Home > Keyword : trattamento antitarlo calabri cliccata 892 volte

Pallet mania: tante idee per l’arredo, non poche insidie per casa e salute

Pallet mania: tante idee per l’arredo, non poche insidie per casa e salute
  Recuperare e riutilizzare materiale riciclabile è oggi una pratica molto diffusa nel fai da te e nel bricolage in grado di suggerire tantissime soluzioni di arredo a costo zero. Tra le materie prime più ricercate nei progetti di riciclo creativo ci sono i pallet, un materiale naturale sempre più usato per realizzare oggetti d’arredo per giardini e mobili per la casa. Ma come facciamo ad essere certi della loro innocuità e a capire quand’è il caso di intervenire con un trattamento antitarlo? Già in precedenza ci siamo soffermati sul...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo calabria | trattamento antitarlo Basilicata |


Bostrico Tipografo: il piccolo scarabeo mangia foreste

Bostrico Tipografo: il piccolo scarabeo mangia foreste
  Un minuscolo coleottero in grado da solo di decimare intere foreste in tutto il mondo: può sembrare assurdo ma è ciò che accade effettivamente in alcune parti del nostro pianeta. Il responsabile di questo fenomeno naturale si chiama Bostrico Tipografo (nome scientifico Ips Typographus) o Bostrico dell’abete rosso, ovvero la preda preferita di questo microscopico parassita, per il quale non è facile individuare un trattamento antitarlo adeguato. Appartenente all’ordine dei coleotteri e della famiglia dei curculionidi, questo insetto ha una dimens...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo calabria | trattamento antitarlo Basilicata |



Tarli del legno: scoperto negli Usa il coleottero divoratore più veloce

Tarli del legno: scoperto negli Usa il coleottero divoratore più veloce
  Gli operatori del settore disinfestazione tarli in Europa potrebbero fare presto i conti con un nuovo nemico del legno molto più rapido nella sua azione divoratrice rispetto alle migliaia di specie presenti in natura. I ricercatori dell’Università della Geologia degli Stati Uniti – Andy K. e Cody Prouty – hanno scoperto un coleottero in grado scavare gallerie nel legno più velocemente grazie ai propri parassiti. Appartenenti alla specie Odontotaenius disjunctus, questi insetti possono ospitare un parassita nematode denominato Chondronema passali....

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo calabria | trattamento antitarlo Basilicata |


Maltempo nei boschi: Federforeste lancia l’allarme tarli

Maltempo nei boschi: Federforeste lancia l’allarme tarli
  Il rischio diffusione parassiti del legno era stato già annunciato dagli esperti nei mesi scorsi allorquando una forte ondata di maltempo aveva abbattuto un milione e duecento mila alberi (in maggioranza abeti rossi) nei boschi del Triveneto, generando il cosidetto “Cimitero degli alberi di Natale”. Oggi, questo rischio è diventato concreto e un trattamento antitarlo ecologico non basta di certo a frenare le drastiche conseguenze economiche che ne derivano. L’allarme lanciato in questi giorni da Federforeste e Coldiretti è chiaro: il maltempo che...

trattamento antitarlo Puglia | trattamento antitarlo Calabria | trattamento antitarlo Basilicata |


Incendio Notre-Dame: inaccortezza e degrado del legno come possibili cause del disastro?

Incendio Notre-Dame: inaccortezza e degrado del legno come possibili cause del disastro?
  L’incendio della cattedrale di Notre-Dame scoppiato lo scorso 15 aprile, oltre ad essere un enorme danno a un patrimonio artistico universale, rappresenta simbolicamente un duro colpo per tutta la cristianità del mondo. Ricostruire e ridare lustro a questo monumento storico è certamente il primo passo, ma altrettanto fondamentale sarà individuare con esattezza cause ed eventuali responsabilità. Il cedimento totale della copertura in legno, ad esempio, potrebbe far pensare a un’azione dolosa o al mancato funzionamento dei sistemi antincendio, o an...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Parassiti del legno in casa: attenzione al “Cappuccino dei cereali”

Parassiti del legno in casa: attenzione al “Cappuccino dei cereali”
  Moderne e funzionali, le abitazioni di oggi sembrano proprio non voler rinunciare alla qualità e all’eleganza del legno. Dalle strutture inamovibili come pareti, capriate e parquet ai complementi d’arredo, questo materiale è sempre più privilegiato. Ma proprio in quanto naturale, non è immune al pericolo degli infestanti: una condizione che richiede un tempestivo trattamento antitarlo. Tra le diverse tipologie di insetti xilofagi esistenti nell’ecosistema ce n’è uno in particolare la cui esistenza è ignorata da molti no...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Infissi in legno: contro il degrado serve un trattamento antitarlo

Infissi in legno: contro il degrado serve un trattamento antitarlo
  Caldo e accogliente, il legno rimane uno dei materiali più impiegati in ambito edilizio grazie alla sua peculiarità di conferire elevata esteticità agli ambienti interni. Un concetto che vale non solo per le strutture lignee come ad esempio parquet, travi ecc, ma anche per gli infissi esterni. I serramenti in legno sono sicuramente più costosi di altre tipologie come PVC, alluminio, eppure rappresentano la prima scelta per molti. Ovviamente, non è difficile comprendere quanto importante sia preservarlo nel corso degli anni e quanto efficace sia un tra...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Ristrutturazione casa: prorogate nel 2019 le detrazioni Irpef

Ristrutturazione casa: prorogate nel 2019 le detrazioni Irpef
  Per chi ha scelto di ristrutturare casa quest’anno è ancora possibile beneficiare delle detrazioni Irpef: è quanto prevede la legge 145/2018, ovvero la Legge di Bilancio 2019, che di fatto proroga di un altro anno il Bonus Ristrutturazioni insieme a Ecobonus, Bonus Verde e Bonus Mobili. Continuano, pertanto, le agevolazioni fiscali per chi effettua un intervento di trattamento antitarlo in un immobile. Per i lavori di ristrutturazione edilizia, dunque, è possibile richiedere un rimborso Irpef del 50% delle spese sostenute per un importo massimo detraibile pa...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Chiese storiche: i tarli del legno tra gli artefici del loro degrado

Chiese storiche: i tarli del legno tra gli artefici del loro degrado
  Una ricchezza storico-culturale inestimabile ed ineguagliabile nel mondo ma per la quale cura e prevenzione sono quasi inesistenti: stiamo parlando dell’immenso patrimonio artistico italiano, lasciato spesso e volentieri in completo stato di degrado. Il crollo del tetto della Chiesa San Giuseppe dei Falegnami a Roma, per fortuna senza vittime, è solo la punta dell’iceberg. Sarebbe forse bastato un trattamento antitarlo preventivo ad evitare il collasso della volta di questa chiesa risalente al XVII secolo. E in effetti, sarebbero stati con molta probabilità p...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Piccole imprese e sviluppo dell’economia locale: ne ha parlato Confartigianato Corato

Piccole imprese e sviluppo dell’economia locale: ne ha parlato Confartigianato Corato
  Ridare slancio alle imprese locali per creare condizioni idonee a favorire un modello di sviluppo economico vincente sul territorio: è questo l’appello lanciato da Confartigianato Corato per bocca del suo presidente Michelangelo Randolfi - imprenditore nel campo trattamento antitarlo e  restauro del legno – in occasione del convegno intitolato “Imprese, carta vincente per l’economia coratina” tenutosi lo scorso 28 giugno nella sala conferenze della biblioteca comunale di Corato. Un’iniziativa, quella organizzata dalla sezione locale di C...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Tarli in casa? Il pericolo arriva anche dagli imballaggi in legno

Tarli in casa? Il pericolo arriva anche dagli imballaggi in legno
  Quando ci troviamo in presenza di danni causati dai parassiti del legno nelle nostre case, la prima preoccupazione è ovviamente quella di porvi rimedio tempestivamente. Certo, uno sicuro ed ecologico c’è e si chiama trattamento antitarlo a microonde, ma ci poniamo mai il problema di quale possa essere la loro provenienza? Capita spesso, infatti, di notare in casa degli insetti molto originali, difficilmente riconducibili al contesto ambientale in cui viviamo, capaci però di procurare danni ingenti anche a piante e colture. Come è possibile tutto ques...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Festa di primavera “Maggio in fiore” a Corato: preziosa partecipazione di Michelangelo Randolfi

Festa di primavera “Maggio in fiore” a Corato: preziosa partecipazione di Michelangelo Randolfi
Grande successo di pubblico anche quest’anno per la seconda edizione di “Maggio in Fiore”, la manifestazione della città di Corato volta a valorizzare il territorio murgiano e le sue bellissime bellezze paesaggistiche. Un successo al quale ha contribuito in maniera notevole anche Michelangelo Randolfi insieme al suo team di esperti del trattamento antitarloecologico. “Maggio in Fiore” è una kermesse molto suggestiva che mette in risalto i colori e i profumi della Murgia, ma che mira a far rispettare e conoscere a cittadini, turisti e nuove generazio...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo Campania | trattamento antitarlo calabria |


Estate in arrivo, è allerta per il pericolo termiti

Estate in arrivo, è allerta per il pericolo termiti
Quando siamo di fronte al problema degrado del legno si ha sempre a che fare con la presenza di parassiti in grado di generare un processo di deterioramento, al quale si può porre rimedio in maniera efficace solo con un trattamento antitarlo a microonde. Solitamente, tendiamo a considerare come principali responsabili le diverse tipologie di tarli xilofagi, ma esistono in natura anche altre piccolissime specie di essere viventi capaci di arrecare ugualmente danni permanenti a qualsiasi struttura lignea. Tra queste ce n’è una in particolare apparentemente innocua e insospet...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo Campania | trattamento antitarlo calabria |


Gli infestanti del legno: Hesperophanes Sericeus

Gli infestanti del legno: Hesperophanes Sericeus
Torniamo ad approfondire l’argomento nemici del legno e trattamento antitarlo ecocompatibile, e lo facciamo parlando di “Hesperophanes Sericeus”, ovvero di un coleottero saproxilico sicuramente poco conosciuto, ma tra quelli maggiormente diffusi nel nostro Paese. Appartenente alla famiglia dei Cerambicidi, questo insetto è definito circum-mediterraneo a causa della sua presenza massiccia in tutta l’Europa Meridionale: Spagna, Portogallo, Francia del Sud, Turchia Occidentale, aree del Medio-Oriente (Israele) e Nord Africa (Tunisia, Algeria, Marocco), ma soprattutt...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Interventi per la casa, Bonus ristrutturazioni anche nel 2018

Interventi per la casa, Bonus ristrutturazioni anche nel 2018
 Anche il 2018 si presenta come un anno importante dal punto di vista fiscale per quanto concerne gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione della propria casa, compresi quelli di disinfestazione tarli finalizzati a combattere i parassiti del legno. La Legge di Bilancio 2018 varata nei giorni scorsi dal governo, proroga infatti una serie di agevolazioni fiscali già concessi nell’anno precedente. Dal Bonus per la riqualificazione energetica (il cd Ecobonus) consistente in una detrazione del 65% delle spese effettuate per incrementare l’efficienza energetica d...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Ristrutturazioni e restauro del legno in casa: una scelta vincente

Ristrutturazioni e restauro del legno in casa: una scelta vincente
 Ristrutturare la propria casa non è mai una decisione semplice da prendere, specie per chi è costretto a fare i conti con le proprie tasche. Ma molto spesso accade che decisioni come queste risultano essere indispensabili al fine di proteggere l’incolumità di chi ci abita. Il trattamento antitarlo a microondeè, come più volte ribadito, un intervento necessario non solo a preservare la stabilità strutturale di un alloggio, ma anche la stessa incolumità dell’uomo dagli attacchi delle diverse tipologie di parassiti del legno. For...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


Strani rumori in casa? Può trattarsi di tarli del legno

Strani rumori in casa? Può trattarsi di tarli del legno
 Spesso può capitare quando si è in casa di udire strani rumori simili a un ticchettio, avendo la netta sensazione che gli stessi provengano dai mobili o dalle strutture in legno presenti all’interno della nostra abitazione. La presenza dei tarli del legno, per i quali è necessario un trattamento antitarlo ecocompatibile, non si manifesta soltanto attraverso la presenza dei tipici fori, ma esistono anche altri campanelli d’allarme che dobbiamo imparare a riconoscere. Generalmente gli infestanti del legno non producono alcun tipo di rumore durante il proce...

trattamento antitarlo puglia | trattamento antitarlo basilicata | trattamento antitarlo calabria |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Successo a Frattamaggiore per la “Festa della solidarietà”

Successo a Frattamaggiore per la “Festa della solidarietà”
Per la prima volta a Fratta, grazie a Nicola Obliato, riuniti tantissimi pasticcieri nel segno dell’unione e bontà Il Maestro pasticciere Nicola Obliato, titolare della pasticceria Mille Dolcezze di Corso Europa, 30a Frattamaggiore, ha organizzato con grande impegno una serata di beneficenza dal titolo “Fratta in Dolcezze”, che ha attratto benefattori in presenza, con l’ispirazione al famoso napoletano “caffè sospeso” = “Tichet Sospeso”. La manifestazione che ha visto una grande varietà e quantità di dolci (continua)

Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà

Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà
Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà per Terra di Briganti Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietàL’ Associazione Culturale Noi per Napoli,con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici,il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, artisti del Teatro San Carlo, stanno riscuotendo un grande successo con lo spettacolo concerto Atmosfere da Sogno, proposto già  & (continua)


Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi

Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi
Screening gratuiti per l’osteoporosi presso l’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi. Mercoledì 20 ottobre viene celebrata la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi per sensibilizzare verso questa patologia cronica che riduce la densità delle ossa e che incrementa il rischio di fratture e, per l’occasione, la struttura aretina ospiterà un pomeriggio all’insegna (continua)

Love flight è il nuovo brano di Captain M e Bubble J

Love flight è il nuovo brano di Captain M e Bubble J
Attraverso un linguaggio ironico e dove la metafora sfodera intermezzi immaginifici e di diretta efficacia, il nuovo singolo di Captain M. coglie l’essenza di quella che dovrebbe essere la nostra condotta e la nostra attitudine nell’affrontare la vita di tutti i giorni Captain M feat Bubble j hanno rilasciato il 24 settembre "Love flight, il nuovo brano che adesso è presente sulle principali piattaforme digitali musicali e su Youtube".“Ragazzi e ragazze  benvenuti a bordo, e’ il vostro capitaino M col il suo assistente che vi parla. Se non l’avete ancora fatto, per favore ponete la vostra tristezza sotto il sedile davanti a voi o nelle cappelliere sopra di (continua)

Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”

Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”
Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design” con la scultura “Foresta", un'opera inedita esposta nel Padiglione Cavaniglia a cura di Fortunato D’Amico. L’opera è metafora di Madre Natura e presenta uno stretto legame con l’ambiente naturale e la terra, mentre il legno di recupero contribuisce a rafforzare l'immagine di stabilità e di radicamento. L’immersione in questa “Foresta” è l’occasione per cercare gli elementi e gli strumenti per una svolta indirizzata al cambiamento. Se da un punto di vista macroscopico s’intende cercare i mezzi per poter raggiungere la salvaguardia dell’ambiente e delle biodiversità, da un punto di vista microscopico l’obiettivo è fornire agli spazi cittadini la possibilità di essere ripopolati dal verde e dalla natura. Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”, cui è stata vivamente invitata a prendere parte con un’opera inedita. La scultura, intitolata “Foresta”, è inserita nel Padiglione Cavaniglia, che accoglie un nuovo progetto sviluppato dal curatore Fortunato D’Amico.La Florence Bie (continua)