Home > Ambiente e salute > Marcatura CE siringhe e aghi per vaccino

Marcatura CE siringhe e aghi per vaccino

scritto da: MarcaturaCEnet | segnala un abuso

Marcatura CE siringhe e aghi per vaccino

La marcatura CE di siringhe e aghi per vaccino è d’obbligo perchè questi prodotti sono disciplinati dal Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici.


La marcatura CE di siringhe e aghi per vaccino è d’obbligo perchè questi prodotti sono disciplinati dal Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici.

marcatura ce siringhe e aghi

L’arrivo del vaccino anticovid, che speriamo ci porti fuori da questa situazione tanto grave quanto pesante da sopportare, pone un’altra necessità di approvvigionamento.

Infatti, dopo le mascherine, i termometri, gli ossimetri, i camici e molto altro, d’ora in poi saranno necessari siringhe ed aghi.

Questi prodotti devono avere caratteristiche particolari ovvero devono essere apirogeni, parola difficile, ma dal significato semplicissimo: non provocano febbre.

Tale caratteristica è fondamentale poiché la febbre è direttamente collegata con la malattia quindi è bene che non intervengano altri fattori ad alterare questo parametro.

Immissione sul mercato dei dispositivi sterili

Non sappiamo dire se le forniture passeranno esclusivamente dal commissario unico dott. Arcuri, la cui capacità non mettiamo in dubbio, ma del quale ci risulta difficile comprendere la durata delle giornate di lavoro, oppure se come per altri dispositivi ci saranno anche forniture “private”.

In ogni caso molte aziende si stanno già organizzando per poter immettere in commercio questi dispositivi medici, gran parte dei quali proverranno dalla Cina. E da dove sennò?

Siringhe e aghi per il vaccino vanno marcati CE perchè sono dispositivi medici di classe I sterile e deve essere disponibile un certificato sul sistema di sterilizzazione adottato in produzione.

A tale proposito si apre un dibattito su questi certificati, perché la via da percorrere per essere in regola è invero molto impervia.

Vediamo quali possono essere i casi.

CON MANDATARIO:

fabbricante cinese o extra UE che abbia costituito un regolare “fascicolo tecnico” comprensivo di certificato e nominato un mandatario nel mercato UE. In questo caso l’importatore deve apparire come distributore a fianco del nominativo del fabbricante.

SENZA MANDATARIO:

fabbricante cinese senza mandatario, in questo caso può nominarlo e rientra nella prima situazione, a condizione che ci sia il fascicolo tecnico, cosa peraltro remota.

Altrimenti rimane senza mandatario e l’importatore diventa automaticamente “fabbricante” per la legge europea.

In quest’ultima situazione si apre un problema più formale che sostanziale, ma pure sempre un problema.

La legge dice infatti che il certificato deve essere a nome del fabbricante, quindi l’importatore non può utilizzare il certificato che gli fornisce il produttore cinese.

Dovrebbe farsene fare uno a suo nome, emesso da un organismo notificato, su un sistema di sterilizzazione già certificato dallo stesso organismo notificato.

Appare evidente che non sia molto motivata la necessità di una doppia certificazione sul sistema di sterilizzazione, che è e rimane sempre lo stesso.

Chi vuole entrare nel business delle siringhe e degli aghi per le vaccinazioni deve tenere conto di questo percorso ad ostacoli, per evitare brutte sorprese al momento del passaggio in dogana e dell’immissione in commercio.

Devi fare la marcatura CE di siringhe e aghi per il vaccino?

Sei un produttore od un importatore? Hai bisogno di maggiori informazioni per la marcatura CE e per la registrazione dei dispositivi medici presso il Ministero Della Salute? Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se decidi di lavorare con noi, ti guideremo passo passo nella marcatura CE. Alla fine delle procedure i tuoi prodotti potranno essere immessi in libera circolazione all’interno della Comunità Europea senza alcun limite. Siamo Consulenti per centinaia di Aziende che si affidano a noi.

NOTA IMPORTANTE:

tutte le leggi indicano la necessità di verificare, monitorare ed aggiornare con periodicità il fascicolo tecnico in modo che si possa sempre gestire il rischio e la conformità del prodotto. Le ultime pubblicazioni chiedono espressamente la nomina di un soggetto con particolari qualifiche, in grado di eseguire l’operazione.

La CEC.Group possiede le competenze richieste ed offre il servizio di gestione del fascicolo tecnico ai clienti che lo richiedono.  Rimaniamo a disposizione per tutte le informazioni necessarie.

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i nostri seguenti contatti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851


Fonte notizia: https://dichiarazionediconformita.eu/2020/12/23/marcatura-ce-siringhe-e-aghi-per-vaccino/?


#siringhe #aghi #anticovid | #dispositivimedici | #marcaturace | #certificatoce | #sanità | #mascherine | #termometri | #ossimetri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marcatura CE amplificatori musicali


Marcatura CE delle mascherine protettive


Francesco Gulli: “Food and Drug Administration approva vaccino Novartis contro il meningococco B”


Come riconoscere gli aghi per tatuaggi


Francesco Gulli, Novartis Vaccini successo della ricerca scientifica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CANCELLERIA

CANCELLERIA
I prodotti da cancelleria rappresentano un prodotto bivalente, cioè nonostante sia definita chiaramente la natura è la destinazione d’uso che determina la categoria a cui appartengono, essi possono essere considerati, giocattoli se destinati ai minori di 14 anni per scopi ludici, oppure prodotti generici se vengono impiegati come sussidi didattici e come materiale per ufficio. Questa possibile distinzione comporta una differente gestione per quanto riguarda l’aspetto formale, infatti i giocattoli hanno l’obbligo di riportare il marchio CE su di essi o sulle confezioni, mentre i prodotti generici non devono e non possono riportare il marchio CE. CANCELLERIALo sapevi che tutti i prodotti di cancelleria devono rispettare delle norme di prodotto e che il produttore deve garantire la sicurezza di tutti i suoi prodotti?Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico per ognuno di essi e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre, devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.La nostra soci (continua)

Marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto

Marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto
È necessaria la marcatura CE dei prodotti in fibra di basalto? In questo articolo, Ti diamo la risposta e Ti spieghiamo come fare. L’acciaio ad aderenza migliorata e le reti elettrosaldate sono utilizzate da decenni nella realizzazione di manufatti in cemento armato.Certamente sono noti pressoché a tutti, perché? A tutti è capitato di vederli qualche volta nei cantieri o nei lavori edili a casa nostra.Sicuramente molto meno noti, anche agli addetti ai lavori, sono gli stessi prodotti realizzati in fibra di basalto.Sia i tondi (continua)

La durata della mascherina

La durata della mascherina
La durata della mascherina Gli esperti concordano su un fatto: la durata della mascherina è di 4 ore oltre alle quali bisogna sostituirla. Ma dopo che è stata indossata la mascherina, come si fa a verificare il rispetto della scadenza di 4 ore? Gli esperti concordano su un fatto: la durata della mascherina è di 4 ore oltre alle quali bisogna sostituirla.Ma dopo che è stata indossata la mascherina, come si fa a verificare  il rispetto della scadenza di 4 ore?Cosa abbiamo scoperto con il Covid?Un tempo eravamo il popolo degli eroi, dei santi e dei navigatori, ma era tanto tempo fa.Poi nel corso degli anni, sono emerse altre peculiarit (continua)

Le imbarcazioni da diporto

Le imbarcazioni da diporto
Un’imbarcazione deve essere sicura, quindi deve essere costruita bene e rispettare gli standard di sicurezza, ovviamente l’utente deve fidarsi del costruttore, ma un modo per documentare l’impegno verso la sicurezza è la presenza della marcatura CE La nostra società esegue la marcatura CE delle imbarcazioni da diporto e fornisce la consulenza per farvi diventare autonomi.Un’imbarcazione deve essere sicura, quindi deve essere costruita bene e rispettare gli standard di sicurezza, ovviamente l’utente deve fidarsi del costruttore, ma un modo per documentare l’impegno verso la sicurezza  (continua)

Marcatura CE di occhiali e lenti

Marcatura CE di occhiali e lenti
Nessun prodotto immesso sul mercato deve essere pericoloso, qualsiasi sia la sua natura! Con riferimento agli occhiali e alle lenti con scopo estetico e/o protettivo, risulta evidente per una questione di buon senso, che dal punto di vista meccanico, ad esempio, il fabbricante dovrà considerare che andranno ad interagire o ad entrare in diretto contatto con gli occhi. Ecco perché dovranno presentare le stesse caratteristiche di sicurezza di quei prodotti analoghi che invece sono dispositivi medici. Marcatura CE di occhiali e lentiLa marcatura CE e quindi la conformità di occhiali e lenti è sempre obbligatoria.Chiarimenti sul Nuovo Regolamento 2017/745/UENel 2020 entrerà in vigore definitivamente il Regolamento (UE) 2017/745 (link) sui dispositivi medici e forse non finiranno le discussioni interpretative a fronte di un testo chiaro e senza necessità di “interpreti nostran (continua)