Home > Cibo e Alimentazione > Enrico Nadai, Loredana Zanchetta e i solisti della Piccola Orchestra Veneta alla Notte Bianca del Gusto (7 luglio 2018)

Enrico Nadai, Loredana Zanchetta e i solisti della Piccola Orchestra Veneta alla Notte Bianca del Gusto (7 luglio 2018)

scritto da: Gianni | segnala un abuso

Enrico Nadai, Loredana Zanchetta e i solisti della Piccola Orchestra Veneta alla Notte Bianca del Gusto (7 luglio 2018)


Se il lontano, in questo mondo globalizzato, può farsi sempre più vicino, è nostro dovere chiederci, all’opposto, se ci sarà sempre possibile mettere a fuoco il “vicinissimo”. _ Primavera del Prosecco Superiore e Latteria Soligo, organizzatori di “La Notte Bianca del Gusto”, il 5-6-7 luglio 2018, hanno proposto tre serate interamente dedicate all’esaltazione del nostro variegato territorio, delle eccellenze che ospita e dei buoni prodotti locali. In particolare, sabato 7 luglio, dalle 17:00, è stata offerta, con l’iniziativa “Le Vie del Gusto”, la possibilità di trovare la “propria via” fra le Colline del Conegliano Valdobbiadene, grazie a quattro differenti itinerari naturalisti e tematici, finalizzati ad una immersione totale nelle terre trevigiane: “La Via del Latte”, per scoprire come il latte Soligo si trasformi in formaggio; “La Via del Vino”, per camminare fra i filari di viti e i luoghi teatro della Grande Guerra; “Le Vie dell’Acqua”, per percorrere le rive dei nostri corsi d’acqua e, infine, “Le Vie della Fede”, affidata ad una voce d’eccezione, ovvero il cantante Enrico Nadai. D’altronde, come giovane cittadino di Farra di Soligo e artista capace di trasformare in musica le domande più recondite del nostro Io, come ha ben dimostrato nel brano “With your love”, era la personalità adatta per accostarsi al tema spirituale “Fede, cultura e territorio nel segno del Beato Toniolo”, sottotitolo dell’itinerario. Si tratta di una passeggiata che, snodandosi nel cuore dell’Alta Marca Trevigiana, vuole esaltare il ricco puzzle di luoghi, tesori e opere d’arte, nate dall’amorevole devozione cristiana, attestabile in questi luoghi, fin da prima del Medioevo. Uso il tempo verbale del presente perché è un progetto turistico permanente, firmato Marco Zabotti, Direttore scientifico e Vice Presidente dell’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”. Tornando a sabato, a Farra di Soligo, nell’Antica Chiesetta di Santa Maria Nova, situata davanti alla sede locale degli Alpini, il pubblico ha potuto assistere all’esibizione canora di Enrico Nadai con il sottofondo musicale della Piccola Orchestra Veneta, diretta dal Maestro Giancarlo Nadai, con Leonardo Mariotto, al violino, Elia D’Errico, alla viola e Andrea Mazzer, al cembalo e organo. La voce del soprano Loredana Zanchetta ha arricchito l’atmosfera creatasi in questo piccolo e raccolto gioiellino locale, chiamato dai solighesi, con affetto, “la Chiesuola”. L’edificio, risalente al ‘300, ha affreschi degni di nota, recentemente restaurati e che sono stati presentati al pubblico dalla Professoressa Paola Brunello. Altra tappa è stata la Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, a Soligo, dove Cinzia Tardivel, studiosa d’arte, ha esposto le caratteristiche della pala d’altare raffigurante la “Madonna con Bambino e i Santi Pietro, Paolo, Floriano e Gallo” ad opera di Francesco da Milano. È un piacere, così come una soddisfazione per i musicisti e le personalità intervenute, constatare che c’è sempre un folto pubblico, di locali e non, interessati a prendere parte a questi momenti mistici e, insieme, di riflessione. Tutti e quattro gli itinerari, a partecipazione gratuita, si sono conclusi con una gioiosa degustazione alla Bottega del Vino della Cantina Colli del Soligo. Sarebbe innaturale chiedere che il “nostro piccolo mondo antico” trevigiano possa continuare a vivere immutato e marmoreo, dimentico del tempo che passa; ciò che possiamo fare, però, è aiutarlo ad affacciarsi al nuovo, proponendo positive contaminazioni con il moderno, noi, l’altro e il turista, anche quello occasionalmente approdato nelle nostre colline. È con questa mentalità che vengono ideate simili iniziative e che, speriamo, continueranno ad essere sempre apprezzate, come lo è stata, indubbiamente, “La Notte Bianca del Gusto”. SOFIA FACCHIN

concerto | coro | orchestra | violino | pianoforte | live | tromba | classica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020


CORBANESE DI TARZO- CENA DI GALA E CONCERTO CON ENRICO NADAI E LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA


“Il Piave Mormorava”: la voce di Enrico Nadai, con la Piccola Orchestra Veneta, incanta il “Borgo Malanotte” (Vazzola – Tv)


Pieve di Soligo (TV)- Grande musica per tutti con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta e i suoi solisti


QUATTRO APPUNTAMENTI CON ENRICO NADAI DA NON PERDERE


Gran successo a Soligo (TV) per "Il Piave mormorava" con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CONCERTO CON IL CORO "SCONCERTATI" E IL DUO PIANISTICO DEI FRATELLI BOIDI A VILLA BRANDOLINI DI SOLIGHETTO (TV)

CONCERTO CON IL CORO
L’Associazione Musicale “Toti dal Monte”, con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo, invita tutta la cittadinanza, venerdì 22 novembre 2019, ore 20:45, presso la Sala Conferenze di Villa Brandolini a Solighetto (Tv), ad un appuntamento musicale con il Duo Pianistico Luciano e Daniele Boidi e il Coro Sconcertati diretto da Andrea Mazzer. Presenta Elisa Nadai. Nati (continua)

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020

ENRICO NADAI TRA I 65 CONCORRENTI DI SANREMO GIOVANI 2020
Enrico Nadai, artista indipendente, alle selezioni per Sanremo Giovani 2020 È ancora fresco l’annuncio della partecipazione del cantante Enrico Nadai, 23enne di Soligo (Tv), alla nuova edizione di Sanremo Giovani: sarà, infatti, uno dei 65 artisti, fra 842 candidati iniziali, che si sfideranno per arrivare sul palco del teatro Ariston. Ma la vera notizia è di tutt’altro genere: nella (continua)

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE

ENRICO NADAI - CONSIGLI PER VIVERE BENE
Si faccia un salto in libreria. Superati i sacri limini di religione, narrativa, scienza e filosofia si arriverà nel compartimento “Self-help” dove i libri, prima di essere comperati, sono costretti a promettere qualcosa di grande al loro futuro lettore. Alcuni risolveranno i problemi di memoria; altri i problemi di autostima; altri ancora dicono di assicurare il raggiungimento del successo. Ci si (continua)

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA

VIDOR (TV) NON SOLO VIVALDI CON LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA ALL'ABBAZIA DI SANTA BONA
Domenica 13 ottobre 2019, l’antica Abbazia di Santa Bona, a Vidor (Tv), sarà aperta al pubblico per ospitare il concerto di Solidarietà, “Non solo Vivaldi”, con la Piccola Orchestra Veneta, e i suoi solisti. Con le voci dei cantanti Enrico Nadai ed Elena Lucca e la partecipazione del soprano Angelica Casonato. IMG-20190707-WA0015 “Non solo Vivaldi” è un concerto esclusivo, ma aperto a tut (continua)

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE
Ho conosciuto Enrico Nadai alcuni anni fa quando, invitato a cantare al Centro Culturale Humanitas di Conegliano, venne premiato per la sua attività in mezzo ai giovani. Nato a Conegliano il 26 maggio 1996, in giovanissima età ha intrapreso alcune esperienze televisive, per le quali ha ricevuto il riconoscimento di Giulio Rapetti (Mogol). Nel 2011 ha partecipato al Concerto per la pace, tenutos (continua)