Home > Arte e restauro > Gesine Arps, Mirabilia a Fano

Gesine Arps, Mirabilia a Fano

articolo pubblicato da: Angela Forin | segnala un abuso

Gesine Arps, Mirabilia a Fano

Dopo essere stata presentata con successo alla prestigiosa Accademia delle Arti del Disegno di Firenze lo scorso giugno, la mostra monografica di Gesine Arps dal titolo “Mirabilia” sarà ospitata a Palazzo Bracci Pagani di Fano dal 3 dicembre 2017 al 13 gennaio 2018.

Una mostra di grande pregio che l’artista tedesca dedica all’Italia “un Paese che abito e che mi abita da trent’anni” e con cui si presenta per la prima volta con una personale a Fano sua città d’adozione.

Artista per eccellenza “visitata dai sogni”, Gesine Arps ha conquistato gallerie e collezionisti di tutto il mondo per i suoi grandi dipinti che richiamano le atmosfere di Chagall, Paul Klee e i Blaue Reiter. Gesine Arps con “Mirabilia” compie una tappa importante del suo instancabile viaggio reale e metaforico che Bianca Röhle nel 2009 ha così descritto con efficace sintesi: “Viaggia dalla preistoria alla storia biblica, alle culture del lontano Oriente, al Gotico, fino ad arrivare al presente a volo libero o con lo skateboard, in nave, astronave o in sogno”.

L’esposizione, organizzata in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e patrocinata dal Comune di Fano, è a cura di Nicola Micieli. Presenta oltre 50 opere dell’artista tra quadri, installazioni, sculture di piccole e grandi dimensioni. “Mirabilia” inaugurerà sabato 2 dicembre alle ore 17.00 nella Sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano (Via Montevecchio, 114) e rimarrà aperta ad ingresso libero nelle sale espositive del Sistema Museale di Palazzo Bracci Pagani “Diana Art Gallery” fino al 13 gennaio 2018, tutti i giorni tranne il lunedì dalle ore 17.00 alle 19.30. Ingresso gratuito.

“Mirabilia” sarà una mostra dinamica che indagherà lo sfaccettato universo artistico di Gesine Arps non solo attraverso l’esposizione delle sue opere. In corso di mostra sono in programma sette appuntamenti a cura di Gesine Arps che approfondiranno la poetica dell’artista attraverso incontri con filosofi, musicisti, poeti, storici dell’arte, maestri di yoga e psicoanalisti.


gesine arps | mirabilia | fano | bracci pagani | carifano | diana art gallery | mizen | arte contemporanea | mostre a fano | mostre nelle marche | eventi fano | eventi marche | frida neri | chagall | alberto giacomelli | Alberto Berardi | Cristina Acidini | Mika Obat |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Firenze "Mirabilia" di Gesine Arps


Thomas Orthmann "Finestre sull'immaginario"


GIOCINEFEST-FESTIVAL DEL CINEMA GIOVANE A FANO 26-28 ottobre


Buell- "Immobile vagabond"


ARTUSIANAmente “del GUSTO & del Dis-GUSTO” al Grand Hotel Terme di Castrocaro


 

Stesso autore

6 STORIE D'ARTE

6 STORIE D'ARTE
Tornano gli appuntamenti con l’arte nel borgo storico di Arquà Petrarca (Padova) a cura di Sonia Strukul. Mercoledì 1° maggio alle ore 17.00 presso gli spazi espositivi della Foresteria Callegari inaugura la collettiva d’arte contemporanea “6 Storie d’Arte”: sei artisti, sei storie che il linguaggio dell’arte unisce in un unico racconto e apr (continua)

L'UNIVERSO DI EROS RIZZO

L'UNIVERSO DI EROS RIZZO
Sabato 9 marzo 2019 alle ore 17.00 presso la Galleria del Montirone di Abano Terme (Padova) inaugura la mostra “L’universo di Eros Rizzo”, il pittore di Este per antonomasia, conosciutissimo e apprezzato non solo nella sua città, che omaggia dipingendone monumenti, chiese, portici e palazzi con uno stile primitivo, visionario, istintivo. L’importante personale a (continua)

Il giardino segreto di Sonia Strukul

Il giardino segreto di Sonia Strukul
Da venerdì 1 febbraio gli spazi della storica Galleria Govetosa che ha sede da quarant’anni nel cuore di Padova in via Altinate 76, ospiteranno “Giardini & altre storie” mostra personale dell’artista Sonia Strukul, visitabile ad ingresso gratuito fino a giovedì 14 marzo. In esposizione una ventina di opere dell’artista di piccole e medie dimensioni: (continua)

Innocente Ruggero “Luci ombre luoghi e memorie”

Innocente Ruggero “Luci ombre luoghi e memorie”
Venerdì 7 dicembre 2018 alle ore 17.00 presso la Galleria del Montirone di Abano Terme (Padova) inaugura la personale “Luci ombre luoghi e memorie” del Maestro d’Arte Innocente Ruggero a cura di Sonia Strukul, con il patrocinio del Comune di Abano Terme, Assessorato alla Cultura. La mostra è stata pensata e voluta per celebrare il lungo percorso artistico di Innoc (continua)

Thomas Orthmann "Finestre sull'immaginario"

Thomas Orthmann
Un viaggio nell’arte: la pittura come viaggio nella pittura. Le opere di Thomas Orthmann sono composizioni pittoriche dalla tecnica impeccabile nelle quali convivono i grandi maestri dell’arte con riferimenti espliciti e citazioni degli artisti che più stimava: dai futuristi Depero e Balla al suprematismo di Malevic, la metafisica di De Chirico, Carrà, Sironi, Morandi, (continua)