Home > Altro > Diritti umani: NESSUNA SCHIAVITU’

Diritti umani: NESSUNA SCHIAVITU’

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Diritti umani: NESSUNA SCHIAVITU’


A Barletta, i volontari della Fondazione Uniti per i Diritti Umani in prima linea per la difesa e il ripristino dei Diritti Umani.

 

L. Ron Hubbard, filosofo e umanitario, in una conferenza tenuta a Washington D.C. il 4 luglio 1957 (4 luglio giorno di festa negli U.S.A per ricordare la firma della Dichiarazione di Indipendenza del 1776) dichiarò “…il punto è: può la gente permettersi di avere intorno a sé la schiavitù? A livello nazionale, può una Nazione qualsiasi permettersi di avere nelle sue vicinanze un paese povero e malandato? No. Può uno Stato qualsiasi mandare a rotoli il governo di un altro Stato? No!. … - e ancora, e cito – Nessuna Nazione sulla faccia della terra può permettersi di svilire il potere di un’altra Nazione. Nessuna guerra ha mai portato a nient’altro che guerra. Ed ogni volta che si svilisce il controllo che un altro essere umano esercita su sé stesso ed il suo ambiente, si incorre nelle medesime circostanze.”

 

Profezie o semplice osservazione? Dunque quanto conta in una democrazia o in uno stato che si definisce tale, il rispetto per il prossimo? La sua libertà di pensiero, di religione, il diritto ad avere un lavoro, una casa, un’equa “giustizia”, libertà d’asilo, libertà di manifestare, diritto a contribuire al miglioramento della propria società? Tutto questo è contenuto in un documento meglio conosciuto come “LA CARTA UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI” documento approntato e sottoscritto a ridosso della seconda guerra mondiale, con la speranza che mai più nessun altro popolo potesse ritrovarsi ad affrontare devastazione, miseria e morte come dopo l’ultimo conflitto mondiale. Eppure la scena mondiale, così come oggi ci appare, sembra correre esattamente verso quella direzione: un conflitto che, visto la tenuta delle armi nucleari, lascerà ben poco da condividere e…governare!

 

La reale soluzione è che le giovani generazioni siano culturalmente disponibili al dialogo e tolleranti verso una società multiculturale e cosmopolita!

 

Siamo abituati a parlare di Governi e istituzioni come se “quei muri” fossero i Governi e le Istituzioni, ma quelli non sono i governi, non sono le istituzioni: gli Uomini lo sono!

 

Ecco la Campagna mondiale sui diritti umani: distribuzione di materiale informativo in ogni angolo della terra, nei paesi coinvolti e strozzati da conflitti fratricidi a quelli dove ancora si può accendere la speranza di un mondo migliore. Così anche in Puglia con i volontari di Uniti per i Diritti Umani si percorre questo cammino culturale e pieno di fiducia nell’Uomo.

 

A Barletta, non si resta a guardare e in collaborazione con la suddetta associazione, si continuano ad organizzare manifestazioni con distribuzione gratuita di materiali, visualizzazioni di dvd e anche raccolte firme per invitare il Governo italiano a ripristinare, attraverso una serie di iniziative educative, l’insegnamento nelle scuole della “Carta dei Diritti Umani”.

 

 “L’Uomo non può permettersi la schiavitù. Non può permettersi la coercizione: non può permettersi di fare a pezzi il suo prossimo se mai desidera vivere in qualche modo” e noi siamo certi che questa sia la verità!

 

Ufficio Stampa

Uniti per i Diritti Umani – Barletta


Fonte notizia: https://www.unitiperidirittiumani.it/


diritti umani | diritto | dichiarazione universale | esseri umani | violazione | violazioni dei diritti umani | scuole | giovani | insegnanti | educatori | Barletta | uniti per diritti umani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Creiamo la pace insieme - 21 settembre: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE


Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE


Che cosa c’è di terribile nella società?


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Senigallia: educare al rispetto tramite i diritti umani


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Cervia ancora prevenzione, e far scoprire come funzionano le droghe.

I volontari dell’associazione Mondo libero dalla droga, continuano a creare prevenzione presso i negozi di Cervia per informare i giovani su come funzionano le droghe e le sue conseguenze. Le droghe sono sostanzialmente dei veleni. La quantità assunta ne determina l’effetto. Una piccola quantità agisce da stimolante (aumento dell’attività). Una quantità maggiore ha effetti sedati (rep (continua)

Volontariato per le famiglie in difficoltà – raccolta beni di prima necessità dei volontari La via della felicità

COSA DONARE: PASTA, RISO, SCATOLAME, OLIO, FARINA, BISCOTTI, LATTE A LUNGA CONSERVAZIONE, CARTA IGIENICA, SPAZZOLINI DA DENTI, DENTRIFRICIO, SAPONI, SHAMPOO, ABITI USATI IN BUONO STATO PER ADULTI E BAMBINII volontari de La via della felicità a Senigallia hanno dato il via ad una raccolta beni di prima necessità che verranno consegnati entro fine aprile ad un’associazione caritatevole che (continua)

Dipendenze: la verità sulla droga

Dipendenze: la verità sulla droga
Sfuggire dall’ansia e depressione perché chiusi in casa, i giovani acquistano droghe o sostanze psicoattive: in aumento durante la pandemia. Proprio per questo è vitale prevenire con un adeguata informazione. Il numero di droghe disponibili continua a crescere. Sono acquistabili online, con un business che sta prendendo piede in particolare in questo periodo di isolamento per Covid19. (continua)

DROGA: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione a 360°

C’è chi pensa che la droga sia una “cosa curiosa” o una soluzione al vivere la vita….Ma la droga è droga come la morte è morte. Per creare un adeguata prevenzione, continua incessante l’attività dei volontari di Mondo libero dalla droga in Romagna attivi nel diffondere la verità sulla droga a 360°. In Romagna oltre a continuare a rifornire i commercianti, che possono operare in questo periodo di restrizioni, con opuscoli informativi di prevenzione per i propri clienti, danno supporto ad iniziative come lo “StupeF (continua)

Come Insegnare la Verità sulla Droga ai Giovani?

Come Insegnare la Verità sulla Droga ai Giovani?
Webinar informativo gratuito tenuto dai volontari di Mondo Libero dalla Droga. L’Associazione “Mondo Libero dalla Droga” fa parte della “Fondazione Internazionale per un Mondo Libero dalla Droga” che è un’associazione di pubblica utilità non a scopo di lucro, che opera in molti paesi del mondo e che dà ai giovani e agli adulti informazioni basate sui fatti, sul soggetto della droga, affinché possano prendere decisioni consapevoli e decidere di vivere liberi dalle dipend (continua)