Home > Keyword : marco carra cliccata 6050 volte

Avv. Marco Carra: sì al salario minimo

Avv. Marco Carra: sì al salario minimo
Dobbiamo ritornare a mettere il lavoro e la dignità dei lavoratori al centro dell’agenda politica, anche perché come dice l’art. 1 della Costituzione, siamo una Repubblica democratica fondata sul lavoro. Uno dei modi per farlo è certamente l’istituzione del salario minimo, ma non , a mio avviso, con una cifra prestabilita per legge (c’è infatti la proposta di 9 euro lordi l’ora). Se, finora, non è mai stato inserito in Italia, è perché, a differenza di molti altri Paesi, il nostro, per la maggior parte, ha una copertura data dalla contrattazione sindacale, ossia i livelli retributivi sono fis...

lavoro | salario minimo | marco carra |


Avv. Marco Carra: le donne e il lavoro

Avv. Marco Carra: le donne e il lavoro
Le donne nel mercato del lavoro italiano rappresentano una storia di disuguaglianze. E’ vero che Il tasso di occupazione femminile italiano è aumentato negli ultimi anni, toccando il 48,8 per cento, ma media europea è però del 60 per cento. I dati sul lavoro delle donne in Italia indicano inoltre che esiste una disparità tra uomini e donne, come dimostra plasticamente il fatto che la diminuzione di lavoro o addirittura l’uscita dal lavoro ha interessato, negli ultimi anni, in primo luogo le donne con figli, che troppo spesso hanno dovuto accettare lavori part time, pur non avendone espresso...

lavoro | maternità | lavoro femminile | marco carra |



Avv. Marco Carra: subito il taglio del cuneo fiscale

Avv. Marco Carra: subito il taglio del cuneo fiscale
La priorità il lavoro, che risulta da tutti i sondaggi la prima e più grande preoccupazione degli italiani. La principale misura da introdurre subito è il taglio del cuneo fiscale, che è, in sostanza, la differenza tra lo stipendio lordo versato dal datore di lavoro e la busta paga netta incassata dai dipendenti. Dall’ultimo rapporto Istat risulta che la retribuzione netta che resta a disposizione del lavoratore rappresenta poco più della metà del totale del costo del lavoro ( il 54% ). Per fare un esempio, affinché un lavoratore possa percepire 1.000 euro, l’azienda deve spenderne poco meno ...

cuneo fiscale | lavoro | tassazione | marco carra |


Avv. Marco Carra: disabile licenziata per aggravamento malattia

Avv. Marco Carra: disabile licenziata per aggravamento malattia
Una donna, dipendente di Eurospin Tirrenica a Vinci, invalida, assunta come categoria protetta e con un figlio, è stata licenziata. Motivo: in seguito all’aggravamento della sua patologia (patologia in base alla quale era stata assunta come categoria protetta), la lavoratrice ha superato il limite di sei mesi di malattia (previsti dal Contratto) in quanto stava effettuando terapie salva vita. A denunciarlo è la Filcams Cgil dell'Empolese Valdelsa, che annuncia una mobilitazione sulla vicenda. “Questo caso è inaccettabile e grave – ha detto la FIlcams Cgil - C’è un pericoloso imbarbarimento ...

disabile | malattia | licenziamento | marco carra |


Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa

Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa
Scompaiono perché minori, stranieri e non accompagnati, senza genitori, documenti e protezione. Solo una piccola percentuale viene ritrovata: in Italia la media è di un bambino scomparso ogni sette giorni, solo il 18 per cento torna a casa. A volte scompaiono perché sottratti da un genitore, altre perché in fuga dal luogo in cui vivono. In alcuni casi scompaiono perché intercettati e rapiti in un momento di solitudine. Come Andreea Simon, bambina rumena di nove anni scomparsa mentre faceva la spesa e ritrovata sei anni dopo costretta all’accattonaggio con altre coetanee alla stazione Termini ...

bambini | minori | marco carra |


Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%

Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%
Accordi illegali per limitare la concorrenza con prezzi gonfiati fino al 1.000% su circa 100 farmaci. È questa l’accusa lanciata da 44 Stati Usa contro 20 aziende farmaceutiche che producono generici, tra cui la Teva, la Sandoz, la Pfizer e la Mylan. Secondo le denunce presentate venerdì alla Corte Distrettuale del Connecticut, le case farmaceutiche si sarebbero prodigate “in cospirazioni illegali per limitare irragionevolmente il mercato, gonfiare e manipolare i prezzi e ridurre la concorrenza”. "Abbiamo prove concrete che dimostrano che l'industria dei farmaci generici ha perpetrato una fr...

maxi causa | farmaci | farmaci generici | marco carra |


Marco Carra:l'Italia non è un Paese per mamme

Marco Carra:l'Italia non è un Paese per mamme
Sono quasi 10 milioni le donne con figli minorenni in Italia. Scelgono la maternità sempre più tardi (l’Italia è in cima alla classifica europea per anzianità delle donne al primo parto con una media di 31 anni) e devono sempre più spesso rinunciare a lavorare a causa degli impegni familiari (il 43,2% delle donne tra i 25 e i 49 anni con figli minorenni risulta non occupata). Inoltre, lamentano poco sostegno per chi decide di mettere al mondo un figlio e una scarsa rete di servizi per la prima infanzia, che costringe buona parte del 40,9% di madri con almeno un figlio a scegliere un regime di ...

mammasave the children marco carra |


Avv. Marco Carra: morbillo, 435.000 bambini non vaccinati in Italia tra il 2010 e il 2017

Avv. Marco Carra:  morbillo, 435.000 bambini non vaccinati in Italia tra il 2010 e il 2017
Tra il 2010 e il 2017, circa 21,1 milioni di bambini all'anno non ha effettuato la prima dose del vaccino contro il morbillo per una stima totale di 169 mln.In Italia sono 435.000 “L’aumento del numero di bambini non vaccinati ha creato un canale per le epidemie di morbillo che si stanno attualmente diffondendo in tutto il mondo”. A dirlo è l’Unicef e l'avv. Marco Carra, che da Segretario della Commissione Sanità di Regione Lombardia si è battuto per l'obbligo delle vaccinazioni evidenzia come vi sia in corso una vera e propria epidemia. Durante i primi tre mesi del 2019, più di 110.000 casi ...

morbillo | vaccinazioni | marco carra | unicef | oms |


La Cassazione afferma la responsabilità dell'azienda per le aggressioni al personale sanitario

La Cassazione afferma la responsabilità dell'azienda per le aggressioni al personale sanitario
Aumentano i casi di aggressioni a medici a infermieri. La giurisprudenza è intervenuta e ha delineato la possibilità di individuare una responsabilità a carico del datore di lavoro pubblico o privato che, non garantendo l’incolumità del lavoratore, concorre a generare situazioni che agevolano fenomeni di aggressione da parte di pazienti o dei loro familiari. In particolare, la sentenza 14556/17 della Corte di Cassazione, riguardo al caso di un infermiere aggredito mentre prestava servizio al Pronto Soccorso che aveva chiesto la condanna del datore di lavoro al risarcimento del danno biologic...

lavoro | medico | infermiere | marco carra | cassazione |


Marco Carra: assistenza domiciliare in Italia sotto la media europea

Marco Carra: assistenza domiciliare in Italia sotto la media europea
Nel 2016, poco più del 20% delle famiglie nell'Ue con persone bisognose di aiuto a causa per problemi di salute a lungo termine utilizzava servizi di assistenza domiciliare professionale. L'assistenza a domicilio punta a consentire alle persone di rimanere nelle loro case piuttosto che usare cure in strutture residenziali, a lungo termine o istituzionali. Questo tipo di assistenza, secondo Eurostat, Può includere assistenza sanitaria e/o assistenza per le funzioni della vita di tutti i giorni. L'assistenza domiciliare può includere, ad esempio, cure mediche, infermieris...

assistenza domiciliare | marco carra | sanità | salute | welfare |


Marco Carra: ridurre i test sugli animali, lo dice l'Agenzia europea del farmaco

Marco Carra: ridurre i test sugli animali, lo dice l'Agenzia europea del farmaco
L’Ema ha pubblicato il primo report che fa il punto sulle attività messe in atto da Chmp e Cvmp (Committe for Medical Products for Verterinary Use) tra il 2016 e il 2017 per l’uso etico degli animali nei test clinici. I principi perseguiti dai due organismi dell’agenzia europea sono sintetizzati nell’acronimo 3R: replacement (sostituzione), reduction (riduzione), refinement (minimizzazione dello stress animale). Sebbene l’obiettivo sia quello di sostituire l’uso degli animali vivi nei test dei farmaci, il loro impiego è ancora necessario in alc...

test animali | ema | ricerca | salute | marco carra |


Marco Carra: a che punto è la riforma del Terzo Settore?

Marco Carra: a che punto è la riforma del Terzo Settore?
La legge delega di riforma del Terzo settore (n. 106 del 6 giugno 2016) prevedeva l’emanazione di sette decreti entro il 2017. Il primo di essi – un decreto legislativo per la modifica della parte del Codice civile riguardante le organizzazioni senza scopo di lucro – non uscirà mai a seguito di apposita decisione del governo. Un altro decreto, ministeriale, su “vigilanza, monitoraggio e controllo” degli Enti di Terzo settore era previsto entro ottobre, ma ad oggi non è ancora uscito. Sono invece già usciti cinque decreti pubblicati tra marzo e...

terzo settore | no profit | volontariato | marco carra | servizio civile |


Marco Carra: la pasta e il riso Made in Italy da oggi li riconosci dall'etichetta

Marco Carra: la pasta e il riso Made in Italy da oggi li riconosci dall'etichetta
Finalmente sarà possibile sapere se nella pasta che si sta acquistando è presente o meno grano canadese trattato in preraccolta con il glifosate, proibito sul grano italiano, o se il riso viene dai campi della Birmania sequestrati alla minoranza Rohingya, contro la quale è in atto una pulizia etnica. Da oggi finalmente diventa obbligatoria l’etichetta di origine per pasta e riso. Questa permette di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso mette fine all’inganno dei prodotti importati, spacciati per nazionali, in una situazione in cui...

pasta | riso | etichetta | marco carra |


Marco Carra: cure odontoiatriche a minori e soggetti fragili

Marco Carra: cure odontoiatriche a minori e soggetti fragili
Prevenzione e tutela della salute dei denti. Abbiamo depositato un progetto di legge che risponde ad un bisogno diffuso tra i cittadini lombardi, per la promozione e la prevenzione della salute odontoiatrica verso i soggetti più vulnerabili e verso i minori sino a 12 anni. Si tratta di una proposta che, mettendo in rete soggetti pubblici e privati, si propone di dare una risposta concreta a tutta quella fetta di popolazione che ancora rinuncia alle cure, sin dall'infanzia, aggravando così patologie che diventano sistemiche e gravano sulla spesa sociosanitaria in seguito. Le conse...

odontoiatria | minori | prevenzione | marco carra |


Marco Carra: più contrasto al gioco d'azzardo patologico

Marco Carra: più contrasto al gioco d'azzardo patologico
Salvaguardare le persone più fragili a cominciare proprio dai giovani, contro questa piaga sociale, già definita l' “eroina del Terzo Millennio”. La legge approvata dal Consiglio regionale lombardo ormai 5 anni fa per la prevenzione e il contrasto del gioco d'azzardo patologico è stata un primo paletto importante, ma da sola non basta. E' necessario aggiornare costantemente le misure di contrasto e usare linguaggi diversi con target diversi. Ben venga quindi il coinvolgimento dell'Ufficio ScolasticoRegionale e degli istituti di formazione. Oggi 450 ragazzi han...

no slot | gioco d azzardo | ludopatia | marco carra |


Marco Carra: in treno per non dimenticare

Marco Carra: in treno per non dimenticare
Erano tutti invitati, giovedì, su quel treno, a una settimana esatta, per ricordare la tragedia e per farsi sentire: i cittadini, i sindaci, i candidati alla presidenza della regione e tutte le forze politiche del territorio. Il comitato pendolari di Crema ha organizzato per la giornata del primo febbraio un viaggio proprio su quella linea, la Cremona - Treviglio - Milano, dove una settimana prima tre persone avevano perso la vita. "Ci piacerebbe che, anche solo per un paio di fermate, foste con noi per non rendere invisibile e muta l'immensa tragedia ferroviaria di Pioltello"...

trenord | pioltello | treni | marco carra |


Marco Carra: nessun taglio alle liste d'attesa in Lombardia

Marco Carra: nessun taglio alle liste d'attesa in Lombardia
Basterebbe fare come l'Emilia, invece solo annunci.A una passo dalle elezioni la Giunta regionale torna ad annunciare tagli alle liste d’attesa, sostenendo di aver stanziato 11 milioni di euro ma in realtà non c’è nessun nuovo stanziamento. Dei 100 milioni di euro che ogni anno le Ats hanno a disposizione per le criticità sulle liste di attesa la Regione ha semplicemente finalizzato il 10% per alcune prestazioni specifiche, a invarianza di budget. Peraltro si tratta solo annunci, indirizzi generici, in pratica buone intenzioni, mentre ogni intervento concreto &...

liste d attesa | sanità | marco carra |


Marco Carra: il 2018 Anno del cibo italiano

Marco Carra: il 2018 Anno del cibo italiano
I Ministeri delle politiche agricole e dei beni culturali e del turismo hanno proclamato il 2018 Anno nazionale del cibo italiano. Da gennaio prenderanno il via manifestazioni, iniziative, eventi legati alla cultura e alla tradizione enogastronomica dell’Italia. Si punterà sulla valorizzazione dei riconoscimenti Unesco legati al cibo come la Dieta Mediterranea, la vite ad alberello di Pantelleria, i paesaggi della Langhe Roero e Monferrato, Parma città creativa della gastronomia e all’Arte del pizzaiuolo napoletano iscritta di recente. Sarà l’occasione pe...

cibo italiano | ministro martina | ministro franceschini | marco carra | anno del cibo |


Marco Carra: assenza della Lombardia sull'ambiente

Marco Carra: assenza della Lombardia sull'ambiente
Una totale sottovalutazione della questione ambientale che ha di fatto caratterizzato tutto il mandato legislativo della Giunta Maroni, così è stata la legislatura che si sta chiudendo. Mancano, ancora una volta, progetti concreti sorretti da adeguati finanziamenti che partano dalle criticità ambientali per dare avvio a piani di risanamento, cogliendo le opportunità che la green economy e l'economia circolare offrono, in una Regione tra le più avanzate in Europa. E i punti su cui la Regione è stata assolutamente carente, sul fronte ambientale, sono ch...

ambiente | amianto | inquinamento | marco carra | smog |


Marco Carra: 1830 giovani con il servizio civile nell'agricoltura sociale

Marco Carra: 1830 giovani con il servizio civile nell'agricoltura sociale
Una notizia positiva per chi, come me, crede nell'agricoltura sociale, tanto da avere fatto approvare una legge in Lombardia. Il settore avrà una forte crescita e darà lavoro, coniugando sviluppo e solidarietà. I bandi fanno riferimento a progetti che si rivolgono all’agricoltura sociale riguardano sia il settore dell’educazione e promozione culturale – dai temi alimentari a quelli ambientali e della biodiversità – sia il settore dell’assistenza, per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani nell’agricoltura e nati dal protocollo d’intesa siglato tra la Presidenza del Consiglio dei Minist...

agricoltura sociale | servizio civile | marco carra |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 6 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Andrea Magini fa sold out anche al botteghino on line

Andrea Magini fa sold out anche al botteghino on line
Grande successo per Andrea Magini e la sua rassegna comica live on line Il comico toscano Andrea Magini ha portato on line la sua produzione teatrale con una trilogia live dei suoi spettacoli di maggior successo. In periodo di covid 19 uno tra i settori più danneggiati è stato certamente quello dello spettacolo live , con teatri e club chiusi a causa della quarantena infatti tanti artisti hanno dovuto interrompere la propria attività live ,molti di essi hanno ripiegato con dirette su fb e tra questi anche il comico toscano Andrea Magini " durante la fase di quarantena -ha dichiarato l'attore - ho ritenuto (continua)

SOSTANZE STUPEFACENTI: EFFETTI

SOSTANZE STUPEFACENTI: EFFETTI
Le droghe sono sostanze naturali o artificiali che agiscono sul sistema nervoso centrale, provocando alterazioni della psicologia o dell'attività mentale e il suo uso provoca danni di vario genere all'organismo. Le droghe sono sostanze naturali o artificiali che agiscono sul sistema nervoso centrale, provocando alterazioni della psicologia o dell'attività mentale e il suo uso provoca danni di vario genere all'organismo.Le droghe inducono alla dipendenza che può essere;Fisica: quando l'interruzione del consumo di droghe provoca una crisi di astinenza, cioè disturbi fisici (vomito, brividi ecc).Questo tipo (continua)


Pur mantenendo le dovute distanze stiamo lavorando sulla prevenzione alla droga

Pur mantenendo le dovute distanze stiamo lavorando sulla prevenzione alla droga
Fatti, fatti e fatti…. Queste sono le informazioni della campagna La verità sulla droga  Fatti, fatti e fatti…. Queste sono le informazioni della campagna La verità sulla drogaLa campagna internazionale La verità sulla droga, prevede un’informazione a tappeto sugli effetti distruttivi delle droghe legali o illegali. Il loro uso danneggia individui, le famiglie e la società in generale. La droga controlla il corpo e la mente dei singoli consumatori.Giovani adolesce (continua)

LO SPACCIO NON MANTIENE LE “DISTANZE” - PREVENZIONE ALLA DROGA A FORLI’

LO SPACCIO NON MANTIENE LE “DISTANZE” - PREVENZIONE ALLA DROGA A FORLI’
Ritorniamo ad uscire, e ritorna lo spaccio. Cosa fare? Ritorniamo ad uscire, e ritorna lo spaccio. Cosa fare? Per contrastare il devastante uso di droghe ed allargare l’informazione i volontari dell’associazione ”La via della felicità Cervia - Amici di L. Ron Hubbard” sono a Forlì per sensibilizzare i giovani sui danni delle droghe, lasciando negl’esercizi pubblici, gli opuscoli informativi di prevenzione gratuiti “La verità sulla droga”.Questo m (continua)

Dalla nascita di una religione al suo impatto nella società.

Dalla nascita di una religione al suo impatto nella società.
Fin dagli inizi il progresso di Dianetics fu continuo, metodico e rivelatorio almeno quanto le scoperte precedenti. Fin dagli inizi il progresso di Dianetics fu continuo, metodico e rivelatorio almeno quanto le scoperte precedenti. Verso la fine del 1950 e l’inizio del 1951, L. Ron Hubbard cominciò a cimentarsi con fenomeni che ruotavano attorno a un’altra questione filosofica di capitale importanza: se Dianetics rappresentava la spiegazione definitiva della mente umana, allora chi o che cos’era che utilizzava (continua)