Home > Ambiente e salute > Ministri Volontari di Scientology puliscono il giardino Gerre

Ministri Volontari di Scientology puliscono il giardino Gerre

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Ministri Volontari di Scientology puliscono il giardino Gerre

Anche al giardino Gerre, tra Via Volturno e la tangenziale Ovest, i Ministri Volontari di Scientology si sono ritrovati perché "Qualcosa si può fare a riguardo".


Ritrovarsi per mostrare che si può tener pulito un parco.

Anche al giardino Gerre in Via Petrarca i Ministri Volontari di Scientology hanno messo in pratica il loro motto "Qualcosa può essere fatto a riguardo" e come in altre analoghe iniziative, hanno provveduto a raccogliere quanto abbandonato sul prato o sotto le siepi. Al giardino Gerre, 12 persone indossando le consuete magliette gialle, hanno provveduto alla raccolta di rifiuti, abbandonati da alcuni fruitori.

Con pinze, guanti e sacchi e divisi in piccoli gruppi, i volontari hanno perlustrato le siepi, la zona con i giochi, l'estremità che costeggia la tangenziale e il campetto da calcio dove alcuni ragazzi stavano giocando. Sono stati raccolti cartacce, lattine, bottiglie abbandonate e mozziconi in gran numero. Purtroppo gli spazi pubblici, sono sempre più considerati qualche volta territori di nessuno, dove è lecito violare le più semplici regole civili. Le iniziative messe in campo, vogliono comunicare un messaggio di responsabilità individuale e condivisa, in modo che ognuno si faccia parte attiva nel mantenere in ordine ogni parco cittadino.

Le persone presenti hanno apprezzato l'iniziativa condividendo la necessità di un messaggio volto ad ottenere il rispetto verso l'ambiente anche da parte dei singoli cittadini. 

Sabato 31 luglio alle 16.30, i volontari si recheranno al Castello per svolgere una ulteriore e analoga iniziativa, volendo rilanciare il messaggio che "Qualcosa di può fare a riguardo". Chiunque lo desiderasse potrà unirsi alla iniziativa.

Ministri Volontari della Chiesa di Scientology.

Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent'anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Avendo notato un tremendo calo del livello di moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.


Fonte notizia: https://www.scientology.it/how-we-help/volunteer-ministers/


Volontariato | Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

2001-2011: Il Movimento dei Ministri Volontari 10 Anni di Aiuto Indiscriminato


Arredo Giardino: Scegliere tavoli da giardino in ferro


Una Nuova Chiesa di Scientology apre nel Cuore di Mosca


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Chiesa di Scientology bresciana celebra la giornata internazionale della Alfabetizzazione.

La Chiesa di Scientology bresciana celebra la giornata internazionale della Alfabetizzazione.
L'8 settembre si è celebrata la Giornata internazionale dell’Alfabetizzazione (International Literacy Day). In questa occasione la Chiesa di Scientology bresciana ha incontrato educatori interessati. Incontri per l'alfabetizzazione diffusa.L'istruzione infatti è sempre stata considerata, in Scientology, di massima rilevanza per la creazione di una cultura di civiltà. Il fondatore ha ricercato e individuato le barriere che si frappongono fra i testi e lo studente impedendone una piena comprensione. Questo ha portato alla codifica di una tecnologia di studio, applicabile a qualsiasi soggetto.&nb (continua)

I volontari di Scientology al parco Torri Gemelle

I volontari di Scientology al parco Torri Gemelle
I Ministri Volontari di Scientology si sono recati al parco Torri Gemelle per diffondere ancora una volta il messaggio del reciproco impegno per un ambiente condiviso e pulito. I volontari di Scientology raccolgono rifiuti abbandonati per un messaggio di reciproco impegno.Sabato 11 settembre 11 Ministri Volontari di Scientology si sono recati al parco Torri Gemelle, a Brescia compreso far Via XXV Aprile e Via Spalti San Marco. Sempre spinti dal motto "Qualcosa si può fare a riguardo" e con le loro classiche maglie gialle, hanno deciso di raccogliere i rifiuti rimasti dis (continua)

Il parco Castelli visitato dai volontari di Scientology

Il parco Castelli visitato dai volontari di Scientology
Anche il Parco Castelli è stato visitato dai Ministri Volontari di Scientology. L'iniziativa, basata sul motto "Qualcosa si può fare a riguardo", si è concretizzata nella raccolta di rifiuti abbandonati nel parco. I volontari di Scientology promuovono ancora il senso civico.In questo week end 16 Ministri Volontari di Scientology si sono recati al parco Castelli, vicino allo stadio di Brescia sulla base del loro motto "Qualcosa si può fare a riguardo". Indossando le loro classiche maglie gialle, hanno percorso il perimetro del parco, divisi in squadre e dotati delle solite armi: guanti, sacchi e pinze. Hanno (continua)

Volontari di Scientology tornano al Parco Tarello

Volontari di Scientology tornano al Parco Tarello
I Ministri Volontari di Scientology sono tornati al grande parco Tarello a Brescia 2 per proseguire l'iniziativa di pulizia iniziata la scorsa settimana sottolineando ancora una volta come l'impegno di tutta la comunità possa portare al raggiungimento di molti obiettivi. I volontari di Scientology tornano al Parco Tarello.Il parco Tarello, a fianco del cavalcavia intitolato a J.F. Kennedy, è un vasto parco con molte zone delimitate da siepi ed alberi di basso fusto. La settimana scorsa i volontari avevano osservato la presenza di molti rifiuti abbandonati proprio nelle zone meno visibili. Per questo motivo hanno deciso di ripetere l'iniziativa per completare la pu (continua)

Volontari di Scientology Qualcosa si può fare a riguardo

Volontari di Scientology Qualcosa si può fare a riguardo
Il motto dei Ministri Volontari di Scientology "Qualcosa si può fare a riguardo" è un richiamo alla iniziativa sociale che sabato si è concretizzata con la pulizia di una parte del parco Tarello a Brescia 2 I volontari di Scientology al Parco Tarello.Qualcosa si può fare a riguardo è il motto dei Ministri Volontari di Scientology che sabato, si sono recati presso il parco Tarello per dare corpo al motto dando corso ad una raccolta dei rifiuti abbandonati sotto le siepi o dispersi sul prato del parco Tarello. Naturalmente i volontari vogliono anche trasmettere un messaggio di reciproca collaborazione (continua)