Home > Cultura > Scientology e la fratellanza fra i popoli

Scientology e la fratellanza fra i popoli

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Scientology e la fratellanza fra i popoli

Fedi diverse e gruppi di volontariato si sono trovati online per l'armonia interreligiosa e per soccorrere i terremotati della Croazia


Una rappresentanza della comunità bresciana ha preso parte ad un proficuo momento di confronto e dialogo, organizzato sabato pomeriggio dalle Chiese di Scientology italiane per ricordare la settimana dell'armonia interreligiosa ispirandosi alle parole di L. Ron Hubbard che, riferendosi alle diverse fedi, afferma:  "... c'è una cosa che condividono come verità comune: l'uomo è un essere spirituale".

Insieme ai fedeli di Scientology in rappresentanza delle chiese di Brescia, Cagliari, Milano, Roma, Padova, Pordenone e Torino, vi hanno preso  parte i rappresentanti della comunità Sikh, della Soka Gakkai, dell'Universal Peace Federation, dell'Islam e del cattolicesimo, tutti concordi sul fatto che le diversità innate in ogni essere umano, che si manifestano in modi di pensare, di credere e di vivere tanto disparati,  siano irrinunciabili qualità che sono motivo di unione per il reciproco arricchimento intellettuale e spirituale.

Parte dell'incontro è stata riservata alla drammatica situazione che stanno vivendo decine di migliaia di croati che, in pieno inverno, sono rimasti senza un tetto, senza corrente e alcuni anche senza acqua a causa del devastante terremoto del 29 dicembre scorso.

"I nostri vicini hanno bisogno di molte cose in questo momento", ha detto Ettore Botter, padovano, ministro volontario di Scientology dal 2001, che è stato per due settimane nella zona maggiormente colpita dal terremoto. "In particolare servono vestiti adatti all'inverno, indumenti intimi, stufette, prolunghe per portare la corrente elettrica ai rifugi di fortuna ed elettrodomestici."

L'attività di raccolta di beni necessari ai terremotati croati è cominciata da settimane grazie al gruppo dei volontari di protezione civile della comunità di Scientology, Pro.Civi.Co.S.. Il ritorno in Croazia per recapitare quanto sarà raccolto è previsto per la fine di febbraio, ma l'attività di soccorso continuerà anche nelle settimane successive.

Chiunque volesse contribuire può contattare Sandro al 335-58.90.884


Fonte notizia: https://www.scientology.it/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati


Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati


LO SPIRITO DEL PIANETA


Dichiarazione CIPOML su vertice di Bruxelles


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ripulite le siepi del Parco Falcone Borsellino

Ripulite le siepi del Parco Falcone Borsellino
I Ministri Volontari di Scientology si sono recati al Parco Falcone Borsellino di Brescia raccogliere rifiuti abbandonati sotto le siepi che lo circondano. Pulizia al Parco Falcone Borsellino.Il Parco Falcone Borsellino si trova nei pressi della sede bresciana della Chiesa di Scientology delimitato da Via dei Mille e Via Fratelli Ugoni. Questa vicinanza ha portato i Ministri Volontari di Scientology a prendersene cura per eseguire mensilmente una raccolta dei soliti rifiuti abbandonati. Un gruppo di persone si è quindi recato al parco percorrendolo n (continua)

Ministri Volontari di Scientology promuovono la prevenzione

Ministri Volontari di Scientology promuovono la prevenzione
Altri 400 opuscoli contro la diffusione del contagio sono stati distribuiti nei locali in pieno centro a Brescia. I Ministri Volontari di Scientology bresciani diffondono la cultura della prevenzione al contagio.Sabato pomeriggio un gruppo di Ministri Volontari bresciani, armati di opuscoli della serie "Stai Bene", si sono recati nei locali di Piazza Loggia e Paolo VI ed hanno collocato in 16 diversi locali 400 opuscoli che illustrano in modo semplice le più semplici precauzioni per la protezione dal contagio (continua)

Ministri Volontari di Scientology contro il contagio

Ministri Volontari di Scientology contro il contagio
Consegnati altri 200 opuscoli nei locali di Piazza Arnaldo che promuovono i comportamenti individuali contro la diffusione del contagio. I Ministri Volontari di Scientology bresciani combattono il contagioOggi alcuni Ministri Volontari bresciani, si sono recati nella storia ed elegante Piazza Arnaldo, teatro della movida bresciana, ed hanno collocato in sei diversi locali 8 contenitori di opuscoli, illustrati e di facile lettura, che promuovono le azioni individuali di contenimento al contagio.L'iniziativa vuole sottolineare l'impo (continua)

Scientology celebra l'Armonia interreligiosa

Scientology celebra l'Armonia interreligiosa
Scientology condivide e promuove l'armonia e la comunione di intenti delle diverse fedi per lo sviluppo dell'amicizia fra i popoli. Il rappresentante della Chiesa di Scientology bresciana ha incontrato gli amici, appartenenti a diverse fedi, che condividono da tempo un arricchente dialogo. Sabato in occasione della settimana della armonia interreligiosa e della prima giornata mondiale della fratellanza umana un rappresentante della comunità Hare Krishna di Bergamo e alcuni rappresentanti della Universal Peace Federation. (continua)

Ministri Volontari di Scientology e la prevenzione al contagio

Ministri Volontari di Scientology e la prevenzione al contagio
Consegnati 200 opuscoli con la collaborazione di 8 esercizi commerciali del centro città che hanno accolto e condiviso l'iniziativa dei Ministri Volontari di Scientology bresciani. I Ministri Volontari di Scientology a BresciaOggi i Ministri Volontari di Scientology, hanno ripreso l'iniziativa di diffusione e promozione delle azioni individuali di contenimento al contagio, avviata dopo il primo lockdown. Lo scopo è quello di diffondere una cultura e la consuetudine, nell'uso appropriato della prevenzione, di gran lunga meno invasiva della cura. Negozi, bar, tabaccherie ed al (continua)