Home > Musica > QUATTRO APPUNTAMENTI CON ENRICO NADAI DA NON PERDERE

QUATTRO APPUNTAMENTI CON ENRICO NADAI DA NON PERDERE

scritto da: Gianni | segnala un abuso

QUATTRO APPUNTAMENTI CON ENRICO NADAI DA NON PERDERE


Una cosa è certa: questo mese è ricco di nuovi progetti per il cantante Enrico Nadai. Non mi è possibile rivelarveli tutti, ma – lasciandovi un piccolo indizio – se tre anni fa, proprio in questi giorni, usciva il successo “Instabile”, forse, potrebbe trattarsi di un nuovo singolo che “bolle in pentola”? Ma non sono qui per lanciare indovinelli ai miei lettori, piuttosto per riepilogare gli appuntamenti che, in questo fine settimana, terranno impegnato Enrico e, in generale, l’Associazione Musicale “Toti Dal Monte” di Solighetto, di cui è stato allievo. 21686045_1853229104691518_3719749682313651619_n.jpg Giovedì 17 maggio 2018, all’interno della Grande Sagra di San Vittore, ad Anzù di Feltre (Bl), Enrico Nadai metterà a disposizione la sua professionalità come giudice del Sanvittalent, talent show che animerà la festa. Per tutte le informazioni, potete trovare un esauriente articolo al link: https://viverelamusica.wordpress.com/2018/05/10/enrico-nadai-ospite-e-giudice-al-talent-show-della-grande-festa-di-san-vittore-anzu-feltre/ cena-spettacolo.jpg Segnalo, anche se è un evento sold-out, la “Cena Spettacolo”, presso il Ristorante Pizzeria “Oasi Campagnola” di Mareno di Piave, con la simpatia travolgente della comica Giusy Zenere e la calda voce di… ovviamente, Enrico Nadai. La particolarità della location risiede nel fatto che è raggiungibile mediante un romantico ponticello, essendo situata tra due piccoli laghi artificiali. Ringraziamo già da ora coloro che parteciperanno alla serata. conegliano-valdobbiadene-vino-in-villa-2018.jpg Durante le tre giornate del 19-20-21 maggio si svolgerà, nel cuore pulsante del Veneto, la XXI edizione di “Vino in Villa”, importante appuntamento annuale dedicato al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG. In questa occasione, le cantine vinicole apriranno, per appassionati e non, le proprie porte, offrendo degustazioni, incontri conoscitivi e tanto altro, al fine di promozionare la varietà delle denominazioni e i vari produttori che, nonostante limiti e difficoltà, continuano a credere nel “Made in Italy”. L’evento non solo permetterà di penetrare nell’”anima del vino” – per usare il titolo di una celebre poesia di C. Baudelaire- ma anche di conoscere alcuni fra i luoghi sacri, non sempre aperti al pubblico, più interessanti e belli del Veneto, con l’accompagnamento musicale di talenti nostrani. In particolare, presso la Chiesa di Santa Maria dei Broi, a Farra di Soligo, la Piccola Orchestra Veneta, diretta dal Maestro Giancarlo Nadai, con la voce di Enrico Nadai, offrirà, sabato 19 maggio, durante i seguenti orari 14.30 – 16:00 – 17.30, suggestivi momenti di introspezione spirituale. Segnalo che le visite alle cantine sono soggette a prenotazioni e vi consiglio di visitare il sito www.vinoinvilla.it. index.png Domenica 20 maggio lascerà spazio, con il patrocinio del Comune di Miane, al 30° anniversario di A.I.D.O. (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) della sezione di Miane. Dopo la celebrazione della Santa Messa nella Chiesa Arcipretale per tutti gli Aidini, nel pomeriggio, interverrà, con una partecipazione straordinaria, anche Enrico Nadai. Il suo impegno sociale è di dominio pubblico e, proprio qualche settimana fa, in occasione del “Concerto in memoria del Comm. Antonio Tomasi, Don. Mario Gerlin e del Cav. Pietro Furlan”, svoltosi a Pieve di Soligo, ha ricordato che le donazioni di sangue, nel Veneto, sono in calo. D’altra parte, invece, quelle specifiche di organi, nel nostro territorio, sono molto sentite, tanto che, durante l’anno 2017, siamo risultati terzi in Italia per numero di donazioni. Una strana disuguaglianza che parrebbe dimostrare come il valore del dono non manchi, pur soggetto, forse, a qualche timore o perplessità. Al fine di dissipare i molti dubbi che la tematica porta inevitabilmente con sé, dopo la proiezione del film “Riparare i viventi”, interverrà, in qualità di esperta, la Dottoressa M.A. De Zotti, Coordinatrice Trapianti presso l’Ospedale di Conegliano. Parteciperanno alcuni testimonial d’eccezione. Il tutto si svolgerà dalle ore 15:00, presso l’Auditorium “J. Antiga” di Miane, con la presentazione di Lorenzo Dall’Arche e Marianna Marsura. Alla conclusione, verrà offerto a tutti un piccolo rinfresco. Un week-end ricco, non solo in senso letterale come quantitativo di eventi proposti, ma anche stimolante, pieno di spunti di riflessioni. Una poliedricità di tematiche e situazioni che dimostrano che caratterizzare Enrico Nadai come semplice “cantante” sia un torto alle sue qualità. Io, in verità, lo definisco spesso così, ma (spero) mi perdonerà. SOFIA FACCHIN

Fonte notizia: https://www.facebook.com/EnricoNadaiUfficiale/


cabaret | musica | comici | zelig | colorado | arte | filosofia | live |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Il Piave Mormorava”: la voce di Enrico Nadai, con la Piccola Orchestra Veneta, incanta il “Borgo Malanotte” (Vazzola – Tv)


“Il PIAVE MORMORAVA” Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta nel ricordo della Grande Guerra a Farra diSoligo (TV)


San Vendemiano (TV)- Lunghissimi applausi per "Una voce sola" con Enrico Nadai, Giorgio Susana e il Corocastel


Gran successo a Soligo (TV) per "Il Piave mormorava" con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta


GRANDE SUCCESSO A SOLIGHETTO (TV) PER "I SENTIERI DELL'ANIMA" CON ENRICO NADAI E LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CONCERTO CON IL CORO "SCONCERTATI" E IL DUO PIANISTICO DEI FRATELLI BOIDI A VILLA BRANDOLINI DI SOLIGHETTO (TV)

CONCERTO CON IL CORO
L’Associazione Musicale “Toti dal Monte”, con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo, invita tutta la cittadinanza, venerdì 22 novembre 2019, ore 20:45, presso la Sala Conferenze di Villa Brandolini a Solighetto (Tv), ad un appuntamento musicale con il Duo Pianistico Luciano e Daniele Boidi e il Coro Sconcertati diretto da Andrea Mazzer. Presenta Elisa Nadai. Nati (continua)

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020
Enrico Nadai, artista indipendente, alle selezioni per Sanremo Giovani 2020 È ancora fresco l’annuncio della partecipazione del cantante Enrico Nadai, 23enne di Soligo (Tv), alla nuova edizione di Sanremo Giovani: sarà, infatti, uno dei 65 artisti, fra 842 candidati iniziali, che si sfideranno per arrivare sul palco del teatro Ariston. Ma la vera notizia è di tutt’altro genere: nella (continua)

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE
Si faccia un salto in libreria. Superati i sacri limini di religione, narrativa, scienza e filosofia si arriverà nel compartimento “Self-help” dove i libri, prima di essere comperati, sono costretti a promettere qualcosa di grande al loro futuro lettore. Alcuni risolveranno i problemi di memoria; altri i problemi di autostima; altri ancora dicono di assicurare il raggiungimento del successo. Ci si (continua)

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA
Domenica 13 ottobre 2019, l’antica Abbazia di Santa Bona, a Vidor (Tv), sarà aperta al pubblico per ospitare il concerto di Solidarietà, “Non solo Vivaldi”, con la Piccola Orchestra Veneta, e i suoi solisti. Con le voci dei cantanti Enrico Nadai ed Elena Lucca e la partecipazione del soprano Angelica Casonato. IMG-20190707-WA0015 “Non solo Vivaldi” è un concerto esclusivo, ma aperto a tut (continua)

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE
Ho conosciuto Enrico Nadai alcuni anni fa quando, invitato a cantare al Centro Culturale Humanitas di Conegliano, venne premiato per la sua attività in mezzo ai giovani. Nato a Conegliano il 26 maggio 1996, in giovanissima età ha intrapreso alcune esperienze televisive, per le quali ha ricevuto il riconoscimento di Giulio Rapetti (Mogol). Nel 2011 ha partecipato al Concerto per la pace, tenutos (continua)