Home > Keyword : COVID19 cliccata 2571 volte

Pescara 2 giugno: Diffondere il precetto numero 10 de La via della felicita: " Sostieni un Governo che è stato creato ed opera per l'interesse di tutti" in occasione della Festa della Repubblica

Pescara 2 giugno: Diffondere il precetto numero 10 de La via della felicita:
Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione. La via della felicità: un codice moderno non accusatorio che risponde alle esigenze del XXI secolo.  Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione. In questa situazione, una delle più grosse difficoltà è quella di far si che le persone dedicano in base all’uso del buon senso la cosa buona da fare per mantenere se stessi e gli altri in buona salute, e lo facciano in modo autodeterminato usando il buon senso. Ecco perché i volontari de La via della felicità proprio ora, all’inizio de...

Prevenzione | buon senso | La via della felicità | L Ron Hubbard | COvid19 | Coronavirus |


DJ ANICETO OSPITE A STAZIONE41 DI FERMO NEL PROGRAMMA AREA 41: SI PARLERA’ DI VACCINI

DJ ANICETO OSPITE A STAZIONE41 DI FERMO NEL PROGRAMMA AREA 41: SI PARLERA’ DI VACCINI
Il famoso DJ antidroga Aniceto sarà ospite di Nicola Convertino e Francesco Bravi nel programma Area 41 dove si parlerà di Vaccini. Area 41, il programma sui misteri dell’emittente Stazione41, non si ferma mai; Questa Domenica alle 20.30 vedrà come ospite in diretta il famoso DJ Aniceto, DJ antidroga, con una carica in Parlamento per le politiche giovanili e sempre in lotta per le problematiche legate all’abuso di stupefacenti da parte dei giovani.Ma in questa puntata di Area 41 Aniceto darà la sua opinione sui vaccini e sul mondo dello spettacolo che ormai è fermo da oltre un anno.In studio ci saranno delle fazioni opposte; coloro che sono pro-vax e altri che invece non vedono di buon occhio i vaccini.La Radio è for...

dj aniceto | stazione41 | area 41 | vaccini | covid19 | pandemia | nicola convertino |



COVID-19, vaccinazione e lavoro: tre corsi in videoconferenza

COVID-19, vaccinazione e lavoro: tre corsi in videoconferenza

 

Nei mesi di maggio e giugno 2021 tre corsi in modalità videoconferenza forniranno utili indicazioni sulla vaccinazione per il virus SARS-CoV-2: tipologie, funzionamento, normativa, responsabilità, privacy e ruolo della psicologia.

  COVID-19, vaccinazione e lavoro: tre corsi in videoconferenza   Nei mesi di maggio e giugno tre corsi in modalità videoconferenza forniscono indicazioni sulla vaccinazione per il virus SARS-CoV-2: tipologie, funzionamento, normativa, responsabilità, privacy e ruolo della psicologia.   Al di là delle misure di contenimento, il modo più efficace per affrontare una pandemia come quella relativa al virus SAR-CoV-2, e porre fine alla lunga emergenza sanitaria correlata alla diffusione del COVID-19, è effettuare un’adeguata prevenzione p...

vaccinazione | covid19 | vaccini | videoconferenza |


Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare Aziendale

Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare Aziendale
Per Welfare Aziendale si intendono le iniziative che un’azienda può intraprendere per migliorare il benessere del lavoratore e della sua famiglia. Diffuse da anni nelle aziende nordeuropee, queste pratiche sono di più recente applicazione in Italia. Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare AziendaleContrariamente a quanto si possa pensare, il grave impatto economico subito dalle aziende in quest’anno di pandemia, non ha portato a un taglio delle risorse dedicate al Welfare Aziendale.Anzi, in un’intervista rilasciata alla rivista Fortune, Giovanni Scansani – uno dei maggiori esperti di Welfare Aziendale in Italia – ha evidenziato come le “criticità logistiche ed umane” che si sono trovati ad affrontare i dipendenti e le loro famiglie, hanno portato spesso le imprese ad ampliare il menu di servizi per in...

lavoro | industria 4 0 | smart locker | welfare aziendale | covid | covid19 |


Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati

Priorità vaccini, Italia dei Diritti chiede l'immediata vaccinazione dei commessi dei supermercati
Carlo Spinelli responsabile per la politica interna del movimento Italia dei Diritti invita il governo italiano a prendere in considerazione l'eventualità di inserire in via prioritaria nel programma vaccinale commesse e commessi dei supermercati per tutelarne la salute e rompere una possibile catena veicolare del virus. Roma 11 Aprile 2021: In questi giorni si sta discutendo molto su chi debba avere priorità sui vaccini e le categorie a rischio che necessitano di un'accelerazione nel piano vaccinale e dal governo le linee guida sono le stesse ovvero over 80 per poi passare ai settantenni e così via comprendendo le persone più fragili senza limite di età; la regione Lazio ha poi indicato, con l'arrivo del nuovo vaccino monodose J&J, di vaccinare detenuti e lavoratori penitenziari per prevenire eventuali focolai all'interno delle sovraffollate carceri. Restano però escluse da questo aggiornamento del p...

Covid19 | Coronavirus | Commessi | Draghi | Italia dei Diritti | Speranza | Spinelli | Figliuolo |


Starkey ci parla di Covid-19: smart working, DAD, cuffie e problemi uditivi

Starkey ci parla di Covid-19: smart working, DAD, cuffie e problemi uditivi
Con la diffusione della pandemia la nostra quotidianità è profondamente cambiata. Gli esperti di Starkey Hearing Technologies, leader globale per la produzione e la distribuzione di apparecchi acustici di tecnologia avanzata, spiegano come gli strumenti per lavoro e studio a distanza possono influire sulla salute uditiva.Milano, Marzo 2021 – Il Covid-19 ha portato grossi cambiamenti nella nostra vita quotidiana: oltre al distanziamento sociale, anche il modo di studiare e di lavorare si è profondamente modificato. Bambini e ragazzi si sono dovuti interfacciare con la Didattica A Distanza (DAD)...

starkey | udito | covid19 | cuffie |


Aruba: guida ai migliori ristoranti all’aperto

Aruba: guida ai migliori ristoranti all’aperto
Mangiare con la sabbia sotto i piedi e il suono delle onde in sottofondo, gustare la tradizione locale e sentirsi un vero local, godersi l’happy hour con gli occhi pieni dei colori del tramonto. Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno a scegliere tra gli oltre 200 ristoranti dell’Isola di Aruba, Caraibi. Aruba / Marzo 2021 – Un soggiorno sull’isola di Aruba non può prescindere da un viaggio alla scoperta dei suoi sapori: Aruba, casa di oltre 90 nazionalità, è un paradiso per i buongustai soprattutto grazie alla diversità della sua cucina. Ad Aruba, il termine “cucina locale” significa tutto e niente: il melting pot di culture ha infatti contribuito a creare una cucina che è un mix di influenze olandesi, sud americane, caraibiche e nord americane, dall’alta cucina degli chef pluri-premiati ai piatti più semplici della tradizione arubana.   La cucina tradizionale di Aruba è stata...

turismo | aruba | vacanze | viaggiare | vaccino | covid19 | ristoranti | cibo |


Come indossare le Mascherine per un adeguata prevenzione Alcune semplici regole da seguire per la prevenzione

Materiale informativo disponibile online o presso le Chiese di Scientology Stiamo attraversando un periodo molto difficile, nel quale l’uso dei corretti protocolli sono indispensabili per mantenere se stessi e gli altri in buona salute. Per dare maggiore supporto ai protocolli governativi in merito alla prevenzione, la chiesa di Scientology Internazionale ha realizzato il Centro delle risorse per la prevenzione con opuscoli e video informativi scaricabili in 20 lingue. Sono di facile consultazione e, cosa molto importante, sono condivisibili sui social. Tra i vari video, di soli due minuti, è anche disponibile COME INDOSSARE LE MASCHERINE. Se us...

Mascherina | Scientology | prevenzione | Padova | Covid19 |


Aruba: al via il piano di vaccinazione

Aruba: al via il piano di vaccinazione
I primi vaccini sono arrivati sulla meravigliosa Isola dei Caraibi a bordo di un volo KLM: l’intera popolazione verrà vaccinata entro l’estate  Aruba / Febbraio 2021 – Il volo con a bordo i primi vaccini anti COVID-19 per le isole caraibiche olandesi è partito martedì da Amsterdam, con destinazione finale Bonaire e Aruba. Il volo KLM costituisce l'inizio di una serie di rifornimenti per tutti i Caraibi olandesi: "I primi vaccini, che tutte le isole riceveranno nel corso delle prossime settimane, rappresentano un punto di svolta ricco di speranza verso la fine della crisi", ha detto il Segretario di Stato olandese Paul Blokhuis.  Un gruppo di dodici volontari, inclusi i leader della comunità e i lavoratori in prima l...

turismo | aruba | vacanze | viaggiare | vaccino | covid19 |


Contagio: Perché seguire una corretta prevenzione individuale è importante

Contagio: Perché seguire una corretta prevenzione individuale è importante
Continua l’aiuto della chiesa di Scientology, che a livello Internazionale ha creato una serie di annunci di pubblica utilità e di opuscoli con delle linee guida utili alla prevenzione. Video tutorial con consigli utili che chiunque può usare per mantenere se stessi e gli altri in buona saluteContinua l’aiuto della chiesa di Scientology, che a livello Internazionale ha creato una serie di annunci di pubblica utilità e  di opuscoli con delle linee guida utili alla prevenzione. Recentemente è stato pubblicato il nuovo video Come indossare la mascherina, il protocollo di base che chiunque deve usare per stare a contatto con gli altri. Perché la prevenzione è importante è uno dei video che insieme all’opuscolo dal titolo Come Mantenere Se S...

COvid19 | prevenzione | Scientology | annuncio di pubblica utilità | comportamenti corretti |


Il Narratore audiolibri presenta “A ottant’anni se non muori t’ammazzano” di Ferdinando Camon

Il Narratore audiolibri presenta “A ottant’anni se non muori t’ammazzano” di Ferdinando Camon
L’autore racconta il suo punto di vista sulla pandemia che stiamo vivendo in 37 frammenti lucidi e taglienti; una serie di riflessioni che sono insieme un atto d’accusa e un emozionante diario intimo. La lettura del testo è affidata all’intenso Moro Silo. Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta L’audiolibro dell’opera A ottant’anni se non muori t’ammazzano di Ferdinando CamonIl Narratore audiolibri presenta “A ottant’anni se non muori t’ammazzano” di Ferdinando Camon, giornalista e scrittore veneto molto conosciuto e apprezzato, insignito del Premio Campiello alla Carriera nel 2016. L’autore racconta il suo punto di vista sulla pandemia che stiamo vivendo in 37 frammenti lucidi e taglienti; una serie di riflessioni che sono insieme un atto d’accusa e un emozionante diario intimo. La lettura del testo è affidata all’intenso Moro Silo....

A ottant’anni se non muori t’ammazzano | Ferdinando Camon | narrativa | il Narratore audiolibri | audiolibro | Covid19 | scrittore | diario intimo | atto d’accusa | anziani | diritto alla vita | pandemia | Moro Silo | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


Infondere l’uso del buon senso con il ripristino de La via della felicità

Infondere l’uso del buon senso con il ripristino de La via della felicità
Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione. La via della felicità: un codice moderno non accusatorio che risponde alle esigenze del XXI secolo.  Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione.  In questa situazione, una delle più grosse difficoltà è quella di far si che le persone dedicano in base all’uso del buon senso la cosa buona da fare per mantenere se stessi e gli altri in buona salute, e lo facciano in modo autodeterminato usando il buon senso. Ecco perché i volontari de La via della felicità proprio prima di Nat...

Prevenzione | buon senso | La via della felicità | L Ron Hubbard | COvid19 | Coronavirus |


Un video per dire grazie

Un video per dire grazie a medici, infermieri, volontari e operatori sanitari Sulle note de “La sera dei miracoli”, un videoclip per dire grazie a medici, infermieri, volontari e operatori sanitariDal 24 dicembre è disponibile su YouTube un videoclip realizzato da Pascal Basile – produttore musicale – in una notte di coprifuoco nel centro di Bologna.Questo video è nato  dal desiderio di rendere un omaggio sincero e sentito a chi, da mesi, sta facendo miracoli per farci superare questa pandemia: il corpo sanitario.Ecco perché la ballerina -  Elisa Burgoni , volontaria della pubblica assistenza che il prossimo anno studierà scienze infermieristiche - è travestit...

musica | lucio dalla | la sera dei miracoli | bologna | emilia romagna | covid19 |


La digitalizzazione è la strada per la ripresa, la lezione di Poste Italiane

La digitalizzazione è la strada per la ripresa, la lezione di Poste Italiane
Il Covid è stato di fatto per lo sviluppo digitale un significativo volano per l’acceleratore dei processi. Dalle piccole e medie imprese, passando per i diversi livelli della pubblica amministrazione, non c’è realtà pubblica o privata che in questi mesi non si sia interfacciata con la digitalizzazione, di cui piattaforme per meeting, videoconferenze e smart working, la vendita con e-commerce, il social media marketing, o ancora, l’invio telematico degli atti, sono solo alcuni degli aspetti più rappresentativi. Questa straordinaria rivoluzione che ha totalmente resettato e rivisto i nostri paradigmi operativi, avrà certamente delle ripercussioni su tutto il nostro sistema. Sul fronte del digitale in particolare, la pandemia ha fatto emergere chi sui processi e le strategie innovative aveva già scommesso ancor prima dell’emergenza. Pensiamo ad esempio ad una delle realtà più rappresentative del nostro sistema economico che ha saputo cogliere già da tempo questo cambiamento, Poste Italiane. In quest’ottica possiamo leggere i dati, più che positivi, con i quali appunto Poste Italiane ha chiuso il terzo trimestre 2020 con un utile netto di 353 mln euro, in crescita del 10,3% rispetto allo stesso periodo del 2019. Lo stesso Amministratore Delegato e Direttore Generale di Poste Italiane, Matteo Del Fante, fornisce una lettura molto chiara dei numeri sopraindicati. Il Covid è stato di fatto per lo sviluppo digitale un significativo volano per l’acceleratore dei processi. Dalle piccole e medie imprese, passando per i diversi livelli della pubblica amministrazione, non c’è realtà pubblica o privata che in questi mesi non si sia interfacciata con la digitalizzazione, di cui piattaforme per meeting, videoconferenze e smart working, la vendita con e-commerce, il social media marketing, o ancora, l’invio telematico degli atti, sono solo alcuni degli aspetti più rappresentativi. Questa straordinaria rivoluzione che ha totalmente resettato e rivisto i nostri par...

digitalizzazione | Arturo Siniscalchi | Aidr | Poste italiane | Covid19 |


'I test sierologici per la diagnosi di Covid-19. Esperti a confronto' - 28 Ottobre 2020 - ORE 15

'I test sierologici per la diagnosi di Covid-19. Esperti a confronto' - 28 Ottobre 2020 - ORE 15
Il prossimo mercoledì 28 ottobre dalle ore 15 alle 17, si terrà il webinar ‘I TEST SIEROLOGICI PER LA DIAGNOSI DI COVID-19. ESPERTI A CONFRONTO’, organizzato da Mondosanità. I test sierologici sono utili per scopi di ricerca epidemiologica su campioni di popolazioni o sul singolo paziente per studiarne per esempio l’andamento anticorpale nel tempo, sono utili anche per identificare i potenziali donatori di siero terapeutico e come esame complementare al test molecolare. Nel futuro potranno servire per studiare, nelle popolazioni vaccinate, per quanto tempo queste sono protette da un eventuale nuovo contatto da Sars Cov2 e se sarà eventualmente necessario somministrare nuove dosi di vaccino per garantire la protezione immunitaria.  I test sierologici, così com...

webinar | mondosanità | test sierologici | covid19 |


Smart working e sicurezza informatica per le PMI: la soluzione arriva da Heply

Smart working e sicurezza informatica per le PMI: la soluzione arriva da Heply
La giovane azienda friulana ha ideato Security First, il primo software che protegge i dati a monte della connessione internet, anche nel caso di smart e remote working. Oltre 125 gli attacchi sventati all’origine solo nell’ultimo mese. L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha accelerato la rivoluzione di smart e remote working. Un vero e proprio cambiamento strutturale, che negli ultimi mesi ha visto molte imprese ricorrere al lavoro agile per garantire la prosecuzione delle attività e, contestualmente, tutelare la salute dei propri dipendenti.  L’adozione dello smart working consente di introdurre elementi di flessibilità e migliorare la produttività, ma senza un’adeguata cyber security si può trasformare in un rischio importante per ogni azienda, soprattutto se piccola o media: l’aumento esponenziale del volum...

Heply | smart working | software | security first | covid19 |


Covid-19: utilizzare al meglio le proposte europee contro la pandemia

Covid-19: utilizzare al meglio le proposte europee contro la pandemia
12 ottobre 2020 – Siamo pronti per una seconda ondata? Abbiamo più conoscenze ed armi terapeutiche, abbiamo creato realtà nel territorio. Abbiamo tanti positivi e pochi malati, tra cui pochi capaci di trasmettere l'infezione. Ci sono cittadini con carica altissima e assenza di sintomi. C'è la necessità di avere tamponi rapidi. Tra le azioni efficaci: contact tracing, mascherine, quarantena, distanziamento sociale. Abbiamo terapie efficaci, anche se non specifiche. Queste sono alcune delle tematiche che si sono discusse durante il webinar “COVID-19 Seconda ondata. Quali azioni e quali terapie sono efficaci?”, organizzato da MOTORE SANITÀ, che ha visto la partecipazione dei massimi esperti sul tema del panorama italiano. “L’Italia è senza dubbio oggi considerata una buona pratica in termini di contenimento delle infezioni. È stato necessario un lavoro di coordinamento politico per sbloccare le misure europee contro il Covid. Credo che sarà necessario utilizzare al meglio le proposte europee contro la pandemia. Dal fronte del Parlamento europeo continuerà l'impegno europeo nell'ambito della salute. L'Unione europea ha competenze limitate in ambito sanitario e in ambito di emergenza sanitaria. Bisogna fare un passo avanti in ambito di competenze europee comuni”, ha espresso Brando Benifei, Europarlamentare"Dobbi...

webinar | motore sanità | covid19 |


Covid-19: la farmacia a supporto del cittadino

Covid-19: la farmacia a supporto del cittadino
12 ottobre 2020 – Siamo pronti per una seconda ondata? Abbiamo più conoscenze ed armi terapeutiche, abbiamo creato realtà nel territorio. Abbiamo tanti positivi e pochi malati, tra cui pochi capaci di trasmettere l'infezione. Ci sono cittadini con carica altissima e assenza di sintomi. C'è la necessità di avere tamponi rapidi. Tra le azioni efficaci: contact tracing, mascherine, quarantena, distanziamento sociale. Abbiamo terapie efficaci, anche se non specifiche. Queste sono alcune delle tematiche che si sono discusse durante il webinar “COVID-19 Seconda ondata. Quali azioni e quali terapie sono efficaci?”, organizzato da MOTORE SANITÀ, che ha visto la partecipazione dei massimi esperti sul tema del panorama italiano, ecco il parere dei clinici. “Abbiamo 4 tipologie di tamponi: 2 sono di routine, naso gola che ha standard del 100%. Poi abbiamo antigenici che hanno scopo screening, sempre rino faringei che però hanno poca efficacia laddove la carica è bassa. Importante è sapere che va utilizzato, ma che ha limiti. Poi ci sono i salivari, uno molecolare e uno antigenico. Ma il virus non alberga nella saliva, va fatto bene ricordando che quello molecolare ha una efficacia migliore. Abbiamo tamponi diversi e se li usiamo bene faremo un ottimo lavoro, se invece non li usiamo bene si faranno macroscopici errori” ha dichiarato Carlo Federico...

webinar | motore sanità | covid19 |


Covid-19: massima prudenza e una giusta comunicazione per non creare disorientamento tra la popolazione

Covid-19: massima prudenza e una giusta comunicazione per non creare disorientamento tra la popolazione
12 ottobre 2020 – Siamo pronti per una seconda ondata? Abbiamo più conoscenze ed armi terapeutiche, abbiamo creato realtà nel territorio. Abbiamo tanti positivi e pochi malati, tra cui pochi capaci di trasmettere l'infezione. Ci sono cittadini con carica altissima e assenza di sintomi. C'è la necessità di avere tamponi rapidi. Tra le azioni efficaci: contact tracing, mascherine, quarantena, distanziamento sociale. Abbiamo terapie efficaci, anche se non specifiche. Queste sono alcune delle tematiche che si sono discusse durante il webinar “COVID-19 Seconda ondata. Quali azioni e quali terapie sono efficaci?”, organizzato da MOTORE SANITÀ, che ha visto la partecipazione dei massimi esperti sul tema del panorama italiano. "Massima attenzione e allerta, la prudenza è un obbligo ma deve essere garbata e serena altrimenti si disorienta la popolazione. Non bisogna fare terrorismo ma ci vuole tanta prudenza anche nella comunicazione. Potrebbe anche essere che l’ottobre di oggi sia paragonabile al dicembre dello scorso anno", ha dichiarato Antonio Cascio, Direttore Unità Operativa Malattie Infettive Policlinico P. Giaccone, Palermo "Abbiamo un eccesso di prudenza che è stato corretto fino ad oggi. Oggi si rivede, ed è giusto sia così. É importante non spaventare le persone, ma nel dopo Covid la nostra normalità ...

webinar | covid19 | motore sanità |


Covid-19 Siamo pronti per una seconda ondata?

Covid-19 Siamo pronti per una seconda ondata?
12 ottobre 2020 – I dati di contagio delle ultime due settimane indicano una ripresa della pandemia in Italia, mantenendosi per ora intorno ai 5000 nuovi contagi (oltre 10mila i Paesi confinanti) ma con caratteristiche diverse dalla primavera scorsa. Con l’obiettivo di analizzare la seconda ondata del Covid-19 e fare il punto della situazione, un confronto trasparente sulle azioni da intraprendere e le novità in campo terapeutico in attesa del vaccino, MOTORE SANITÀ ha organizzato il Webinar “COVID-19 Seconda ondata. Quali azioni e quali terapie sono efficaci?”, che ha visto la partecipazione dei massimi esperti sul tema del panorama italiano. Claudio Zanon, Direttore Scientifico di Motore Sanità ha sottolineato: "Si faccia un paragone dal 28 marzo al 10 ottobre le differenze sono sostanziali. I positivi erano 5974 ed ora sono 5724, ma i tamponi da 35 mila sono passati a 135 mila. Terapie intensive erano 3856 ed ora sono 390, soprattutto l’indice di legalità il 28 marzo era il 14 ora è 0.65.Il nostro problema è anche quello di essere circondati da Paesi con dati elevati. Siamo pronti per una seconda ondata? Abbiamo più conoscenze ed armi terapeutiche, abbiamo creato realtà nel territorio. Abbiamo tanti positivi e pochi malat...

webinar | motore sanità | covid19 |


 

[1] 2 3 4 5 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Le continue mutazioni delle droghe sintetiche

Le continue mutazioni delle droghe sintetiche
I laboratori clandestini che producono le droghe sintetiche cambiano continuamente la loro formula per eludere i controlli e permetterne l’ampia diffusione. Sono vendute con nomi come "Ivory Wave" o "Vanilla Sky" e distribuite in confezioni dai colori vivaci. Fino a poco tempo fa le droghe sintetiche venivano vendute legalmente, il loro uso continua ad aumentare e gli effetti sono devastanti quanto tutte le altre droghe. I produttori hanno trovato modi per alterare le formule quanto basta per aggirare le normative sulle droghe. Ci sono così tan (continua)

L’abuso di Ossicodone in Canada

L’abuso di Ossicodone in Canada
Il farmaco OxyNeo sta causando una nuova ondata di abuso di ossicodone in Canada. Il brevetto della casa farmaceutica Purdue sull’Oxycontin (un potente antidolorifico) è recentemente scaduto, il che ha dato il via libera all'ossicodone generico il cui uso si sta ampiamente diffondendo. Nonostante questo, il Ministro della Sanità canadese Leona Aglukkag si è rifiutata di vietare l'oppioide. Il ministro ha dichiarato che non è dovere del ministero scegliere quali farmaci (continua)


POPULAR CHIC: fuori ora il nuovo singolo “L'amore è tutto ciò che ho”

POPULAR CHIC: fuori ora il nuovo singolo “L'amore è tutto ciò che ho”
E' ora disponibile per Smilax su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo dei Popular Chic “L'amore è tutto ciò che ho”. Una dolcissima ballad r'n'b che strizza l'occhio al pop scritta in piena pandemia, che ci racconta della voglia di ritrovare l'amore dopo questi lunghi mesi di solitudine e sacrifici. La timbrica calda e profonda della voce di Marika, che si ispira ad artiste come Giorgia e Lauryn Hill,descrive delicatamente la semplicità di un sentimento puro; la strofa rap di Daniele ci fa provare l'entusiasmodel termine dell'attesa. La base strumentale, orecchiabile e di grande effetto, è stata composta dal giovanebeatmaker Rebbel.Clicca qui per guardare il video di “L'amore è tutto ciò che (continua)

Aderenza terapeutica: criticità e soluzioni messe in atto da Puglia, Sicilia e Calabria

17 giugno 2021 - L’aderenza terapeutica si dimostra bassa in maniera allarmante: si parla di appena il 52-55% per pazienti in trattamento per osteoporosi, il 60% per artrite reumatoide, il 40-45% nel caso della terapia per diabete di tipo II, il 36-40% per inefficienza cardiaca e solo il 13-18% per asma e Bpco (secondo il Rapporto OsMed di Aifa). Ma non solo. 17 giugno 2021 - L’aderenza terapeutica si dimostra bassa in maniera allarmante: si parla di appena il 52-55% per pazienti in trattamento per osteoporosi, il 60% per artrite reumatoide, il 40-45% nel caso della terapia per diabete di tipo II, il 36-40% per inefficienza cardiaca e solo il 13-18% per asma e Bpco (secondo il Rapporto OsMed di Aifa). Ma non solo.Considerando i 7 milioni (continua)

International Dance Suite by Pietro Gagliostro, il 19/6 ecco Dj Sveta

International Dance Suite by Pietro Gagliostro, il 19/6 ecco Dj Sveta
Come già anticipato una settimana fa, il mese di giugno 2021 è ricco di novità soprattutto nel salotto virtuale di International Dance Suite. Dopo il sound di Alex Phratz, in onda sabato 12 giugno (e in replica mercoledì ore 22), sabato 19 giugno arriva una super ospite internazionale numero uno indiscussa nel paese di appartenenza, Dj Sveta. E' una delle protagoniste assolute della scena musicale (continua)