Home > Economia e Finanza > Analog Devices: i primi Green Bond dall'industria dei semiconduttori

Analog Devices: i primi Green Bond dall'industria dei semiconduttori

scritto da: Shin | segnala un abuso

Analog Devices: i primi Green Bond dall'industria dei semiconduttori


 I proventi di 400 milioni di dollari a sostegno di iniziative per la sostenibilità

Analog Devices, Inc. (Nasdaq:ADI) ha annunciato la chiusura positiva della prima offerta di Green Bond nel settore dei semiconduttori. L’emissione di Green Bond dell’azienda consiste in un importo complessivo di 400 milioni di dollari in capitale di obbligazioni senior non garantite del 2,950% con scadenza aprile 2025.

“In ADI, siamo impegnati a progettare un futuro sostenibile e questo è un importante passo avanti nel promuovere la crescita sostenibile per tutti gli stakeholder dell’azienda. Siamo orgogliosi di essere i primi nel settore dei semiconduttori ad aver emesso Green Bond”, ha dichiarato Vincent Roche, Presidente e CEO di Analog Devices.

ADI intende utilizzare i proventi dell’offerta per finanziare o rifinanziare progetti idonei che possano offrire vantaggi in termini di sostenibilità ambientale, argomento in linea con i valori dell’azienda. Energie rinnovabili, efficienza energetica, edifici e trasporti green, gestione sostenibile delle acque e delle acque reflue, prevenzione e controllo dell’inquinamento, prodotti, tecnologie e processi produttivi eco-efficienti come anche economia circolare sono argomenti che rientrano nei progetti di protezione e rigenerazione ambientale di ADI in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

“Siamo molto soddisfatti del significativo interesse degli investitori istituzionali per la nostra offerta di Green Bond. L’emissione di obbligazioni rafforza ulteriormente la posizione finanziaria di ADI e diversifica la nostra base di investitori”, ha dichiarato Prashanth Mahendra-Rajah, CFO di Analog Devices.

Sustainalytics, società di ricerche e rating ambientali, sociali e di corporate governance riconosciuta a livello mondiale, è stata incaricata da ADI per esaminare il quadro dei Green Bond, che li ha ritenuti attendibili e in linea con i quattro parametri dei Green Bond Principals 2018.

Le obbligazioni sono state offerte in virtù di un’effettiva dichiarazione di registrazione ai sensi del Securities Act del 1933 (il “Securities Act”) mediante un prospetto e relativo supplemento, le cui copie sono disponibili nella sezione EDGAR sul sito web della SEC all’indirizzo www.sec.gov. In alternativa, le copie possono essere richieste contattando J.P. Morgan Securities LLC al numero (212) 834-4533 o Citigroup Global Markets Inc. al numero 1-800-831-9146.

La presente comunicazione non costituisce un’offerta di vendita o sollecito di un’offerta di acquisto titoli, né vi sarà alcuna vendita di titoli in qualsiasi giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale prima della registrazione o della qualificazione ai sensi delle leggi sui titoli di tale giurisdizione.

 

economia | nasdaq | bond | obbligazioni | finanza | finance | borsa | nyse | usa | ecosostenibile | sostenibilità | eco | energia | startup | progetto | green | elettronica | semiconduttori | electronic | semiconductor |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Quasi la metà dei consumatori nel mondo teme una violazione dei dati sensibili

Quasi la metà dei consumatori nel mondo teme una violazione dei dati sensibili
A seguito del COVID-19 i consumatori conducono gran parte della loro vita online, i Brand devono essere più proattivi con soluzioni che siano in grado di minimizzare i data breach. Quasi la metà (48%) dei consumatori nel mondo teme di essere esposta a una potenziale violazione dei dati sensibili, mentre il 30% ne è già stata vittima. Secondo la nuova ricerca di OpSec Security nel 2020 si è registrato un aumento del 7% delle violazioni di questo tipo rispetto al 2019. L’annuale Consumer Barometer Report di OpSec, che ha coinvolto 2.600 intervistati, ha rilevato inoltre (continua)

Il Futuro Sostenibile di Analog Devices a electronica 2020

Il Futuro Sostenibile di Analog Devices a electronica 2020
Analog Devices presenterà a electronica 2020 tecnologie Building Automation e soluzioni per comunicazioni più semplici e robuste nella Factory Automation. Analog Devices sarà tra i protagonisti di electronica 2020, nella sua veste virtuale. Il fil rouge delle dimostrazioni e presentazioni di ADI sarà 'Engineering a Sustainable Future', al centro dell’attenzione le tecnologie che contribuiscono ad apportare benefici ambientali e al miglioramento della qualità della vita, in settori come mobilità, connettività 5G, machine learning e automazio (continua)

NEC e Analog Devices per il 5G di Rakuten Mobile

NEC e Analog Devices per il 5G di Rakuten Mobile
Analog Devices e NEC collaborano insieme per la progettazione di unità radio O-RAN e tecnologia Massive MIMO per il 5G NEC Corporation (NEC; TSE: 6701) e Analog Devices, Inc. (Nasdaq: ADI) hanno annunciato oggi la loro collaborazione per la progettazione di un'unità radio per reti 5G con antenne con tecnologia Massive MIMO *1) per Rakuten Mobile. L'unità radio adotta i transceiver RF a banda larga di ADI di quarta generazione per ottenere un Massive MIMO ad alta precisione ed è dotata di un'interfaccia open v (continua)

Analog Devices annuncia un ADC Alias-Free

Analog Devices annuncia un ADC Alias-Free
Nuovo converter AD Alias-Free: maggiori funzionalità, prestazioni e facilità d'uso. Progettazione front-end semplice e rapido time-to-market Analog Devices (ADI) introduce il convertitore analogico-digitale (ADC) alias-free AD7134 che semplifica notevolmente la progettazione del front-end e accelera il time-to-market per applicazioni di precisione DC-350kHz. La tradizionale progettazione della catena del segnale per l’acquisizione di precisione di dati è un'attività che richiede molto tempo, poiché i progettisti devono bilanciare (continua)

Secsolutionforum 2020: la sicurezza viaggia in digitale

Secsolutionforum 2020: la sicurezza viaggia in digitale
Grande riscontro di pubblico per l’edizione 2020 di secsolutionforum in formato digitale, i due giorni di convegni dedicati a nuove tecnologie e formazione nel campo della sicurezza. La prima edizione digitale di secsolutionforum ha raccolto numerosi partecipanti, ben oltre alle aspettative, per i due giorni di formazione e workshop.L’evento, creato e sviluppato per rispondere alla forte necessità di aggiornamento dei professionisti italiani, tra cui impiantisti, system integrator, installatori specializzati ma anche Pubblica Amministrazione,&nbs (continua)