All’arrivo di un (continua)

Come scegliere la cuccia perfetta per il tuo cane

Come scegliere la migliore cuccia per il tuo cane Quando si adotta o si riceve in dono un cucciolo, le decisioni da prendere e le cose da imparare sono molteplici: capire cosa mangerà, chi avrà il compito di portarlo a spasso, dove potrà stare in casa o in giardino e dove no. Tra gli acquisti più importanti rientra sicuramente il suo rifugio con tutti gli accessori connessi per garantirgli il massimo del benessere, è dunque importante valutare mo (continua)

Alleva nel tuo giardino con i pollai per galline ovaiole

Alcuni consigli utili per scegliere il pollaio da giardino più adatto alle proprie esigenze In un mondo sempre più frenetico ed inquinato, si sente spesso parlare di ritorno alla natura. Molti si accontentano di tornare a contatto con il pianeta durante le vacanze, altri decidono invece di rivoluzionare totalmente il proprio stile di vita. Sempre più di frequente si sente parlare di orti urbani e di autosustentamento: se questo stile di vita da un lato garantisce benessere e maggiore sic (continua)

Cani grandi? La soluzione anche per i pastori tedeschi

    Chi di noi non ha presente Rex, il cane poliziotto più famoso dei teleschermi, che per anni ci ha entusiasmato con i suoi mirabolanti inseguimenti per acciuffare assassini e malfattori. Ecco, ora ci chiediamo, se Rex si fosse trovato ad aver bisogno di una cuccia da esterno, quale avrebbe scelto? Non è mi (continua)

Porta ciotole innovative per il tuo amico a quattro zampe

Molte mamme e molti papà di teneri amici a quattro zampe potranno confermare che molto spesso le ciotole dei loro cuccioli sono invase da animaletti, peli, polvere, terra, specialmente quando si trovano all’esterno. Così facendo inavvertitamente i loro cani ingeriscono tutta una serie di sostanze che alla lunga possono essere dannose al loro organismo. Proteggere la salute del (continua)