Home > Keyword : restauro mobili antichi cliccata 1498 volte

Coleotteri: scoperto uno che cammina sotto l’acqua

Coleotteri: scoperto uno che cammina sotto l’acqua
Coleotteri e tarli del legno: scoperta una specie in grado di camminare sulla superficie di uno specchio d’acqua. Coleotteri in grado di rovinare le superfici legnose come i tarli del legno abbiamo imparato a conoscerli nel corso degli anni, ma nessuno avrà mai sentito parlare di uno in grado di camminare sott’acqua. È stato scoperto, infatti, un coleottero in grado di “passeggiare” sulla superficie inferiore di uno specchio d’acqua grazie allo studio dei ricercatori John Gould e Jose Valdez, che lo hanno notato all’interno di una pozza d’acqua in Australia. Questa straordinaria capacità di questo insetto, molto probabilmente appartenente alla famiglia Hydrophilidae, è resa possibile in virtù...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Ape legnaiola: l’insetto estivo dal colore viola

Ape legnaiola: l’insetto estivo dal colore viola
Disinfestazione tarli: l’imenottero Ape Legnaiola e la sua convivenza con il legno durante la stagione estiva. Insetti e trattamento antitarlo del legno: un connubio che abbiamo imparato a conoscere specie negli ultimi anni per effetto dei continui cambiamenti climatici. Ma molto spesso la parola legno accostata a un coleottero, imenottero ecc. non è sempre sinonimo di allarme per travi o parquet di casa nostra. È il caso della Xylocopa Violacea, l’ape scura ricoperta da una sottile peluria e caratterizzata dalle ali di color viola, appartenente alla grande famiglia Apoidea, erroneamente identificata come Calabrone nero. La Xylocopa violacea, infatti, è  un’impollinatore per antonomas...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |



Disinfestazione a microonde: un alleato anche contro l’umidità di risalita

Disinfestazione a microonde: un alleato anche contro l’umidità di risalita
Trattamento antitarlo e non solo: la tecnologia a microonde amico efficace contro l’umidità di soffitti e pareti. Un alleato efficace contro i parassiti del legno ma non solo: stiamo parlando della disinfestazione a microonde, una tecnologia sempre più impiegata al giorno d’oggi negli interventi di riqualificazione in edilizia. Uno dei problemi più spinosi con il quale si è costretti spesso a fare i conti nelle nostre abitazioni è quello dell’umidità di risalita, un fenomeno in grado di arrecare ingenti danni strutturali che, se non adeguatamente risolti, rischia di portare al degrado totale o parziale dell’immobile. Un fenomeno che si manifesta soprattutto a causa di una inesistente o inadeguat...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Strutture in legno: i “ragnetti rossi” sono un pericolo?

Strutture in legno: i “ragnetti rossi” sono un pericolo?
I “ragnetti rossi” d’estate: cerchiamo di capire se a rendersi indispensabile è un intervento professionale di trattamento antitarlo. Con le alte temperature climatiche è alta la probabilità di avvistare dei minuscoli insetti di colore rosso simili a dei ragnetti, e con essa la preoccupazione che questi possano essere un problema dannoso per il legno delle nostre abitazioni, al punto da considerare se è il caso di ricorrere a una disinfestazione tarli. Presenti dovunque, sui muri come nelle verande, in campagna o in città, questi microorganismi sono in realtà degli acari di colore rosso vivace dalla lunghezza massima di 2 mm, che nulla hanno a che vedere con i più noti ragnetti parassiti. Conosciuti come acari t...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Disinfestazioni: un settore in crescita a livello globale

Disinfestazioni: un settore in crescita a livello globale
Tarli infestanti, topi e lotta al Covid: non si arresta la crescita del settore disinfestazione nel mondo. Se c’è un settore economico che pare non abbia risentito in maniera pesante dell’impatto negativo del Covid ma che, al contrario, continua a registrare numeri importanti a livelli di fatturato e occupazionali, quello è il settore della disinfestazione, soprattutto da quando è cominciata la pandemia. Un comparto che, ovviamente, annovera un’attività importante come quella della disinfestazione tarli. Stando ad una recente indagine, il suo fatturato totale a livello globale ha superato nel 2018 i 12,7 miliardi di dollari. Ma la crescita è un fenomeno che ha interessato da vicino anche ...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Tutela del patrimonio culturale: la Reggia di Caserta dice addio ai trattamenti chimici

Tutela del patrimonio culturale: la Reggia di Caserta dice addio ai trattamenti chimici
Trattamento antitarlo ecosostenibile: alla Reggia di Caserta si muniscono della camera anossica a base di azoto nella lotta ai tarli. Il processo di conservazione del patrimonio artistico-culturale continua senza sosta alla Reggia di Caserta, dove l’azione corrosiva di polvere e tarli non cessa di mettere a repentaglio gli innumerevoli pezzi di antiquariato custoditi al suo interno. Per questo, la dirigenza della più grande residenza reale d’Europa ha deciso di accantonare definitivamente qualsiasi trattamento antitarlo chimico,  optando per la tecnologia intelligente a difesa di tavoli, sedie, poltrone, arazzi, tappeti e librerie: una camera anossica. Si tratta di un macchinario che opera attraverso un gene...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Tenebrio Molitor: il coleottero diventato alimento sicuro per l’uomo

Tenebrio Molitor: il coleottero diventato alimento sicuro per l’uomo
Tarme della farina: l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare lo certifica come alimento sicuro. Ma resta un nemico per il trattamento tarli. Da potenziale pericolo per le nostre case a risorsa alimentare importante per l’uomo: è la parabola discendente del “Tenebrio Molitor”, il piccolo coleottero già nel mirino degli esperti della disinfestazione tarli. Comunemente conosciuto come tarma della farina, questo minuscolo insetto di pochi millimetri vive all’interno di legno deteriorato ma, soprattutto, nei cibi a base di cereali come la farina. Ma se fino a qualche mese fa la loro presenza nelle nostre dispense bastava a ridurre notevolmente le scorte di cibo, da oggi l’uomo dovrà imparare a vedere questo insetto da un’altra ...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Il legno e il suo deterioramento: l’azione “estetica” dei funghi cromogeni

Il legno e il suo deterioramento: l’azione “estetica” dei funghi cromogeni
Trattamento antitarlo: i funghi cromogeni e la loro capacità di modificare il colore del legno. Tra gli elementi naturali in grado di causare danni ingenti alle strutture in legno, i funghi rappresentano una specie parassita pericolosa e spesso sottovalutata, meritevole, al pari di coleotteri e imenotteri, di un’adeguata disinfestazione tarli a microonde. Nella maggior parte dei casi, siamo abituati a riconoscere come nemico assoluto i cosidetti funghi lignivori, ovvero quegli agenti patogeni capaci di provocare un processo di biodegradazione del legno che determina un cambiamento soprattutto dal punto di vista delle proprietà fisiche e chimiche, rendendolo più leggero e friabi...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Restauro alla reggia di Caserta: è guerra ai parassiti dei letti dei sovrani

Restauro alla reggia di Caserta: è guerra ai parassiti dei letti dei sovrani
Disinfestazione tarli: è lotta contro il tempo per il recupero dei letti dei sovrani alla Reggia di Caserta. Arte del restauro e trattamento antitarlo, ovvero due attività interconnesse con in comune un nemico piccolo ma estremamente insidioso: i tarli del legno. E quanto si sta facendo in queste settimane alla Reggia di Caserta ne è la dimostrazione. Portare all’antico splendore opere d’arte in legno è un’operazione molto complessa e minuziosa, come quella di recupero dei letti dei sovrani Francesco II e Gioacchino Murat.Il letto di Francesco II Borbone, risalente ai primi ‘800, è realizzato in legno di mogano a doppia testata culminante con quattro busti raffiguranti Pallade e Marte. Con le ...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Mezzi pubblici e Covid: gli autisti romani tornano a difendersi da soli

Mezzi pubblici e Covid: gli autisti romani tornano a difendersi da soli
Krav Maga, Muay Thay e spray peperoncino: il sindacato degli autisti ATAC di Roma decide di garantire così la sicurezza dei propri rappresentati. Gli autisti capitolini della linea pubblica ATAC tornano a munirsi di strumenti per l’autodifesa durante l’orario di servizio. Il caos e il disordine all’interno dei mezzi pubblici della città sono aumentati ulteriormente a causa dell’obbligo di rispettare le regole anti-Covid. E basta poco che un contesto lavorativo già difficile possa trasformarsi in un luogo insicuro e pericoloso. Per questo gli autisti hanno deciso di portarsi con sé in cabina uno spray peperoncino.Il fenomeno delle aggressioni ai conducenti, già noti in passato, è diventato più frequente negli ultimi mesi per via de...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Opere d’arte: i tarli del legno non risparmiano il presepe dipinto di Salerno

Opere d’arte: i tarli del legno non risparmiano il presepe dipinto di Salerno
Parassiti del legno danneggiano seriamente l’originale Presepe dipinto del Duomo di Salerno: a salvarlo è un trattamento antitarlo ecologico. Tra le opere più caratteristiche della Campania, il presepe dipinto del Maestro Carotenuto è certamente espressione di originalità ed estrosità dell’arte contemporanea. Un’opera che i visitatori della Sala San Lazzaro del Duomo di Salerno rischiano di non poter più ammirare a causa dei soliti tarli del legno. E già, perché per chi non lo conoscesse ancora, il presepe dipinto è un’opera caratterizzata da sagome di legno a grandezza naturale, raffigurante persone della vita reale come gli abitanti del centro storico, politici e personaggi famosi. Dimostrando evidentemente di non avere rel...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Estate: è tempo di invasione delle formiche alate

Estate: è tempo di invasione delle formiche alate
Trattamento tarli: in estate prende forma il pericolo formiche alate, un pericolo in grado di provocare danni sia all’interno che all’esterno delle case. Conosciute generalmente come insetti laboriosi e intelligenti, le formiche circondano spesso gli ambienti in cui viviamo, specie nei giardini e nelle dimore di campagna. Solitamente, siamo abituati a considerarle una presenza ingombrante per le nostre abitazioni, ma difficilmente le associamo a un pericolo per il quale diventa fondamentale ricorrere a un trattamento tarli. A meno che non si chiamino formiche alate.Forse sono in pochi a farci caso, ma durante l’estate è possibile osservare la presenza di sciami di formiche con le ali in grado di creare formicai anche all’interno delle c...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Le banconote: la preda (sconosciuta) delle termiti

Le banconote: la preda (sconosciuta) delle termiti
Trattamento antitarlo, non solo legno ma le termiti mangiano anche le banconote: l’incredibile storia che arriva dall’Indonesia. Chi l’ha detto che la vittima preferita delle termiti è il legno? E se ad essere in pericolo fossero i risparmi di una vita intera accumulati con fatica? La storia che arriva dall’Indonesia risalente ad alcuni mesi fa può essere certo bizzarra, ma ci aiuta ancora una volta a capire come semplici tarli del legno possono provocare danni che vanno al di là della nostra immaginazione. Un’anziana donna lascia in eredità a sua nipote i risparmi di una vita – 10 milioni di rupie, ovvero 640 mila euro - ignara del fatto che dopo la sua morte lo stesso lascito non sarebbe mai arrivato nelle ma...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Le mura domestiche: il nido ideale dei “Pesciolini d’argento”

Le mura domestiche: il nido ideale dei “Pesciolini d’argento”
  Legno, diverse varietà di tessuti, ma soprattutto carta: è questo il menù preferito dal “Lepisma Saccharina”, meglio conosciuto come “Pesciolino d’argento”, un piccolissimo insetto dalle lunghe antenne abituato ad albergare nelle nostre case e in grado di creare danni ingenti che potrebbero richiedere un trattamento antitarlo mirato. A sorprendere di questo microorganismo non è tanto la lunghezza (circa 10-15 mm), ma il suo aspetto: il colore grigio-metallico e la pelle cangiante gli consentono di somigliare a un piccolissimo p...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Formica carpentiere: uno spauracchio per infissi e travi in legno

Formica carpentiere: uno spauracchio per infissi e travi in legno
  Notare la presenza in casa di piccole formiche desta di per sé allarmismi e preoccupazione, figurarsi se le immaginassimo come un elemento dannosissimo per mobili, soffitti e infissi in legno. Eppure, un trattamento antitarlo non è indispensabile solo in presenza di tarli e termiti, perché un materiale biologico come il legno ha tanti altri nemici da cui è costretto a difendersi. Ce n’è uno in particolare, innocuo all’apparenza ma in realtà davvero pericoloso per le nostre abitazioni, ovvero la formica carpentiere (Camponotus Ligni...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Legge di Bilancio 2020: prorogato il Bonus ristrutturazioni

Legge di Bilancio 2020: prorogato il Bonus ristrutturazioni
  Con l’arrivo del nuovo anno non cambiano le misure rientranti nel cosidetto pacchetto Bonus Casa. La Legge 160/2019, ovvero la Legge di Stabilità 2020 dello Stato, ha difatti prorogato di un altro anno tutte le detrazioni spettanti per alcuni interventi sulla casa, tra cui il Bonus ristrutturazioni: pertanto, chi deve effettuare ad esempio un trattamento antitarlo travi del proprio soffitto, può sfruttare questa opportunità e beneficiare di importanti agevolazioni fiscali. Un intervento di questo tipo, infatti, rientra nel novero delle ristrutturazioni edili...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Nelloptodes Gretae, lo scarabeo in omaggio a Greta Thunberg

Nelloptodes Gretae, lo scarabeo in omaggio a Greta Thunberg
  Avrà sicuramente destato molta curiosità tra gli esperti del trattamento antitarlo la nuova scoperta fatta dal ricercatore del Museo di Storia Naturale di Londra, l’entomologo Michael Darby. Si chiama Nelloptodes Gretae, una nuova specie di insetto dal nome scientifico in onore della giovane attivista svedese Greta Thunberg, nota per le sue battaglie contro i cambiamenti climatici. E sono proprio quest’ultimi a mettere in serio pericolo le biodiversità del nostro pianeta, molte delle quali risultano essere ancora sconosciute, esattamente come quello ap...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri

I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri
  Preda preferita di tanti parassiti, il legno rimane sempre un facile bersaglio se non si interviene con un trattamento antitarlo ecologico mirato ed efficace. Ma se pensiamo che i pericoli possano arrivare solo dai tarli si commette un grave errore. Abbiamo visto in precedenza come muffe e funghi possono causare la marcificazione di questo materiale. Solitamente, siamo abituati a pensare ai funghi come a una forma di parassiti in grado di deteriorarlo, ma in natura esistono anche altre specie capaci di attuare un processo di trasformazione dello stesso del tutto inimmaginabile. La spe...

trattamento antitarlo | disinfestazione tarli | restauro mobili antichi |


Opere d’arte: dalla fisica arriva Machina, l’acceleratore di particelle per la diagnostica

Opere d’arte: dalla fisica arriva Machina, l’acceleratore di particelle per la diagnostica
L’immenso patrimonio artistico italiano rappresenta una valore inestimabile in grado di conferire prestigio e autorevolezza al nostro Paese, e per questo l’obbligo delle istituzioni e degli stessi cittadini è quello di cooperare alla sua conservazione. Abbiamo visto come la tecnologia, specie quella a microonde, contribuisca in maniera decisiva dal punto di vista del ripristino dei manufatti lignei e del restauro mobili antichi. Ma da oggi un contributo significativo alla tutela delle opere d’arte arriva da un altro campo della scienza: la fisica. All’Opificio d...

trattamento antitarlo puglia | restauro mobili antichi puglia | disinfestazione tarli puglia |


I nemici del legno: la “Muffa nera”

I nemici del legno: la “Muffa nera”
Prendersi cura del legno della propria abitazione attraverso un adeguato processo di disinfestazione tarli è indubbiamente un’operazione necessaria a preservarne esteticità e resistenza strutturale, ma forse pochi sanno della sua utilità per la nostra salute. Più volte abbiamo sottolineato che i pericoli maggiori per il legno dell’ambiente in cui viviamo non sono rappresentati dai soli parassiti intesi come tarli: già in precedenza, infatti, abbiamo accennato ai cosidetti “funghi del legno” come tra i maggiori responsabili del suo degr...

trattamento antitarlo Puglia | disinfestazione tarli Calabria | restauro mobili antichi Puglia |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Un abito da sposa floreale nel 2022, perché no?

Per il nostro matrimonio, uno degli elementi più importanti -e che dobbiamo cominciare a cercare fin dall'inizio dei preparativi- è ovviamente l'abito da sposa. Ci sono così tante cose a cui pensare quando arriverà questo momento! La stagione in cui si celebra il matrimonio, se si tratta di un ricevimento al chiuso o all'aperto, se la cerimonia è solo civile o se c'è una visita alla chie (continua)

Les meilleurs conseils pour choisir les robes de la mère de la mariée

Un mariage familial est un événement heureux pour toutes les personnes impliquées. Aussi important qu'il soit de choisir les robes de mariée à effet pour la mariée, il est tout aussi important de s'assurer de chaque petit détail - les Robe Mère de Mariée, les fleurs, la robe d'huissier et les paramètres des contes. Cependant, l'un des détails les plus importants, qui pourrait souvent êtr (continua)


Fuori il nuovo singolo di Luca Caperna intitolato Se, un brano romantico contro la dilagante aridità di sentimenti tipica dei nostri giorni.

Fuori il nuovo singolo di Luca Caperna intitolato Se, un brano romantico contro la dilagante aridità di sentimenti tipica dei nostri giorni.
Se è il titolo del nuovo singolo del cantautore Luca Caperna, uscito il giorno 20 Gennaio 2022 nei principali store digitali. Il brano, composto, suonato interamente dall'autore e registrato in casa, è inoltre il singolo di lancio per un prossimo album la cui uscita è alle porte. Se è il titolo del nuovo singolo del cantautore Luca Caperna, uscito il giorno 20 Gennaio 2022 nei principali store digitali. Il brano, composto, suonato interamente dall'autore e registrato in casa, è inoltre il singolo di lancio per un prossimo album la cui uscita è alle porte. Così il cantautore ci descrive la sua nuova canzone: "Capita a volte di sentirci un po' malinconici, e ci rit (continua)

Giada Rotta: una siciliana per Sanremo

Giada Rotta: una siciliana per Sanremo
Vittoria (RG), 19 gennaio – Mancano ormai poco più di dieci giorni per l’inizio del festival di Sanremo 2022. Anche quest’anno la città dei fiori si trasformerà nel centro mediatico italiano, in un vortice di emozioni e stress come solo la kermesse canora nazionale sa fare. Ed è proprio qui, che prenderanno forma i sacrifici di mesi di studio e di lavoro dello staff  Dream Massag (continua)

Imprenditori italiani a Dubai: attratti dalle politiche dell’emirato, dalla sicurezza e dalle avanguardie dell’IT

Imprenditori italiani a Dubai: attratti dalle politiche dell’emirato, dalla sicurezza e dalle avanguardie dell’IT
Intervista all’imprenditrice Monica Perna che racconta la sua esperienza di expat nella smart city emiratina, sempre più meta di imprese del Made in Italy il cui numero è raddoppiato negli anni della pandemia. Vivere e lavorare a Dubai è un’esperienza che interessa oggi molti italiani. Tra questi sono tanti gli imprenditori che hanno delocalizzato o avviato le loro imprese nella smart city emiratina, oggi considerata una delle città più a misura d’uomo per il mix di mobilità, sostenibilità ed avanguardia urbanistica che la caratterizzano.Con una qualità della vita tra le più alte al mondo e stipendi sup (continua)