Home > Eventi e Fiere > Il gruppo teatrale Perlasca in scena con “Filumena Marturano a Roma”, l'8/12 a Riofreddo (RM) e il 15/12 a Manziana (RM)

Il gruppo teatrale Perlasca in scena con “Filumena Marturano a Roma”, l'8/12 a Riofreddo (RM) e il 15/12 a Manziana (RM)

scritto da: Professional Communication | segnala un abuso

Il gruppo teatrale Perlasca in scena con “Filumena Marturano a Roma”, l'8/12 a Riofreddo (RM) e il 15/12 a Manziana (RM)


Il gruppo teatrale Perlasca, operante nel territorio laziale fin dal 2015 presso vari teatri di centri anziani e presso altre istituzioni a marcato carattere sociale, mette in scena spettacoli che hanno, in buona parte, uno stretto legame con la città di Roma. Il repertorio si alterna tra alcune storie di Amerigo Giuliani della Roma a cavallo tra ‘800 e ‘900 e altre del teatro italiano, maggiormente con l’adattamento in romanesco di alcune commedie del teatro classico napoletano come “Questi Fantasmi” e “Filumena Marturano” diventata “Filumena Marturano a Roma”. A Roma corrispondono sia l’adattamento e la traduzione in dialetto romanesco, sia l’introduzione di canzoni e diverse parlate regionali. Da queste si evince la volontà di essere quanto più vicini possibile alla sensibilità e ai modi di esprimersi della gente che vive nella “città eterna”. La compagnia teatrale Perlasca, ideata da Bruno Carità, porterà in scena “Filumena Marturano a Roma” l’8 dicembre a Riofreddo (RM), alle ore 16:00, presso il Museo della Cultura e il 15 dicembre a Manziana (RM), alle ore 16:00, presso il Teatro Comunale.

Filumena Marturano a Roma | Gruppo Teatrale Perlasca |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Federico Pisano: fuori il nuovo brano "Botta di culo"

Federico Pisano: fuori il nuovo brano
E’ disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Botta di culo”, il nuovo singolo di Federico Pisano. Il brano, prodotto da MPD Entertainment, è nato dall’incontro di Federico con il maestro Alessandro Massa e Severino De Santis (Sevejah) ed è il primo che vede, nella stesura del testo, la firma del giovane artista. “Botta di culo”, dalle sonorità reggae, evidenzia la maturi (continua)

Cafiero pubblica l'inedito “Ti guardo ancora un po’”, uno spiraglio di luce per gli italiani

Cafiero pubblica l'inedito “Ti guardo ancora un po’”, uno spiraglio di luce per gli italiani
Salvatore Cafiero, in arte Cafiero, vanta una carriera illustre caratterizzata da una vasta esperienza live, non soltanto in Italia ma anche in Europa e in America. Fondatore dei Super Reverb, nel 2011 intraprende ufficialmente la carriera da solista con il nome “Cafiero” ed entra a far parte, come chitarrista, della band di Dolcenera. Nel 2014, dopo una serie di show live negli Stati (continua)

Le zeppole di San Giuseppe, prodotte da Caldarelli, garanzia di bontà

Le zeppole di San Giuseppe, prodotte da Caldarelli, garanzia di bontà
Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico della festa del papà, che si celebra il 19 marzo. Fritte o al forno, deliziose, morbide e fragranti, farcite con crema pasticcera ed amarena, rappresentano una specialità tipica della tradizione campana a cui è difficile resistere. Lo sa bene il talentuoso pasticciere Raffale Caldarelli che da anni, nonostante la sua giovane età, porta avanti una gra (continua)

Giuseppe Iadonisi: in radio il nuovo singolo "Luna"

Giuseppe Iadonisi: in radio il nuovo singolo
E’ in radio “Luna”, il nuovo singolo di Giuseppe Iadonisi. Il cantautore torna a cinque anni di distanza dall’album “Ama-Man” con un brano introspettivo, un invito a rigenerarsi, in cui emerge l’evoluzione stilistica avvenuta nel corso del tempo. Il singolo, prodotto da Carmine Nappi e Top Records, attesta, inoltre,  le qualità vocali dell&rsqu (continua)

A San Giuseppe Vesuviano (NA), il 23 ottobre, inaugura "Nonna Franca"

A San Giuseppe Vesuviano (NA), il 23 ottobre, inaugura
Dalla passione per la tradizione culinaria mediterranea nasce “Nonna Franca” una nuova struttura sita nel cuore di San Giuseppe Vesuviano (NA) - Piazza Garibaldi n°79 - in cui gustare i piatti tipici del territorio. Il locale, che affonda le radici nelle tradizioni del passato per portare in tavola pietanze genuine e sfiziose, sarà inaugurato il prossimo 23 ottobre. “N (continua)