Home > News > STAND CONTRO LA SOTTRAZIONE MINORILE A PORDENONE

STAND CONTRO LA SOTTRAZIONE MINORILE A PORDENONE

articolo pubblicato da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

 

 

 

Pordenone. Sabato 2 novembre il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani hanno organizzato uno stand informativo dalle 10 alle 16 per portare all’attenzione dei cittadini quanto sta succedendo riguardo il tema delle sottrazioni minorili.

 

Infatti durante questa giornata i volontari del CCDU hanno sensibilizzato oltre 1200 persone sull’importante tema, che in questi mesi è molto frequente sulle pagine dei giornali o nei tg, della sottrazione dei minori alle famiglie.

Quello che i volontari del CCDU vogliono far comprendere è che non si trattano di casi isolati, ma di un vero e proprio sistema, non basato su prove, ma su valutazioni soggettive ed opinabili.

 

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani è un’organizzazione non a scopo di lucro finalizzata ad investigare e denunciare le violazioni psichiatriche dei Diritti Umani.

 

Il CCDU è stato fondato in Italia nel 1979 ed è un’organizzazione indipendente, collegata ideologicamente al Citizen Commission on Human Rights che ha sede a Los Angeles. Il CCHR International è stato fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal Professor Thomas Szasz, professore emerito di psichiatria all’Università di Syracuse, Stato di New York ed autore di fama internazionale.

 

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

comitato | cittadini | diritti | umani | scientology | hubbard | propaganda |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Acquisto casa: periferia o centro città, quali sono i pro ed i contro?


Mercato immobiliare: previsione per il 2016


Trovare casa a Pordenone tra scelte e opportunità


Case vacanza: come e quando prenotare per risparmiare


CORSI DI TRICOPIGMENTAZIONE: UN’OPPORTUNITA’ DI LAVORO IN UN SETTORE IN CRESCITA.


Acquisto casa con formula rent to buy


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UNA MAGGIORE CONOSCENZA DEI DIRITTI UMANI A PORDENONE

Nel pomeriggio di sabato 30 Novembre i volontari dell'"Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza" hanno organizzato uno stand informativo in centro a Pordenone, durante il quale hanno distribuito opuscoli contenendi i 30 Diritti Umani ratificati dall'ONU nel 1948. Le circa 200 persone che hanno ricevuto gli opuscoli contenenti i 30 Diritti Umani hanno dimostrato ap (continua)

IL CCDU INTERVIENE IN DIFESA DEI DIRITTI DEI BAMBINI

    Sabato 23 novembre una delegazione di sostenitori del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani proveniente da tutto il Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale: Gorizia, Udine, Pordenone, Conegliano e  Santa Lucia di Piave; si è recata a Verona per unirsi al Sit-In promosso dal CCDU di Verona e da diverse associazioni di Genitori al fine di porre l'attenzione delle Is (continua)

Il CCDU informa i pordenonesi

Il CCDU informa i pordenonesi
 Nel pomeriggio di sabato 16 novembre il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus ha distribuito a Pordenone oltre 700 volantini informativi che riguardano il sistema di allontanamento dei minori dalle famiglie, venuto alla luce da qualche mese e che ha messo l’attenzione su una situazione purtoppo sempre più frequente, in cui i diritti dei bambini e delle famiglie v (continua)

I MINISTRI VOLONTARI IN AZIONE ANCHE NEL QUARTIERE DI TORRE

 I MINISTRI VOLONTARI IN AZIONE ANCHE NEL QUARTIERE DI TORRE
  Pordenone. Sabato 09 novembre i Ministri Volontari di Scientology della zona di Pordenone hanno partecipato al 3 appuntamento dell’attività “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, da Confcommercio e Gea.   La zona scelta per questa giornata è stata il quartiere di Torre che ha visto attivi c (continua)

LE PULIZIE NEI QUARTIERI SACRO CUORE E SAN VALENTINO

LE PULIZIE NEI QUARTIERI SACRO CUORE E SAN VALENTINO
   Pordenone. Sabato 26 si è svolto il secondo appuntamento dell’attività “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, da Confcommercio e Gea, a cui anche questa volta hanno partecipato i Ministri Volontari di Scientology della zona.   Il ritrovo in via Colvera ha visto radunarsi circa 90 (continua)