Home > Ambiente e salute > Marco Carra: assenza della Lombardia sull'ambiente

Marco Carra: assenza della Lombardia sull'ambiente

articolo pubblicato da: Marco Carra | segnala un abuso

Marco Carra: assenza della Lombardia sull'ambiente

Una totale sottovalutazione della questione ambientale che ha di fatto caratterizzato tutto il mandato legislativo della Giunta Maroni, così è stata la legislatura che si sta chiudendo. Mancano, ancora una volta, progetti concreti sorretti da adeguati finanziamenti che partano dalle criticità ambientali per dare avvio a piani di risanamento, cogliendo le opportunità che la green economy e l'economia circolare offrono, in una Regione tra le più avanzate in Europa. E i punti su cui la Regione è stata assolutamente carente, sul fronte ambientale, sono chiari e sotto gli occhi di tutti. Non si è avviata alcuna azione per la dismissione graduale degli inceneritori e per l'ammodernamento del sistema impiantistico; va a rilento il piano per il risanamento delle acque; si è totalmente rinunciato ad aggiornare il Piano regionale amianto e l'amianto continua a rimanere sui tetti degli edifici pubblici e privati con gravi danni per la salute dei cittadini; anche in questa legislatura non verrà approvata una nuova legge sulle cave; rimangono le molte aree inquinate perché inadeguato, per mancanza di risorse, è il Piano delle bonifiche dei siti inquinati; il sistema dei controlli è sempre più in difficoltà e in crisi per mancanza di personale, mezzi e risorse. Sopra tutto questo campeggia inesorabile l'inquinamento atmosferico, diventato ormai una vera e propria emergenza. Nonostante ci siano stati dei passi avanti nel coordinamento delle azioni antismog con le Regioni della Pianura Padana, non c'è stato alcun salto di qualità. Servono una campagna di comunicazione e informazione ai cittadini, incentivi alle micro, piccole e medie imprese per la sostituzione dei veicoli commerciali inquinanti, incentivi ai privati per la sostituzione delle auto più vecchie e inquinanti, sostegno ai Comuni nelle fasi di emergenza aria con il blocco delle auto, gratuità dei mezzi pubblici nei periodi in emergenza. Ma insieme, vanno fatti interventi di bonifica totale dell'amianto dagli edifici pubblici e nelle aree produttive dismesse, un efficientamento energetico degli edifici pubblici e privati, un sostegno a progetti di rigenerazione urbana.

ambiente | amianto | inquinamento | marco carra | smog |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa

Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa
Scompaiono perché minori, stranieri e non accompagnati, senza genitori, documenti e protezione. Solo una piccola percentuale viene ritrovata: in Italia la media è di un bambino scomparso ogni sette giorni, solo il 18 per cento torna a casa. A volte scompaiono perché sottratti da un genitore, altre perché in fuga dal luogo in cui vivono. In alcuni casi scompaiono perché intercettati e rapiti in un (continua)

Marco Carra:liste d'attesa per visite ed esami. Così non va

Marco Carra:liste d'attesa per visite ed esami. Così non va
Le Regioni e le aziende sanitarie sono ancora all' anno zero (o quasi) in fatto di trasparenza dei siti web su liste e tempi d' attesa nel Servizio sanitario nazionale. In un decennio solo nove amministrazioni - 8 Regioni e la Provincia autonoma di Bolzano - hanno attivato portali interattivi sulla liste d' attesa e comunque nessuna fornisce tutte le informazioni utili e richieste dalla legge: sia (continua)

Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%

Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%
Accordi illegali per limitare la concorrenza con prezzi gonfiati fino al 1.000% su circa 100 farmaci. È questa l’accusa lanciata da 44 Stati Usa contro 20 aziende farmaceutiche che producono generici, tra cui la Teva, la Sandoz, la Pfizer e la Mylan. Secondo le denunce presentate venerdì alla Corte Distrettuale del Connecticut, le case farmaceutiche si sarebbero prodigate “in cospirazioni illegali (continua)

Marco Carra: in 3 mesi 577 nuovi casi di morbillo con 2 encefaliti e una vittima

Marco Carra: in 3 mesi 577 nuovi casi di morbillo con 2 encefaliti e una vittima
In tre mesi, dal primo gennaio al 31 marzo 2019 sono stati segnalati in Italia 557 casi di morbillo e, tra questi, vi sono stati anche due casi che hanno causato encefaliti e un decesso. E' quanto rileva il nuovo Bollettino di Sorveglianza Integrata dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss). In particolare, sono stati registrati 177 casi nel mese di gennaio, 170 nel mese di febbraio e 210 nel mese d (continua)

Marco Carra:18 milioni di vittime dei pedofili in Europa

Marco Carra:18 milioni di vittime dei pedofili in Europa
In Europa, quasi 18 milioni di bambini sono vittime di abuso sessuale1. Online, ogni 7 minuti una pagina web mostra immagini di bambini abusati sessualmente. Nel 2017 sono stati individuati 78.589 URL contenenti immagini di abuso sessuale su minori. Oltre la metà delle vittime, il 55%, ha meno di 10 anni. Si stima che l’abuso sessuale sui minori contribuisca all’insorgenza di disturbi psicopatolog (continua)