Home > News > Incontro a Barletta per far conoscere i diritti umani

Incontro a Barletta per far conoscere i diritti umani

articolo pubblicato da: Loredana Boschetti | segnala un abuso

Incontro a Barletta per far conoscere i diritti umani

I volontari scendono in piazza per sensibilizzare la città.

 

Si è tenuto Venerdì, in Piazza Federico II di Svevia a Barletta, un incontro organizzato dall’ Organizzazione di Volontariato “Ambulatorio Popolare” di Barletta, presentato dalla Vicepresidente Donata Filomena Picardi e Annarosa Cianci referente regionale per le Marche di “Save the Children”.

 

Inoltre erano presenti anche Fulvia Desantis e Martina Di Benedetto, rappresentanti per la BAT di “Save the Children” e Mary Tuosto, delegata regionale della Puglia per la Fondazione “Uniti per i Diritti Umani”.

 

Il tema dell’incontro riguardava la figura del minore straniero non accompagnato.

 

Durante l’evento informativa si sono messe in evidenze leggi europee e dello stato italiano, che cercano di regolare le procedure di accoglienza e di integrazione sul nostro territorio, in maniera specifica per i minori non accompagnati.

 

Si è parlato anche dalla carta della Dichiarazione dei Diritti Umani, citando la Carta dei Diritti dell’Infanzia mettendo in risalto quali siano le possibilità per aiutare questi minori.

 

La novità è che i ragazzi adolescenti o in età infantile, hanno la possibilità di partecipare ad attività creative come la pittura, la scultura, la musica e la letteratura, in centri diurni presenti già a Milano, Roma e Bari, coadiuvati da “Save the Children” allo scopo di reintegrarsi sul territorio.

 

L’evento è stato molto apprezzato dai cittadini e i volontari continueranno con le loro attività di sensibilizzazione in quanto sanno che "I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico", come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard.

 

Ci saranno nelle prossime settimane incontri e stand informativi nelle strade della città di Barletta così da portare maggiore consapevolezza.

diritti umani | diritto | dichiarazione universale | esseri umani | violazione | violazioni dei diritti umani | scuole | giovani | insegnanti | educatori |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Senigallia: educare al rispetto tramite i diritti umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI

LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI
Dico NO alla droga Puglia e l’Associazione Giovanile Forense di Bari organizzano un convegno riguardo la liberalizzazione delle droghe leggere.   Si terrà il giorno 11 Dicembre 2019,  a partire dalle ore 15.00, l'evento formativo dal titolo: "Liberalizzazione delle droghe leggere: effetti e ricadute sociali" organizzato dall’AGIFOR di Bari.   L&rsquo (continua)

10 Dicembre Giornata Mondiale per i Diritti Umani

10 Dicembre Giornata Mondiale per i Diritti Umani
A Barletta si mobilitano volontari per celebrare la Dichiarazione Universale.   In questo giorno sancito dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per ricordare i diritti umani, si terrà un evento presso la Galleria del Teatro Curci dalle ore 17.00 alle ore 20.00, con lo scopo di focalizzare il “perché” è fondamentale conoscere e rispettare tali diritti (continua)

Tornano sulla Litoranea i volontari anti-rifiuti

Tornano sulla Litoranea i volontari anti-rifiuti
La Via della Felicità insegna la cura e il rispetto per l’ambiente.     Negli ultimi anni succede a volte che lungo la litoranea di Barletta, ma non solo, si trovano aree piene di rifiuti: bottiglie, carta, residui di umido, piatti di plastica, scarpe, pezzi di machine, lattine e bottiglie di vetro.   Giusto per avere qualche informazione in più si potrebbe (continua)

Dico No alla Droga Puglia presente all’IPSIA “Archimede” di Barletta

Dico No alla Droga Puglia presente all’IPSIA “Archimede” di Barletta
Conferenza informativa di prevenzione alle sostanze stupefacenti.   Sabato mattina, i volontari della O.d.V. “Dico NO alla droga Puglia” erano presenti tra i banchi di scuola dell’IPSIA “Archimede” di Barletta.   Un progetto quello delle conferenze nelle scuole che sta portando a notevoli risultati di prevenzione, grazie ad una diffusione di modelli di c (continua)

Stupefacenti, i volontari di Mondo Libero dalla Droga contro i pusher

Stupefacenti, i volontari di Mondo Libero dalla Droga contro i pusher
VICENZA I volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga ” hanno deciso di proseguire nella loro opera di sensibilizzazione e informazione contro ogni tipo di sostanza stupefacente, nonostante in questi giorni il maltempo prosegue.   Un impegno soprattutto con i più giovani del territorio, in particolare nella zona della Stazione Ferroviaria e di Campo Marzo (continua)