Home > Keyword : Vercelli cliccata 3211 volte

IL PITTORE VERCELLESE EZIO BALLIANO PROTAGONISTA ALLA 59.MA EDIZIONE DELLA BIENNALE INTERNAZIONALE D'ARTE DI VENEZIA

IL PITTORE VERCELLESE EZIO BALLIANO PROTAGONISTA  ALLA 59.MA EDIZIONE DELLA BIENNALE INTERNAZIONALE D'ARTE DI VENEZIA
A far nascere la Biennale d'Arte fu un gruppo di intellettuali veneziani nel 1895 con l'obiettivo di stimolare l'attività artistica e il mercato dell'arte, guadagnandosi fin da subito un ruolo di primissimo piano tra le rassegne d'arte di respiro internazionale promuovendo le nuove tendenze dell'arte contemporanea e, allo stesso tempo, proponendo secondo rinnovate prospettive opere e autori di ogni epoca. La Biennale ha contribuito e contribuisce a generare e sviluppare il "pluralismo di voci" che la caratterizza fin dalla sua nascita. Negli anni si è arricchita delle sezioni arc...

Ezio Balliano | Vercelli | Biennale d Arte Venezia |


LUIGI CATALDI E' ARTISTA SURREALE, SIMBOLISTA E VISIONARIO, ALLA PERENNE RICERCA DELLA BELLEZZA, CONVINTO CHE L'ESSENZA DEL REALE NON E' IN CIO' CHE SI VEDE MA IN CIO' CHE SI PERCEPISCE CON L'ANIMA.

LUIGI CATALDI E' ARTISTA SURREALE, SIMBOLISTA E VISIONARIO, ALLA PERENNE RICERCA DELLA BELLEZZA, CONVINTO CHE L'ESSENZA DEL REALE NON E' IN CIO' CHE SI VEDE MA IN CIO' CHE SI PERCEPISCE CON L'ANIMA.
Luigi Cataldi raggiunge una perfetta sintesi tra ispirazione, contenuto e stile, frutto della della sua straordinaria maturità umana, spirituale e tecnica, guidato com'è nel suo processo creativo da un equilibrio innato e da una fervida immaginazione. Luigi Cataldi, classe 1963, pittore autodidatta con la passione per l’arte fin da ragazzo, ha sperimentato svariate tecniche: matita, carboncino, china finchè il colore non lo ha attratto e definitivamente conquistatato. La sua pittura è essenzialmente espressione dei suoi stati stati d’animo, dei suoi pensieri e delle sue riflessioni interiori su ciò che lo circonda, sulla meraviglia del creato e sulla natura umana, ragionamenti che, come lui stesso afferma, "...dopo una gestazione più o meno lunga vanno a sfogare e sfociare liberamente ed espressivamente su una tela o su un altr...

Luigi Cataldi | Arte | Domodossola | Vercelli | Biennale Arte |



Roma chiama Vercelli risponde

Roma chiama Vercelli risponde
La vercellese Liza Binelli intervistata per un tesi di laurea. Racconta la sua esperienza giornalistica nel testo di Betty Mammucari, 110 e lode alla Sapienza. Betty Mammucari è una studentessa di Velletri che ha discusso la sua tesi di laurea magistrale alla Sapienza di Roma, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione lo scorso 14 luglio. Sui social aveva fatto richiesta ai giornalisti italiani di raccontare la propria storia professionale, così, Liza Binelli (foto in alto), insegnante vercellese e giornalista (per diletto ormai) ha accolto il suo invito. “Subito mi sono messa a descrivere la mia esperienza nel mondo del giornalismo iniziata nel 1996 e conclusasi nel 2014 – Dice Binelli – Dandogli un taglio diverten...

giornalismo | tesi | roma | vercelli | comunicazione |


ANNA CALLEGARI: CREATIVITA’ COMPOSITIVA E RAZIONALITA’ TRA FIGURAZIONE E ASTRAZIONE IN SINTESI PERFETTA CON L’ARMONIA E LA RICERCA DEL BELLO E DEL VERO, ALL’AFFASCINATE CONFINE TRA REALTA’ E SOGNO.

ANNA CALLEGARI: CREATIVITA’ COMPOSITIVA E RAZIONALITA’ TRA FIGURAZIONE E ASTRAZIONE IN SINTESI PERFETTA CON L’ARMONIA E LA RICERCA DEL BELLO E DEL VERO, ALL’AFFASCINATE CONFINE TRA REALTA’ E SOGNO.
Creatività compositiva e razionalità in sintesi perfetta con l’armonia e la ricerca del bello e del vero sono alla base della produzione artistica di Anna Callegari. Il tratto e la pennellata risultano istintive, la mano felice e leggera, Anna ha il dono dell'equilibrio e delle proporzioni, e ciò rende le opere di piacevole godimento, con forme geometriche semplici, zone piatte di colore delimitate da contorni scuri, volumi sovrapposti e compenetrati fra loro, esaltazione della memoria e dell’immaginazione; opere lontane da ogni accademismo e mai banali. In ogni creazione di Anna è possibile ritrovare traccia della sua personale ricerca di un ideale di bellezza; Ciascuna opera svela il costante tentativo di realizzare un equilibrio tra la tradizione e la modernità in una concezione soggettiva dello spazio con l’utilizzo dei moduli espressivi - forma e contenuto, volume e colore - in maniera più congeniale al suo temperamento, elaborati in una sua “maniera” figurativa autonoma e libera, ma pur sempre intesa a superare la mera apparenza del reale per creare opere in grado di toccare le corde più profonde dell’animo umano affrontando i grandi tem...

Anna Callegari | Pittrice | Vercelli | Futur Arte |


PIER GIORGIO DOIMO, ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE, IL COLLAGE, L’ASSEMBLAGGIO, FONDENDO ESTETICA ANTICA CON TECNICA CONTEMPORANEA, INDAGA LE POSSIBILITA’ COMUNICATIVE DELLA MATERIA.

PIER GIORGIO DOIMO, ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE, IL COLLAGE, L’ASSEMBLAGGIO, FONDENDO ESTETICA ANTICA CON TECNICA CONTEMPORANEA, INDAGA LE POSSIBILITA’ COMUNICATIVE DELLA MATERIA.
Sicurezza del tratto, gestualità dinamica e grande senso del colore svelano un’indiscutibile maturità pittorica; la sperimentazione, il collage, l’assemblaggio, fondendo estetica antica con tecnica contemporanea, pongono Pier Giorgio Doimo, con i suoi lavori più recenti, in sintonia con il linguaggio informale, offrendo allo spettatore una forma espressiva aliena da riferimenti realistici o citazioni di maniera. E’ possibile leggere le vicende dell’arte del novecento secondo due linee parallele: in arte come in natura istinto e razionalità si incontrano e si scontrano, determinando i comportamenti. Questa sorta di dualismo affonda le sue radici nel mondo classico che collegava questi due diversi modi di espressione all’influsso di Apollo e Dionisio: il primo, Apollo, simbolo di perfezione, che si affida all’idea e alla ragione pura, l’altro Dionisio, che si abbandona all’ebbrezza, all’istinto e alla volontà. Un esempio mirabile della capacità di intrecciare e fondere questi due aspetti dell’intervent...

PIER GIORGIO DOIMO | VERCELLI | ARTE MATERICA | COLLAGE |


Massimo Paracchini - Plastic Painting da Rosso Smeraldo

Massimo Paracchini - Plastic Painting da Rosso Smeraldo
Massimo Paracchini, espone nuovamente in vetrina da “Rosso Smeraldo” (Arte, giochi e creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18, dal 6 al 27 marzo, una decina di opere di vario formato ( quadrate, romboidali, a cuore, rettangolari), dopo i tanti apprezzamenti per la precedente esposizione di carnevale e di San Valentino da parte del pubblico per questa originale espressione artistica realizzata con la nuova tecnica inventata proprio da Paracchini, da lui denominata “Plastic Painting”, cioè fondamentalmente una pittura volumetrica o pittoscultura, dove oltre ai colori puri vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore da più punti di vista, ma soprattutto sul piano tattile e visivo. Massimo Paracchini, espone nuovamente in vetrina  da “Rosso Smeraldo” (Arte, giochi e creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18, dal 6 al 27 marzo, una decina di opere di vario formato ( quadrate, romboidali, a cuore, rettangolari), dopo i tanti apprezzamenti per la precedente esposizione di carnevale e di San Valentino da parte del pubblico per questa originale espressione artistica realizzata con la nuova tecnica inventata proprio da Paracchini, da lui denominata “Plastic Painting”, cioè fondamentalmente una pittura volumetrica o pittoscultura, dove oltre ai colori p...

Massimo Paracchini | Rosso Smeraldo | Vercelli | Love Vortex | Hearts | Kromoexplosion | Kromotrance | Psicotrance | Kromohypnosis | Plastic Painting | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Modelling | Free Sprinkling Regenesis | Free Sprinkling R-Evol |


Massimo Paracchini espone alla galleria Nelson Cornici

Massimo Paracchini espone alla galleria Nelson Cornici
Massimo Paracchini espone in vetrina da “Nelson Cornici”, in via Walter Manzone n.55 a Vercelli, alcune opere sul tema del Carnevale e di San Valentino di forme diverse e cioè ad esagono, a cuore, a pentagono e a rombo. Tutte le opere sono state realizzate con la tecnica inventata e denominata dallo stesso autore “Free modelling” cioè sono sostanzialmente delle pittosculture dove oltre ai colori vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore sia da un punto di vista visivo che tattile. Per finire vi è anche un’opera figurativa di qualche anno fa, rappresentante un “Pierrot che offre una rosa”. Massimo Paracchini espone in vetrina da “Nelson Cornici”, in via Walter Manzone n.55 a Vercelli, alcune opere sul tema del Carnevale e di San Valentino di forme diverse e cioè ad esagono, a cuore, a pentagono e  a rombo. Tutte le opere sono state realizzate con la tecnica inventata e denominata dallo stesso autore “Free modelling” cioè sono sostanzialmente delle pittosculture dove oltre ai colori vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore sia da un punto di vista visivo che tattile. Per finire vi è anche un’opera figurativa di qualche anno fa,  rappresen...

Massimo Paracchini | Galleria Nelson Cornici | Vercelli | Free Modelling | Free Modelling R-Evolution | Free Sprinkling Overflowing Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Sprinkling R-Evolution | Rigenesi | Love Vortex | Heart | Psicotran |


Massimo Paracchini espone da "Rosso Smeraldo"

Massimo Paracchini espone da
Massimo Paracchini espone in vetrina da “Rosso Smeraldo” (Giochi, Arte e Creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18, sei opere a forma di cuore sul tema dell’amore per il periodo di carnevale e di S. Valentino. Massimo Paracchini espone in vetrina  da “Rosso Smeraldo” (Giochi, Arte e Creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18,  sei  opere a forma di cuore sul tema dell’amore per il periodo di carnevale e di S. Valentino.  Titoli delle opere esposte: Love Vortex in Kromotrance (3 opere) Tecnica mista su tela Dimensioni: 30 x 30 x 5 cm Anno 2021   Love Vortex in Psicotrance (2 opere) Tecnica mista su tela Dimensioni: 45 x 45 x 5 cm Anno 2021 Kromoexplosion Love Vortex in Psicotrance (1 opera) Tecnica mista su tela&...

Massimo Paracchini | Rosso Smeraldo | Vercelli | Love Vortex | Hearts | Kromoexplosion | Kromotrance | Psicotrance | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Modelling | Free Sprinkling Regenesis | Free Sprinkling R-Evolution |


Daniele Bossari intervista Liza Binelli

Daniele Bossari intervista Liza Binelli
Bossari poi le ha chiesto quali fossero gli usi della cannabis in passato, in quanto, ha letto un suo articolo sul magazine “BeLeaf” per cui cura una rubrica sulla storia della canapa da tre anni. Liza Binelli OSPITE A RADIO DEEJAY Vercelli - Liza Binelli, insegnante, giornalista e ricercatrice storica è stata ospite del programma “Il Boss del Weekend” di Radio Deejay. Nella puntata di domenica 6 dicembre è stata intervistata da Daniele Bossari, conduttore Tv e volto di Mediaset per conoscere la sua opinione sulla recente notizia che riguarda una scelta dell’ONU, ovvero attraverso una votazione è stata eliminata la cannabis dalla IV tabella degli stupefacenti, quella che classifica le sostanze più pericolose, tra cui l’eroina. “Secondo me è un passo in avanti che agevoler...

Radio Deejay | canapa | ONU | Vercelli | MIlano | Radio | Bossari | Binelli | hemp | cannabis | induismo | buddismo | sufismo |


VERCELLI: Pio Mario Arini festeggia i suoi 75 anni di attività artistica tra poesia e pittura con un nuovo atelier e una mostra virtuale

VERCELLI: Pio Mario Arini festeggia i suoi 75 anni di attività artistica tra poesia e pittura con un nuovo atelier e una mostra virtuale
Oltre settanta anni di attività artistica, una produzione vastissima che esplora tendenze e stili, tecniche e materiali, dal figurativo all’astratto, dall’impressionismo all’espressionismo fino all’informale: ritratti, nature morte, paesaggi soprattutto, evocati da memorie remote, immersi in un’atmosfera di sognante malinconia che impregna le opere di luminosa trasparenza, resi con una emotività tale da renderli unici ed inimitabili, poiché il senso profondo della sua arte è il reale, vissuto intensamente nelle sue espressioni di gioia, dolore, estasi o pace. L'UOMO:Nato nel 1926 ad Ancona, Pio Mario Arini dimostra da subito vivace intelligenza e grande curiosità per tutto ciò che lo circonda. Naturalmente portato per l'espressione artistica comincia giovanissimo a disegnare e poi a dipingere e comporre versi. Le drammatiche e concitate vicende belliche segneranno la sua adolescenza e faranno crescere il suo desiderio di libertà, la capacità di apprezzare le bellezze della natura e il desiderio di scavare a fondo nei sentimenti umani. Al termine del conflitto si stabilisce con la famiglia a Lecce dove riprende gli studi mentre cresce suo im...

Pio Mario Arini | arte | Vercelli |


LUTTO NEL MONDO DELLA CULTURA VERCELLESE: A 79 ANNI CI HA LASCIATI ROBERTO ALBELTARO, PITTORE GALANTUOMO E GRANDE SPORTIVO.

LUTTO NEL MONDO DELLA CULTURA VERCELLESE: A 79 ANNI CI HA LASCIATI ROBERTO ALBELTARO, PITTORE GALANTUOMO E GRANDE SPORTIVO.
a 79 anni, dopo una lunga malattia, si è spento Roberto Albeltaro, raffinato pittore, instancabile cantore della sua terra, autore d: paesaggi straordinari e poetici che nascono dall'infinito confronto tra cielo, acqua e terra, opere solari e dai cromatismi intensi, che inducono a riflettere su un mondo rurale che si sta perdendo, su una natura nuova, vista con gli occhi dell’artista. Il mondo della cultura vercellese è in lutto per la scomparsa di Roberto Albeltaro. Nato a Vercelli nel 1940, è stato allievo di Cesare Libano e ha iniziato la sua attività artistica facendo parte del “Piccolo Cenacolo degli artisti” di Vercelli e della “Società Promotrice delle Belle Arti” di Torino. Protagonista della scena artistica per oltre mezzo secolo Albeltaro, da vercellese appassionato, ha contribuito alla fama di Vercelli città d’Arte, facendola conoscere nelle sue numerosissime mostre in Italia e all’estero e ricevendo ambiti riconoscimenti tra cui i premi “Leonardo da Vinci” e “Da...

ROBERTO ALBELTARO | PITTORE | VERCELLI |


CARLA GIOLITO PARTECIPA CON L’OPERA “DESTINI” AL PREMIO ARTEMIDE - MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CONTEMPORANEA ALLA BAUHAUS HOME GALLERY DI ROMA.

CARLA GIOLITO PARTECIPA CON L’OPERA “DESTINI” AL PREMIO ARTEMIDE - MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CONTEMPORANEA ALLA BAUHAUS HOME GALLERY DI ROMA.
Prestigioso riconoscimento artistico per la pittrice vercellese Carla Giolito, invitata alla prima edizione della mostra internazionale di arte contemporanea PREMIO ARTEMIDE, ospitata a Roma, nel cuore del Pigneto, quartiere di ‘Accattone’ e di Pier Paolo Pasolini, oltre che set di altre grandi pellicole come “Roma città aperta”, presso Bauhaus Home Gallery, che nasce come spazio espositivo di tendenza da un progetto artistico del curatore e storico dell’ arte Ilaria Giacobbi e rappresenta oggi il fulcro dell’Urban Art romana, vera e propria palestra di creatività e sperimentazione artistica, ...

Arte | Carla Giolito | Vercelli | Premio Artemide | Bauhaus Home Gallery | Roma |


Massimo Paracchini espone un'opera alla Meeting Art

Massimo Paracchini espone un'opera alla Meeting Art
Massimo Paracchini espone un'opera alla Meeting Art di Vercelli. Opera esposta e  pubblicata nel  catalogo n. 873 Titolo: Kromoexplosion Vortex  in  Kromotrance su giallo alchemico in  Free Sprinkling Overflowing e Sparkling. Tecnica mista su tela con  pieghe applicata su tela. Dimensioni: 120 x 180 x 8 CM Commento: Il pensiero dell’artista precede qualsiasi forma e colore, l’energia psichica creatrice in kromotrance è in grado di generare infiniti nuovi Universi al di fuori del tempo e dello spazio, m...

Massimo Paracchini | Meeting Art | Vercelli | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Vortex | Psicotrance | Kromoexplosion | Kromohypnosis | Kromotrance | Movimenti iperellittici e iperdimensionali | Eidetica Trascendentale dell arte | Transgeometria |


SUPERFICI MATERICHE ED ENERGIA CREATIVA, GEOMETRIE FLUIDE E PITTOSCULTURE: L'EVOLUZIONE DELLA FORMA ESPRESSIVA SECONDO IL PITTORE MASSIMO PARACCHINI.

SUPERFICI MATERICHE ED ENERGIA CREATIVA, GEOMETRIE FLUIDE E PITTOSCULTURE: L'EVOLUZIONE DELLA FORMA ESPRESSIVA SECONDO IL PITTORE MASSIMO PARACCHINI.
Il bianco ha il suono di un silenzio che improvvisamente riusciamo a comprendere”. (Wassily Kandinsky) Massimo Paracchini è artista conosciuto e apprezzato, non soltanto per la grande maestria e capacità tecnica, ma soprattutto per la densità e la forza delle sue opere; opere che sanno parlare all'anima. Partendo dal figurativo, verso l’astrattismo, il surreale e l'informale, Massimo Paracchini, è giunto, in questa fase della sua inesausta ricerca artistica, ad una pittura tridimensionale, dove volume e colore si fondono in un’originale concezione dell’atto e dell’opera pittorica segue...

Paracchini | Arte | Vercelli |


L'amicizia di Stefano Leo con gli Hare Krishna

L'amicizia di Stefano Leo con gli Hare Krishna
 Vercelli – Per la quarta volta nel 2019 ci hanno fatto visita gli Hare Krishna. Presso la libreria dell’Arca, infatti, si è svolta la presentazione di un libro a cura di Prabhu das, fondatore e responsabile del Centro culturale Hare Krishna di Torino. Nello spazio messo a disposizione da Elisa Caramella, lo scrittore ha narrato col suo stile inconfondibile la genesi di questa sua ennesima fatica letteraria. Introdotto al pubblico da Liza Binelli (docente e giornalista) ha avviato il suo discorso esplicando il titolo: “L’Amico di Krishna” (Om ...

hare krishna | vercelli | arca | bhagavad-gita | induismo | india | prabhu das | liza binelli | Stefano Leo | delitto | Murazzi | Lungo Po | Torino | Biella | funerali laici | religioni orientali |


Il delitto di Stefano Leo in un libro

Il delitto di Stefano Leo in un libro
Vercelli – Torna il monaco Hare Krishna Prabhu das per presentare la sua quarta fatica letteraria. Fondatore e responsabile del Centro culturale Hare Krishna di Torino era stato in città a giugno e a ottobre per proporre al pubblico i suoi testi sulla storia del movimento Hare Krishna, sulla Bhagavad-gita e uno autobiografico. Questa volta, invece, si è occupato di un caso di cronaca realmente avvenuto nel capoluogo piemontese lo scorso febbraio. “L’amico di Krishna” è il titolo dell’opera e la casa editrice è la Om edizioni di Bologna....

Stefano Leo | Prabhu das | Krishna | Induismo | Buddismo | delitti | Po | Murazzi | Torino | Vercelli | Biella |


Aria d'India in quel di Vercelli

Aria d'India in quel di Vercelli
UN PO’ D’INDIA ALLA LIBRERIA DELL’ARCA Di Liza Binelli Vercelli - Aleggiava un’insolita aria d’India alla libreria dell’Arca in occasione della presentazione dei libri di Prabhu das, monaco Hare Krishna. Classe 1963, veronese di nascita torinese d’adozione, Prabhu das (all’anagrafe Pietro Giarola) è il fondatore e responsabile del Centro culturale Hare Krishna del capoluogo piemontese. Autore di tre libri aveva già presentato il primo lo scorso giugno. Ora è tornato a Vercelli per proporre gli altri due, nello spazio con...

hare krishna | vercelli | arca | bhagavad-gita | induismo | india | prabhu das | liza binelli | libri | essenza | mantra | sud-est asiatico | atma | sanscrito | monaci | cibo | letteratura | religioni orientali |


Due libri per l'anima

Due libri per l'anima
 Vercelli – Come promesso lo scorso giugno, torna a Vercelli, alla Libreria dell’Arca, Prabhu das (al secolo Pietro Giarola) per presentare due nuovi libri. Lo scrittore è responsabile del Centro culturale Hare Krishna di Torino e ha ultimato un paio di testi che presenterà al pubblico vercellese martedì 22 ottobre alle 18. I titoli sono: “L’essenza della Bhagavad-gita” e “Cibo per l’anima” editi dalla casa editrice Om di Bologna. Il primo spiega con parole semplici e comprensibili da tutti il testo della tradizione indu...

hare krishna | vercelli | arca | bhagavad-gita | induismo | india | prabhu das | liza binelli | liri | essenza | cibo | letteratura | religioni orientali |


IL PITTORE EZIO BALLIANO ALLA SETTIMA EDIZIONE DI “FRUCTIDOR”, RASSEGNA D’ARTE CONTEMPORANEA IDEATA E CURATA DA “IL MELOGRANO ART GALLERY” DI LIVORNO:

IL PITTORE EZIO BALLIANO ALLA SETTIMA EDIZIONE DI “FRUCTIDOR”, RASSEGNA D’ARTE CONTEMPORANEA IDEATA E CURATA DA “IL MELOGRANO ART GALLERY” DI LIVORNO:
OPERE IMMERSE IN UNA FOSCHIA IRREALE, UN UNIVERSO PITTORICO FATTO DI ESATTEZZA STILISTICA E DI ILLUSIONE, DI RAZIONALITA’ E INTUIZIONE, DI SOGNO E REALTA’. L'artista vercellese si presenta al pubblico Toscano con una selezione di opere che percorrono un itinerario ideale della sua più recente produzione. Sulle tematiche oramai classiche del paesaggio della sua terra, Balliano innesta una visione personalissima della realtà dettata dal bisogno di una sempre maggiore libertà espressiva dedicando grande attenzione agli aspetti più fuggevoli della realtà, determinati dal mutare della luce, semp...

Ezio Balliano | Pittore | Vercelli | Livorno | Fructidor | il melograno art gallery |


LE ICONE LAICHE DI BRUNO DE MARCO – OPERE DI PROFONDA INTROSPEZIONE PSICOLOGICA PER IMPRIMERE NEI TRATTI DEL VOLTO E NEI LINEAMENTI DEL CORPO I MOTI DELLO SPIRITO E I RIFLESSI DELLA COSCIENZA.

LE ICONE LAICHE DI BRUNO DE MARCO – OPERE DI PROFONDA INTROSPEZIONE PSICOLOGICA PER IMPRIMERE NEI TRATTI DEL VOLTO E NEI LINEAMENTI DEL CORPO I MOTI DELLO SPIRITO E I RIFLESSI DELLA COSCIENZA.
Bruno De Marco nasce a Vercelli ove tuttora vive e lavora. Dopo gli studi superiori frequenta l’Istituto di Belle Arti e consegue il diploma nel corso di pittura e decorazione sotto la guida del Maestro Renzo Roncarolo, e quello di modellato e scultura tenuto dal Maestro Francesco Vogliazzi. Intensa negli anni a seguire la sua attività espositiva che continua a riscuotere l’apprezzamento del pubblico e l’attenzione della critica più qualificata gratificato dai numerosi premi e riconoscimenti. Attualmente è docente del Corso di Pittura presso l’Università della terza età di Novara. “Per me – a...

Bruno De Marco | Vercelli | Arte | Pittura | Icone Laiche | Volti |


 

[1] 2 3 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Per le donne che amano questo stile possono ancora ottenere

I collant termici sono disponibili in diversi modelli e colori. Il famoso marchio Pretty Polly propone una meravigliosa collezione di collant termici alla moda. Questi collant alla moda sono stati progettati per essere visti. Possono essere usati come accessori per completare diversi stili. La cosa grandiosa di loro è che terranno caldo chi li indossa. Ballerine o ballerine saranno carin (continua)

I creator di Defhouse in vacanza allo Zen Beach - Gallipoli (Lecce)

  I creator di Defhouse in vacanza allo Zen Beach - Gallipoli (Lecce)
Il Sole, il mare cristallino del Salento, la musica, la splendida spiaggia di Baia Verde: Zen Beach è da sempre il luogo perfetto per vivere l'estate di Gallipoli al centro della scena, in una spiaggia piena di servizi e relax che ogni giorno celebra la magia dell'estate.Una location così, decisamente social, una spiaggia tutta da vivere con gli amici e le amiche, sembra decisamente perfetta come (continua)


NEREO “Parola di rosa” è il nuovo singolo per il cantautore pugliese che parla d’amore attraverso un pop d’autore con incursioni di elettronica

NEREO “Parola di rosa” è il nuovo singolo per il cantautore pugliese che parla d’amore attraverso un pop d’autore con incursioni di elettronica
Un brano che parla d’amore da un punto di vista diverso dal solito, attraverso un pop d’autore con incursioni di elettronica.In radio dal 1 luglioLa mancata concretizzazione delle relazioni amorose cercate, o bramate, fa sì che la stessa parola “amore” acceda alla sfera dell’indicibile. Nel testo, la connessione si rivela tra le frasi “esiste già” ed “esita”. Lo stile di Nereo è quello della (continua)

EUGENIO BALZANI: "L'albero della vita" è la delicata ballad estratta dall'album ItaliòPolis del cantautore romagnolo

EUGENIO BALZANI:
Una ballad che, con la sua delicatezza, riporta alla mente il meglio della tradizione cantautorale italiana In radio dal 1 luglio Guardare le stelle, in una notte serena, come quando si dormiva in spiaggia con il sacco a pelo e pensare che sono occhi e vite già vissute che tornano, perchè  tutto torna, come la foglia, che arriverà con il vento, per riabbracciare il suo albero.È una (continua)

FRE, IVAN GRANATINO, XONOUS “Un’estate da bere” è il nuovo brano dell’estate nato da una combo esplosiva

FRE, IVAN GRANATINO, XONOUS “Un’estate da bere” è il nuovo brano dell’estate nato da una combo esplosiva
Un singolo fresco e orecchiabile che vuole far ballare tutti in questa calda estate appena iniziata.In radio dal 28 Giugno 2022 “Un'estate da Bere” è il titolo del nuovo brano estivo di Fre, Ivan Granatino e Xounous dal sound fresco, avvolgente ed a tratti chill, con un ritmo ballabile e melodie facilmente orecchiabili, strizzando l’occhio a quello che è anche il sound latino. Anche le rime s (continua)